CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

IPERSENSIBILITà - ALLERGIA - SENSIBILITA' CHIMICA MULTIPLA (MCS)

 IPERSENSIBILITà - ALLERGIA -
SENSIBILITA' CHIMICA MULTIPLA (MCS)

A rendere ancora più complicate le cose, si va facendo sempre più strada una sindrome caratterizzata da sintomi che “sembrano” di tipo allergico ma che non rispondono né al cortisone, né agli antistaminici; questa sindrome è stata denominata sensibilità chimica multipla (MCS), o anche T.I.L.T. (toxieant induced lost tolerance): in ogni caso, entrambe le sigle stanno ad indicare che il sistema immunitario ha perso la tolleranza immunologica nei confronti di svariate sostanze tossiche presenti nell’ambiente.
Le persone più esposte sono quelle che vivono in grandi città, che sono a contatto con sostanze chimiche o farmacologiche o le casalinghe sempre a contatto con detersivi, saponi, profumi e quant’altro.
I sintomi più frequenti, più o meno gravi, sono caratterizzati da malessere generale, stanchezza cronica immotivata, senso di difficoltà respiratoria, senso di chiusura alla gola, fastidio all’esofago, forte intolleranza a puzze o profumi presenti nell’ambiente, a vernici, solventi, colle, inchiostri di quaderni e giornali, toner della fotocopiatrice, fonti elettomagnetiche, shampoo, bagnoschiuma e saponi anche naturali, persino al profumo degli spaghetti al pomodoro.
Nei casi più gravi, che aumentano sempre più a dismisura, queste persone non possono più uscire di casa e, anzi, anche dentro casa stanno malissimo.
Tali sintomi vengono scambiati per sintomi allergici e trattati come tali (anti-istaminico, cortisonici, ecc.) ma, nonostante ciò, non passano e, a questo punto, i medici iniziano a parlare di stress, esaurimento, e queste persone vengono scambiate per pazienti psichiatrici o isterici o disadattati.
Così, più di 20-30 milioni di americani e di europei presentano da sintomi lievi a sintomi molto gravi senza saperne nulla, convinti essi stessi che si tratta di sintomi psicosomatici, cioè dovuti allo stress.
Per la straordinaria importanza di questa patologia, che va diventando sempre più frequente, abbiamo dedicato un documento specifico a questo problema (vai a "sindrome chimica multipla").




Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.