CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

Biopsia muscolare a cosa serve

Biopsia muscolare a cosa serve

Panoramica della procedura

Una biopsia muscolare è una procedura utilizzata per diagnosticare le malattie che coinvolgono il tessuto muscolare. Tessuti e cellule da un muscolo specifico vengono rimossi e viste al microscopio. La procedura richiede solo un piccolo pezzo di tessuto da rimuovere dal muscolo designato.
Il campione di tessuto è ottenuto inserendo un ago da biopsia nel muscolo. Se un campione più ampio è necessario, il medico può fare un'incisione nella pelle (biopsia aperta) e rimuovere una sezione più ampia del muscolo.
Il muscolo selezionato per la biopsia dipende dalla posizione dei sintomi che possono includere dolore o debolezza. I muscoli spesso scelti per il campionamento sono il bicipite (muscolo del braccio), deltoide (muscolo della spalla), o quadricipite (muscolo della coscia).
Una procedura correlate che possono essere utilizzati per diagnosticare i problemi neuromuscolari è l'elettromiografia (EMG). EMG misura l'attività elettrica del muscolo durante il riposo, leggera contrazione, e la contrazione forte. Si prega di consultare la procedura per ulteriori informazioni.

Motivi per cui la procedura

Una biopsia muscolare è effettuata per valutare il sistema muscolo-scheletrico per le anomalie. Processi patologici diversi può causare debolezza muscolare o dolore. Queste malattie possono essere correlati a problemi con il sistema nervoso, del tessuto connettivo, sistema vascolare, o il sistema muscolo-scheletrico.
Una biopsia muscolare contribuisce a determinare la fonte della iniziazione processo patologico di garantire un trattamento adeguato.
Le biopsie muscolari possono essere eseguiti per diagnosticare disturbi neuromuscolari, le infezioni che colpiscono i muscoli, e altre anomalie del tessuto muscolare. Di seguito è riportato un elenco di alcune malattie diagnosticate mediante biopsia muscolare.
  • distrofia muscolare (MD) - un termine ampio che descrive una genetica (ereditaria) disordine dei muscoli. La distrofia muscolare colpisce i muscoli scheletrici e altri organi. I muscoli abbattere e vengono sostituiti con depositi di grasso nel tempo. Ci sono molti diversi tipi di distrofia muscolare.
  • Distrofia muscolare di Duchenne (DMD) - la forma più comune di distrofia muscolare. DMD di solito colpisce solo i maschi.
  • Distrofia muscolare di Becker - simile alla distrofia muscolare di Duchenne (DMD), ma di solito più mite, con la comparsa dei sintomi che si verificano più tardi nella vita.
  • trichinosi - un'infezione causata da un parassita che vive nella carne cruda. I sintomi possono includere dolore muscolare.
  • toxoplasmosi - un'infezione causata da un parassita che invade il tessuto e può danneggiare il sistema nervoso centrale, specialmente nei bambini.
  • miastenia gravis (MG) ​​- una complessa malattia autoimmune in cui gli anticorpi distruggono le connessioni neuromuscolari. Questo causa problemi con i nervi che comunicano con i muscoli. MG colpisce i muscoli volontari del corpo, soprattutto agli occhi, bocca, della gola e degli arti.
  • polimiosite - una malattia cronica che coinvolge i muscoli scheletrici.
  • dermatomiosite - un disturbo del collagene che causa l'infiammazione alla pelle, muscoli e tessuto sottocutaneo spesso con conseguente muscoli indeboliti.
  • sclerosi laterale amiotrofica (SLA) - conosciuta anche come morbo di Lou Gehrig, la SLA è una malattia che attacca i nervi di segnalazione movimento volontario dei muscoli, provocando infine la paralisi.
  • L'atassia di Friedreich - una malattia ereditaria, malattia genetica che coinvolge l'equilibrio e la coordinazione.
Ci possono essere altre ragioni per il vostro medico a raccomandare una biopsia muscolare.

I rischi della procedura

Come per qualsiasi intervento chirurgico, le complicazioni possono verificarsi. Alcuni possibili complicanze possono includere, ma non sono limitati a, i seguenti:
  • lividi e dolore al sito di biopsia
  • sanguinamento prolungato dal sito biopsia
  • infezione del sito biopsia
Ci possono essere altri rischi a seconda della sua malattia medico specifico. Assicurati di discutere di eventuali problemi con il vostro medico prima della procedura.

