CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

Valutazione del grado di invalidità permanente inail per i lavoratori

Valutazione del grado di invalidità permanente

secondo i criteri stabiliti dalla legge sugli infortuni sul lavoro (T.U. 30 giugno 1965 n.1124)

Lesione Indennità
a destra a sinistra
Sordità completa di un orecchio
15%
Sordità completa bilaterale
60%
Perdita totale della facoltà visiva di un occhio
35%
Perdita anatomica o atrofia del globo oculare senza possibilità di protesi
40%
Altre menomazioni della facoltà visiva (si veda tabella specifica)
---
Stenosi nasale assoluta unilaterale
8%
Stenosi nasale assoluta bilaterale
18%
Perdita di molti denti in modo che risulti gravemente compromessa la funzione masticatoria:a) con possibilità di applicazione di protesi efficace
11%
b) senza possibilità di applicazione di protesi efficace
30%
Perdita di un rene con integrità del rene superstite
25%
Perdita della milza senza alterazioni della crasi ematica
15%
Per la perdita di un testicolo non si corrispondono indennità
---
Esiti di frattura della clavicola bene consolidata,senza limitazione dei movimenti del braccio
5%
Anchilosi completa dell'articolazione scapolo-omerale con artoin posizione favorevole quando coesista immobilità della scapola
50%
40%
Anchilosi completa dell'articolazione scapolo-omerale con artoin posizione favorevole con normale mobilità della scapola
40%
30%
Perdita del braccio:a) per disarticolazione scapolo omerale
85%
75%
b) per amputazione al terzo superiore
80%
70%
Perdita del braccio al terzo medio o totale dell'avambraccio
75%
65%
Perdita dell'avambraccio al terzo medio o perdita della mano
70%
60%
Perdita di tutte le dita della mano
65%
55%
Perdita del pollice e del primo metacarpo
35%
30%
Perdita totale del pollice
28%
23%
Perdita totale dell'indice
15%
13%
Perdita totale del medio
12%
Perdita totale dell'anulare
8%
Perdita totale del mignolo
12%
Perdita della falange ungueale del pollice
15%
12%
Perdita della falange ungueale dell'indice
7%
6%
Perdita della falange ungueale del medio
5%
Perdita della falange ungueale dell'anulare
3%
Perdita della falange ungueale del mignolo
5%
Perdita delle due ultime falangi dell'indice
11%
9%
Perdita delle due ultime falangi del medio
8%
Perdita delle due ultime falangi dell'anulare
6%
Perdita delle due ultime falangi del mignolo
8%
Anchilosi totale dell'articolazione del gomito con angolazione tra 110o-75o:
a) in semipronazione
30%
25%
b) in pronazione
35%
30%
c) in supinazione
45%
40%
d) quando l'anchilosi sia tale da permettere i movimentidi pronosupinazione
25%
20%
Anchilosi totale dell'articolazione del gomitoin flessione massima o quasi
55%
50%
Anchilosi totale dell'articolazione del gomito in estensione completa o quasi:
a) in semipronazione
40%
35%
b) in pronazione
45%
40%
c) in supinazione
55%
50%
d) quando l'anchilosi sia totale da permettere i movimenti di pronosupinazione
35%
30%
Anchilosi completa dell'articolazione radiocarpica in estensione rettilinea
18%
15%
Se vi è contemporaneamente abolizione dei movimenti di pronosupinazione:
a) in semipronazione
22%
18%
b) in pronazione
25%
22%
c) in supinazione
35%
30%
Anchilosi completa coxo-femoralecon arto in estensione e in posizione favorevole
45%
Perdita totale di una coscia per disarticolazione coxo-femorale o amputazionealta, che non renda possibile l'applicazione di un apparecchio di protesi
80%
Perdita di una coscia in qualsiasi altro punto
70%
Perdita totale di una gamba o amputazione di essa al terzo superiore, quando non sia possibile l'applicazione di un apparecchio articolato
65%
Perdita di una gamba al terzo superiore quando sia possibilel'applicazione di un apparecchio articolato
55%
Perdita di una gamba al terzo inferiore o di un piede
50%
Perdita dell'avampiede alla linea tarso-metatarso
30%
Perdita dell'alluce e corrispondente metatarso
16%
Perdita totale del solo alluce
7%
Per la perdita di ogni altro dito di un piede non si dà luogo ad alcuna indennità, ma ove concorra perdita di più dita ogni altro dito perduto è valutato il
3%
Anchilosi completa rettilinea del ginocchio
35%
Anchilosi tibio-tarsica ad angolo retto
20%
Semplice accorciamento di un arto inferiore che superi i tre centimetri e nonoltrepassi i cinque centimetri
11%
Perdita totale della voce
35%
* (In caso di constatato mancinismo le percentuali stabilite per l'arto superiore destro si intendono applicate all'arto sinistro e quelle del sinistro al destro).

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.