TRADUTTORE

DIMAGRIRE VERAMENTE ACCELERANDO IL METABOLISMO di Raymond Bard


DIMAGRIRE VERAMENTE ACCELERANDO IL METABOLISMO
 

                                            DIMAGRIRE VERAMENTE di Raymond Bard


Devi sapere che:

Si dimagrisce perdendo massa grassa solo se si accelera il metabolismo!!!!

Il metabolismo è l'insieme dei processi biochimici ed energetici che si svolgono all'interno del nostro organismo; tali reazioni hanno lo scopo di estrarre ed elaborare l'energia racchiusa negli alimenti, per poi destinarla al soddisfacimento delle richieste energetiche e strutturali delle cellule.

Ad avere un metabolismo molto veloce bruci tante calorie anche quando non stai facendo nulla: ad esempio, quando sei seduto, in piedi o dormendo, pensa quando sei in movimento...

Un metabolismo lento, consuma meno cibo a scopo energetico accumulando nell'organismo i grassi non consumati.


1) Fare attività fisica per accelerare il metabolismo in particolare occorre dedicarsi ad un’attività aerobica e sollevare pesi per sviluppare massa muscolare.

2) Il muscolo brucia più calorie rispetto ai grassi, perciò più muscolo hai più calorie bruci e meno grasso avrai. Il muscolo però pesa più del grasso, perciò bisogna assolutamente ridimensionare il valore che dai alla bilancia. Ignora l’ago della bilancia in quanto potresti non diminuire subito di peso, ma visto che adesso sai il perchè concentrati a migliorare la tonicità muscolare e diminuire il rapporto di grasso.

3) Il 20-30% dell’apporto calorico giornaliero dovrebbe provenire dalle proteine. Queste non sono rappresentate solo dalla carne ma comprendono una vasta scelta di alimenti come uova, formaggi,pesce, bresaola ecc…

4) Preferire i cibi proteici perchè richiedono un dispendio maggiore di energia per essere bruciati rispetto ai carboidrati; queste proteine non vanno assunte soltanto da alimenti di origine animale, ma anche dai legumi come i fagioli o i ceci.

5) La colazione abbondante dà al tuo metabolismo una spinta , più mangi più dai un input di accelerazione metabolica. Altrimenti il messaggio che invii al tuo corpo e’ che stai morendo di fame perche’ non hai mangiato durante le ultime (18+) ore cosi’ per un meccanismo di auto difesa il tuo metabolismo rallenta. Al mattino si consumano il doppio delle calorie assunte e si trasformano in energia fisica e mentale.

6) Non mangiare frutta,bevande zuccherate,torte,dolci nei pasti,alzerebbero il livelli d'insulina,  ma tra i pasti come spuntino.

 7) Fai 5 o 6 pasti medi al giorno invece di mangiare tre pasti abbondanti al giorno,Questo mantiene il tuo sistema digestivo al lavoro, alza il tuo metabolismo in modo tale che le calorie vengano bruciate più velocemente. Come regola generale cerca di non lasciare più di 4 ore tra un pasto e l’altro.

8) Cerca di mangiare  cibi ricchi di fibre. La fibra à un carboidrato che necessita una grande quantità di energia per essere assimilato, ma non può essere digerito, perciò innalza il tuo metabolismo gratis. La maggior parte dei semi e delle verdure contengono grandi quantità di fibra. Ecco gli alimenti più ricchi di essa:
mais,cannella,spezie ,sedano,prezzemolo,piselli,fagioli,carote,pomodori,ecc..

9) Fare almeno tre volte a settimana allenamenti di 40 minuti. i muscoli con i pesi. I muscoli tonici mandano il tuo metabolismo alle stelle. Ma non bisogna fare sempre gli stessi esercizi. E' bene alternare le attività aerobiche ad esercizi di pesi (body building) Questo consentirà di aumentare i muscoli a discapito della massa grassa.

10) Eliminare lo zucchero bianco ed usare quello di canna: lo zucchero bianco infatti crea tensioni addominali e favorisce la produzione di gas con relativi processi fermentativi ed aumenta la glicemia che ostruisce i vasi.

11) Usare il tè verde , aiuta ad aumentare il metabolismo senza stressare il corpo come accade con la caffeina.

12) Non mangiare mai meno di 1200 calorie al giorno! Meno di 1200 non sono sufficienti a sostenere il metabolismo basale di nessuna persona e questo rallentera’ il metabolismo come autodifesa del nostro organismo.

13) Non credere mai chi vi dice che mangiando pochissimo o digiunando si dimagrisce !!!   la frase esatta è perdere perso per deperimento organico ,non dimagrire....  Qualsiasi malato terminale perde peso ,forza e muscoli perchè mangia poco... la massa grassa è l'ultima a sparire.... e poi la morte....

14) Crea delle situazioni per essere attivo: parcheggia la tua auto lontano dal negozio o da casa piuttosto che cercare il parcheggio piu’ vicino. Usa le scale invece dell’ascensore. Cammina velocemente invece di camminare.... la differenza è enorme.

15) Evita le bevande alcoliche l’alcool rallenta il metabolismo e aumenta l’appetito.

16) Consumare, se possibile, cibi piccanti: aiutano a bruciare i grassi e accelerano il metabolismo.

17) Non saltare mai i pasti , non digiunate , non dormire troppo poco, il nostro organismo se stressato và in allarme abbassando il metabolismo , se permane lo stress per molto tempo comincia la disgregazione muscolare, avvertita con senso di stanchezza,debolezza e perdita di peso.... (non di grasso ma di muscoli).

18) Stressatevi il meno possibile nella vita... lo stress eccessivo mette in allarme l'organismo con gli effetti citati sopra.

19 ) Cercate nella vostra zona un bravo personal trainer che vi consiglerà nel miglior modo possibile per un miglioramento psicofisico...Conosco molte persone che con sole 20 lezioni hanno cambiato la loro vita in termini di forma fisica,mentale,alimentare.

20) Non credete a tutte le fesseria che leggete sui giornali, sulle diete last minute e miracolose ....

21)Vitamine,minerali, integratori,cibi,spezie, a colazione , pre allenamento , post allenamento, ai pasti ecc...
Tutti utilissimi ma facendo il fai da tè consultando riviste( anche mediche)  ci vorebbero 6 vite intere per provarle tutte.....
Consultate un personal trainer o istruttore qualificato per farvi consigliare cosa funziona o nò... (esperienza insieme allo studio paga).


22) Non perdete tempo e fiducia
Conosco molte persone che non hanno fatto grandi progressi...... Eppure fanno diete, vanno in palestra,comprano riviste e libri,fanno massaggi e saune e alcuni sono in dieta dimagrante dal 1 gennaio del 1950  ... .... Parlado con loro si capisce che credono ancore nelle favole , alcune  del tipo :  che mangiando pochissimo si dimagrisce o allenandosi 6 volte alla settimana si ci mette in forma.... o che le cremine da 50 euro l'una, che splalmano nel corpo da anni sciolgono i grassi... o che sudare fa dimagrire....
                                                                                                                                                                      di Raymond Bard

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.