CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

Il tradimento può salvare la coppia che scoppia ?

Il tradimento può salvare la coppia che scoppia ?
 

Ma attenzione, non quelli vecchio stile sfascia matrimoni
La scappatella nel nuovo anno sarà predeterminata, organizzata, spesso anche in accordo col partner. Dall'America arriva infatti un nuovissimo trend in fatto di corna. Nel Paese dove è nato il contratto prematrimoniale, impazza adesso quello pretradimento. Il metodo più in voga tra le coppie di nuova generazione è noto come il criterio delle 50 miglia, ovvero sesso extraconiugale a volontà, ma solo fuori porta, ad una distanza appunto di almeno 50 miglia.
Lo schema è abbastanza semplice, i flirt e le avventurette vengono di comune accordo tollerate ma solo se uno dei due è via per lavoro ad esempio o per altri motivi. Insomma occhio non vede cuore non duole, che è una massima vecchia come e più delle nostre nonne.
Sul "50milerule", come viene definito in America questo tradimento a distanza concordata, si può trovare di tutto, dal sito internet ufficiale al libro omonimo, scritto dalla fondatrice del nuovo sistema Judith Brandt, una vera e propria guida alle scappatelle senza conseguenze. Tradite pure, ma solo quando vostra moglie o vostro marito sono almeno ad una di macchina di distanza da voi, questa la regola numero uno. Mai perdere la testa insomma e lasciarsi prendere dalla passione sfrenata. Autocontrollo e sangue freddo prima di tutto.
In America è davvero una moda, per non scoppiare le coppie si concedono scappatelle terapeutiche. E funziona! Il New York ha definito il fenomeno "matrimonio con benefit" e gli ha recentemente dedicato la copertina.
I metodi per tradire senza conseguenze però non si limitano alla regola delle 50 miglia. Molto diffusa è ad esempio quella del "solo sopra la cintura", ovvero libertà assoluta ma senza rapporti completi. C'è poi la "celebrity trading card", ovvero il permesso scritto di avere strada libera se mai dovesse succedere di incontrare i propri idoli.
Ci sono poi i tradizionalisti, quelli che scelgono il vecchio e sempre valido metodo del "don't ask don't tell", dove ognuno è libero di vedere altre persone solo e rigorosamente se non lo dice all'altro.
Insomma tradire non è più un peccato, almeno per le coppie di nuova generazione, non disposte a perdere le occasioni che si presentano loro sulla strada ma neppure intenzionate a rovinare o sfasciare un rapporto di base bello e magari di lunga data.
Un fenomeno nuovo, spiegano gli esperti, che va però di pari passo con una realtà e una società che sono necessariamente diverse da solo dieci anni fa. Sono sempre più numerose ad esempio le coppie dove entrambi sono spesso in giro per lavoro, le scappatelle diventano in questi casi l'antidoto alla impossibilità di stare insieme.


I più radicali sono i poliamorosi, che rifiutano la monogamia a favore di relazioni con più di una persona al tempo stesso, riproponendo un modello valido negli anni Sessanta. La Poliamory society è l'associazione che li raccoglie e conta oltre 800 membri, che si riuniscono una volta all'anno al Central Park durante la Poly pride parade.


In Italia però si sa le innovazioni, soprattutto in fatto di coppie, sono lunghe da digerire, se quindi non siete pronti per la regola delle 50 miglia ne' per quella "solo sopra la cintura", ma vi trovate ugualmente nella penosa situazione di dover scegliere se tradire o meno il vostro partner allora seguite queste 10 semplici regole per una perfetta ed innocua scappatella.


Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.