CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

I SALI MINERALI A COSA SERVONO

  I Sali minerali                                          
 
I minerali sono sostanze inorganiche necessarie a numerose funzioni dell'organismo, come la
formazione dei tessuti, le reazioni enzimatiche, la contrazione muscolare, la trasmissione degli
impulsi nervosi e la coagulazione del sangue. Questi nutrienti, che devono essere tutti assunti con
l'alimentazione, vengono suddivisi in due classi: quella dei macroelementi, a cui appartengono
calcio, cloro, fosforo, magnesio, potassio, sodio e zolfo, e quella degli oligoelementi, contenuti in
quantità sufficiente nella maggior parte degli alimenti e, benché presenti in traccia nell'organismo,
indispensabili al mantenimento di una buona salute; tra questi cromo, ferro, fluoro, iodio,
manganese, molibdeno, rame, selenio e zinco.
Il calcio è necessario allo sviluppo delle ossa e al mantenimento della loro integrità; inoltre,
contribuisce alla regolazione dell'eccitabilità delle cellule nervose e alla contrazione muscolare. Il
90% circa del calcio si trova nelle ossa, da cui può essere riassorbito nel sangue e negli altri
tessuti. La principale fonte di calcio è rappresentata dal latte e dai suoi derivati. Il fosforo, presente
anch'esso in molti alimenti e, soprattutto, nel latte e nel pesce, insieme al calcio è un importante
costituente di ossa e denti; inoltre, svolge un ruolo importante nel metabolismo energetico delle
cellule.
Il magnesio, presente in moltissimi alimenti, è indispensabile per il metabolismo del corpo umano
ed è importante per il mantenimento del potenziale elettrico delle cellule nervose e muscolari. Nei
soggetti malnutriti e negli alcolisti, la carenza di magnesio può provocare tremori e convulsioni.
La fonte maggiore di sodio è costituita dal sale da cucina, con cui vengono normalmente insaporiti
i cibi; esso è, inoltre, presente in piccole quantità nella maggior parte degli alimenti al naturale. Il
sodio, che ha azione di ritenzione dei liquidi, contribuisce anche a regolare l'idratazione dei tessuti,
ma se presente in eccesso può provocare edema e ipertensione.
Il ferro viene utilizzato nella costruzione dell'emoglobina, una proteina localizzata nei globuli rossi e
responsabile del trasporto dell'ossigeno all'interno dell'organismo, mediante il sangue; la sua
carenza provoca anemia. Il ferro si trova nelle carni, soprattutto rosse, e nelle uova, nei legumi e
nelle foglie di alcuni ortaggi, come gli spinaci. Il ferro alimentare è più facilmente assimilabile
dall'organismo se abbinato a vitamina C (è buona abitudine, pertanto, condire gli spinaci con
limone). Il fluoro, che si trova nel pesce, nel riso, nel tè e nel caffè, viene conservato soprattutto nei
denti e nelle ossa ed è fondamentale per la crescita; i fluoruri, una categoria di suoi composti,
prevengono la demineralizzazione delle ossa. Lo iodio, presente negli alimenti di origine marina,
interviene nella sintesi degli ormoni tiroidei; un suo deficit può provocare il gozzo. Il rame, che si
trova nei semi di diverse piante e nei molluschi, è un componente di molti enzimi e proteine del
sangue, del cervello e del fegato. Lo zinco, presente nelle carni, nei pesci, nelle uova e nei latticini,
riveste anch'esso una funzione importante nella formazione di alcuni enzimi e un ruolo
determinante per la crescita.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.