Prima della procedura

  • Il medico spiegherà la procedura a voi e vi offrono l'opportunità di fare tutte le domande che si potrebbero avere sulla procedura.
  • Vi verrà chiesto di firmare un modulo di consenso che dà il permesso di fare la procedura. Leggere attentamente il modulo e fare domande se qualcosa non è chiaro.
  • Oltre a una completa anamnesi medica, il medico può eseguire un esame fisico completo per controllare che sia in buona salute prima di sottoporsi alla procedura. Potranno essere oggetto di esami del sangue o altri esami diagnostici.
  • Informare il medico se siete sensibili o sono allergico a tutti i farmaci, lattice, nastro e anestetici (locali e generale).
  • Informare il medico di tutti i farmaci (prescritti e over-the-counter) e integratori a base di erbe che si sta assumendo.
  • Informare il medico se avete una storia di disturbi emorragici o se sta assumendo qualsiasi anticoagulante (per fluidificare il sangue) i farmaci, l'aspirina o altri farmaci che influiscono sulla coagulazione del sangue. Potrebbe essere necessario per fermare questi farmaci prima della procedura.
  • Se è incinta o crede che lei è incinta, si dovrebbe informare il medico.
  • Vi potrebbe essere chiesto di digiunare per diverse ore prima della procedura.
  • È possibile ricevere un sedativo prima della procedura per aiutarvi a rilassarvi. Poiché il sedativo può causare sonnolenza o vertigini, sarà necessario organizzare per qualcuno di guidare a casa.
  • In base alla propria patologia medica, il medico può chiedere altre preparazione specifica.

Durante la procedura di

Una biopsia muscolare può essere eseguita in regime ambulatoriale o come parte del vostro soggiorno in un ospedale. Le procedure possono variare a seconda della malattia e le pratiche del medico.
Generalmente, una biopsia muscolare segue questo processo:

  1. Vi verrà chiesto di togliere gli indumenti e sarà dato un abito da indossare.
  2. Durante la procedura, è necessario mentire più fermo possibile.
  3. La pelle sul sito biopsia sarà purificato con una soluzione antisettica.
  4. Come il medico inietta un anestetico locale per intorpidire la zona, vi sentirete un bastone ago e una sensazione di breve pungente.
  5. Il medico inserisce l'ago biopsia attraverso la pelle intorpidito, e nel muscolo in cui viene effettuato il prelievo. Si può sentire una certa pressione o tirando sensazione durante la procedura.
  6. Se un campione più ampio è necessario, una piccola incisione viene fatta nella superficie della pelle. Sezioni del tessuto muscolare può essere tagliato con piccolo, forbici affilate al posto di un ago da biopsia. Si può sentire un leggero fastidio quando il muscolo viene tagliato.
  7. L'ago biopsia sarà ritirata e la pressione ferma volontà da applicare al sito biopsia per qualche minuto, fino a quando il sanguinamento si è fermato.
  8. Il medico si chiuderà l'apertura nella pelle con strisce adesive o punti di sutura, se necessario.
  9. Un bendaggio sterile / spogliatoio sarà applicato.
  10. Il campione di tessuto muscolare verrà inviato al laboratorio per l'esame.

Dopo la procedura

Una volta che siete a casa, è importante mantenere l'area pulita e asciutta biopsia. Il vostro medico vi darà istruzioni specifiche da bagno. Se punti sono utilizzati, essi saranno rimossi nel corso di una visita di ufficio. Se strisce adesive vengono utilizzati, devono essere mantenuto asciutto e generalmente cadranno entro pochi giorni.
Il sito biopsia può essere tenera o dolorante per due o tre giorni dopo una biopsia muscolare. Prendere un antidolorifico per il dolore come raccomandato dal vostro medico. Aspirina o certi farmaci per il dolore di altri può aumentare la probabilità di sanguinamento. Assicurati di prendere solo i farmaci consigliati.
Informare il medico di segnalare uno dei seguenti:
  • febbre
  • arrossamento, gonfiore, sanguinamento, o drenaggio altri dal sito biopsia
  • aumento del dolore intorno al sito biopsia
Si può riprendere nella dieta abituale e di attività a meno che il medico vi consiglia in modo diverso. Il medico può limitare la vostra attività per 24 ore dopo la procedura e chiedere di evitare l'uso eccessivo del muscolo biopsia.
Il vostro medico può dare istruzioni aggiuntive o alternative dopo la procedura, a seconda della vostra situazione particolare.

Risorse online

I contenuti qui è solo a scopo informativo e non è stato progettato per diagnosticare o curare un problema di salute o malattia, o sostituire la consulenza professionale medica che ricevete dal vostro medico. Consultare il proprio medico per qualsiasi domanda o dubbio che potrebbe avere per quanto riguarda la sua malattia.
Questa pagina contiene i link ad altri siti web con informazioni su questa procedura e le malattie salute. Ci auguriamo che questi siti utili, ma ricordatevi che non controlla ne approva le informazioni presenti su questi siti Web, né questi siti approva le informazioni qui contenute.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.