CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

COME SCOPRIRE LA LUNGHEZZA DEL PENE DI CHI VI STA' DI FRONTE... AUTOREVOLE STUDIO CON IL COMMENTO DEL RICERCATORE SVEGLIO RAYMOND BARD

misure
  Vi presento ancora una volta  un grande studio  pubblicato in famosi giornali.
Le solite mezze verità !!!! 
Certamente i poco informati credono a tutto!!!
Alcuni ricercatori sudcoreani sostengono di aver finalmente scoperto il metodo per intuire le misure maschili del pene: si tratta del rapporto che lega la lunghezza delle dita della mano destra. Un nuovo studio pubblicato sull'Asian Journal of Andrology dice che il pene è tanto più lungo quanto più è corto l'indice rispetto all'anulare.
 
"Secondo i nostri dati ... quanto più è corto il vostro indice (il secondo dito della mano partendo dal pollice) rispetto all'anulare (il quarto dito), tanto più è lungo il vostro pene in erezione" ha scritto Tae Beom Kim del dipartimento di Urologia del Gachon University Gil Hospital presso Incheon, Corea del Sud, rispondendo alla Reuters.
 
I ricercatori della Gachon University di Incheon hanno studiato 44 adulti sopra i 20 anni sottoposti a chirurgia urologica. Un ricercatore ha misurato l'indice e l'anulare della mano destra di ogni paziente. Un altro ricercatore ha quindi misurato la lunghezza a riposo e in erezione del pene di ogni paziente.
 
I ricercatori "suggeriscono che il rapporto tra le dita può predire la dimensione del pene in età adulta e inoltre che i livelli del testosterone prenatale possono in parte spiegare le differenze nella lunghezza del pene in età adulta".
 
Probabilmente il primo effetto di questo è che molti uomini passeranno la giornata a guardare la propria mano destra.

Conclusioni di Raymond ricercatore scientifico: 
1) lo studio è stato effettuato solo su 44 persone.
2) le persone si trovavano all'interno di un reparto urologico per problemi o anomalie sessuali.
3)I soggetti campioni erano della stessa razza.
4) Il testosterone,la quantità di massa magra,l'etnia, di ogni uomo ha effetti più marcati sulle dimensioni dei genitali.
Mi sorprendo come alcuni giornali autorevoli pubblichino alcuni studi!!!
Raymond Bard coach life

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.