QUELLI CHE HANNO IL GRUPPO SANGUIGNIO "A"




Le Basi A Stampa E-mail

» Che cosa fa il Tipo A un individuo?
» Storia del Tipo A
» Che cosa fa il Tipo A unico
» La dieta tipo A
» Controllare lo stress
» Esercizi calmanti
» La connessione con la personalità
» Vivi giusto!
» I supplementi, soluzione per le comuni sfide Tipo A





Che cosa fa il Tipo A un Individuo?


Che cos’è che fa te Te e me Me? Questa è la domanda che si trova al centro del puzzle genetico. Essa è anche il cuore della nostra esplorazione nella Scienza dei Gruppi Sanguigni.
La chiave è l’eredità genetica, la storica linea della nostra vita.

Anche se stai vivendo nel 21°secolo, tu condividi con i tuoi antenati un comune legame: l’informazione genetica che determinava le loro particolari caratteristiche è stata infatti passata a te.
Le persone che sono Gruppo Sanguigno A hanno caratteristiche differenti dalle persone che sono Gruppo Sanguigno O, o B, o AB; esse sono suscettibili a differenti malattie, possono mangiare differenti cibi, ed esercitarsi in una maniera completamente differente.
Si pensa che anche la personalità sia influenzata dal gruppo Sanguigno. Il Dr D’Adamo, autore dei libri L’alimentazione su misura, La salute su misura,ecc., ci dà nei suoi libri un progetto per vivere.
Leggi per imparare di più circa l’individuo A.





Storia del Tipo A


Il Gruppo Sanguigno A comparve sulla Terra quando gli uomini primitivi si allontanarono da uno stile di vita basato sul “cacciare e procacciare” e iniziarono a costruire ed svilupparsi. Questo accadde in qualche posto dell’Asia o del Medio Oriente nel periodo compreso tra 15.000 e 25.000 anni a.c., come risposta alle nuove condizioni ambientali.
Il fattore chiave nell’evoluzione del Tipo A può essere rintracciata nello sforzo dell’uomo primitivo per la sopravvivenza a lungo termine, quando vi fu un rapido decrescere dei rifornimenti naturali di carne. Avendo esaurito anche le grandi riserve di erbe in Africa, gli umani furono costretti, infatti, ad andare oltre le loro sedi di origine, verso l’Asia e l’Europa.
E qui, per la prima volta, le persone cominciarono ad abbandonare lo stile di vita “mano-bocca” del cacciatore-raccoglitore, diventarono abili a costruire comunità stabili, e incominciarono a trarre il loro nutrimento dalla coltivazione dei cereali e dall’allevamento del bestiame.

Questi adattamenti biologici possono ancora essere osservati nella struttura digestiva del Tipo A.
Bassi livelli di acido cloridrico nello stomaco, e alti livelli di enzimi digestivi i disaccaridi nell’intestino permettono loro una più efficiente digestione dei carboidrati.
Dice il Dr D’Adamo “questi sono i veri fattori che , assieme ai bassi livelli di fosfatasi alcalina intestinale, rendono difficile nei Tipi A la digestione delle proteine animali e dei grassi”.





Che cosa fa il Tipo A Unico


Il temperamento genetico Tipo A, favorisce una vita strutturata, ritmica e armoniosa, una vita in cui i Tipi A possano vivere circondati da una positiva comunità di supporto. Purtroppo, il consumismo e il crescente senso d’isolamento sperimentato da tutti noi nella moderna società, fanno sì che spesso queste necessità diventino difficili da realizzare.
Il Tipo A è un esempio del la potente interconnessione che c’è tra mente e corpo.
Questo è stato d’importanza vitale nel momento in cui, per l’uomo primitivo, fu necessario spostarsi dal “cacciare e procacciare” al “costruire e svilupparsi”. Oggi però, molti Tipi A tendono a interiorizzare lo stress e questo può creare situazioni di isolamento e malessere fisico e psichico.
Le Diete dei Gruppi Sanguigni procurano un mix di strategie di stili di vita, pareggi ormonali, semplici esercizi fisici e specializzate linee guida di dieta che massimizzeranno tutta la tua salute,ridurranno il tuo naturale fattore di rischio per il cancro, il diabete e le malattie cardiovascolari, e ti daranno come risultato: alta performance, chiarezza mentale, grande vitalità e aumento della longevità.





La Dieta Tipo A



“Quando noi discutiamo di dieta, non stiamo necessariamente parlando di un piano di abbassamento di peso. In realtà, stiamo parlando di dieta nel senso più tradizionale, e cioè di un modo di mangiare”, dice il Dr D’Adamo.
I Tipi A fioriscono con una dieta vegetariana e, se tu sei abituato a mangiare carne, potrai abbassare il tuo peso e aumentare la tua energia solo quando eliminerai i cibi tossici dalla tua dieta.
Molte persone trovano difficile sostituire le solite pietanze di carni e patate con le proteine della soia, i cereali e i vegetali ma, afferma il Dr D’Adamo: “Io non enfatizzo abbastanza quanto è importante aggiustare la dieta per il sensibile Sistema Immunitario del Tipo A. Con questa dieta, tu puoi super stimolare il tuo sistema immunitario e, potenzialmente, ridurre le possibilità di sviluppo delle malattie che minacciano la tua vita”.
E’ inoltre particolarmente importante per i sensibili Tipi A mangiare i loro cibi allo stato più naturale possibile: puri, freschi e organici.





Controllare lo stress



In quest’operoso e mutevole mondo, è quasi impossibile evitare lo stress giornaliero.
I Tipi A hanno un più alto livello di ormone dello stress cortisolo già in condizioni basali, e ne producono di più quando si trovano in situazioni di stress. Il cortisolo è rilasciato nelle ventiquattro ore con un ritmo circadiano, in genere più elevato il mattino, tra le ore sei e le ore otto, per poi decrescere durante il giorno. Esso aiuta gli altri ritmi ciclici. A causa dell’elevato livello basale di cortisolo, nel Tipo A, uno stress aggiuntivo può dare origine a sintomi seri come: disturbi del ritmo del sonno, senso di annebbiamento mentale durante il giorno, aumentata viscosità del sangue, riduzione della massa muscolare a aumento del grasso corporeo.
In casi estremi, lo stress può manifestarsi in maniera più severa con disordini ossessivi-compulsivi, insulino-resistenza e ipotiroidismo.
Per aiutare a equilibrare i livelli di cortisolo il Dr D’Adamo consiglia di limitare lo zucchero, la caffeina e l’alcol. Consiglia anche di non saltare i pasti, specialmente la colazione; mangiare piccoli e frequenti pasti può aiutare a stabilizzare i livelli dello zucchero, infatti.
Vi sono comunque altri fattori che incrementano i livelli di cortisolo e che accrescono l’esaurimento mentale; cerca quindi di limitare l’esposizione a essi quando possibile:
• Calca di persone
• Troppo rumore
• Emozioni negative
• Fumo
• Odori e profumi troppo forti
• Troppo zucchero e cereali
• Troppo lavoro
• Film violenti
• Perdita di sonno
• Condizioni estreme del tempo meterelogico(troppo freddo o troppo caldo)






Esercizi calmanti



I livelli di cortisolo più alti rendono più difficile per i Tipi A riprendersi dallo stress.
Le ricerche hanno dimostrato che i livelli di cortisolo si possono abbassare con un regolare programma di esercizi fisici che siano specifici e con effetti calmanti. Rendi queste attività parte regolare del tuo stile di vita. Il Dr D’Adamo raccomanda Hatha Yoga, Tai Chi, Meditazione ,ed esercizi di Respirazione profonda. La Meditazione è stata studiata per i suoi effetti sugli ormoni dello stress. E’ stato dimostrato che, dopo la meditazione, i livelli nel siero del cortisolo sono significativamente ridotti.
Il Dr D’Adamo scrive:” Va bene per i Tipi A fare attività fisiche intense quando sono in buona salute e benessere , ma se queste attività sono troppo intense non agiscono come una valvola di sfogo per lo stress. Io ho visto che i Tipi A eccellono con il sollevamento dei pesi e con le attività aerobiche, ma tu devi essere attento a non esagerare con l’attività fisica perché potresti aumentare i livelli di cortisolo”.






La Connessione con la personalità



Il Gruppo Sanguigno è un Marker per l’individualità, e forse per la personalità.
In Giappone già da molto tempo si crede che il Gruppo Sanguigno sia un indicatore della personalità; infatti, nelle interviste per le assunzioni di lavoro, viene sempre chiesto il Gruppo Sanguigno dei candidati e anche quando si chiede un appuntamento ad una persona!
In uno studio condotto dal Dr. D’Adamo sono stati trovati interessanti connessioni tra Gruppo Sanguigno e personalità. I Tipi A hanno descritto se stessi con le seguenti caratteristiche: sensibili alle necessità degli altri, buoni ascoltatori, attenti ai dettagli, analitici, intuitivi e creativi.






Vivi giusto!



In aggiunta all’attività fisica, al controllo dello stress e a mangiare i cibi giusti, vi sono le seguenti strategie-chiave per lo stile di vita dei Tipi A:
• Coltiva creatività e capacità espressiva nella tua vita.
• Stabilisci un coerente programma giornaliero.
• Vai a dormire non oltre le ventitré e dormi per otto o più ore. Non sostare nel letto, appena ti svegli alzati!
• Fai almeno due break di venti minuti ciascuno durante il giorno. Fai stretching, o una passeggiata o un esercizio di respirazione profonda o una meditazione.
• Non saltare i pasti.
• Mangia più proteine all’inizio della giornata e di meno alla fine.
• Non mangiare quando ti senti ansioso.
• Mangia piccoli e frequenti pasti.
• Impegnati a fare venticinque, quarantacinque minuti di attività fisica o di esercizi calmanti almeno tre volte la settimana.
• Fai un regolare piano di screening per le malattie cardiache e per la prevenzione del cancro.
• Mastica sempre completamente i cibi per migliorare la digestione. I bassi livelli di acido nello stomaco rendono la digestione molto difficile.






I Supplementi, Soluzione per le comuni sfide Tipo A



• Buona Fondamenta: inizia con una buona base, usa Basics Pack.
• Risposta allo stress: aiuta il naturale recupero dallo stress occasionale con la formula del
Dr D’Adamo Cortiguard.
• Supporta la Salute Digestiva Tipo A: Le erbe Phyllantus e Milk Thistle sono due di tre importanti erbe presenti in Hepatiguard, per supportare un’ottimale funzione epatica e la produzione di bile, che sono specialmente importanti per il Tipo A.
• Proteggi il cuore: Il Dr D’Adamo raccomanda l’erba Hawthorn, ricca di bioflavonoidi antiossidanti per la salute del cuore, specialmente per il Tipo A. Hawthorn Plus
• L’esclusiva formula del Dr D’Adamo Helix Plus Dr. D’Adamo, può essere di grande aiuto per il Tipo A.

Nessun commento:

Posta un commento

Spero che l’articolo che ho scritto ti abbia dato delle informazioni utili.
Ti sei iscritto a questo blog?
Mi farebbe molto piacere ricevere un tuo commento. Mi aiuta nel proseguire il mio lavoro di diffusione di nuovi modi per stare bene e vivere serenamente.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo sui social.
Translate in Italian language.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.