Possiedi una grande villa tra Bergamo e Milano o altri luoghi? vuoi farla fruttare?


Possiedi una grande villa tra Bergamo e Milano?
o anche in altri luoghi ?
Non riesci a venderla o affittarla ?

Ti dà fastidio vederla abbandonata ?

Ti piacerebbe vederla sempre in perfette condizioni ?
(taglio erba,idraulica,pittura,impianto elettrico,ecc.)

Ti piacerebbe darla in gestione senza responsabilità a una  persona fidata o con più referenze possibili ?

Ti piacerebbe ricavarne dei benefici a livello di benessere,piacere e divertimento ?

Ti piacerebbe che qualcuno per tè si accolli le spese di manutenzione,imu,bollette,ecc?

Ti piacerebbe partecipare a feste ed eventi culturali ricreativi e sportivi ?

Ti piacerebbe avere intorno a te persone selezionate con cui puoi condividere idee, hobby,ideali e realizzare sogni mai avverati?


Se  leggendo queste righe....  percepisci qualcosa che alimenta anche la tua fantasia,il tuo cuore, la tua parte umanitaria, allora puoi  contattarmi  io sono Raymond Bard coach life, ricercatore scientifico personal trainer del benessere psico-fisico e realizzatore di sogni, impegnato nella lotta contro le ingiustizie e i disagi umani
.Digita "Raymond Bard" su Google e scopri chi è .... 

Non dimenticare la tua mentalità altruista prima di comprare la villa... 
Insieme selezioneremo un gruppo di persone speciali che hanno in comune l'altruismo la ricchezza di spirito,la positività, la fratellanza, la mentalità positiva e costruttiva.



Per maggiori informazioni e dettagli contattami: raymondbard@hotmail.it
cell. 320 21 81 316
Chiama adesso per essere il primo...


Ecco un'altra mia idea simile...
Creare un piccolo mondo!! 

Questo  progetto avrà una rigorosa selezione dei membri:
Ogni membro dovrà avere delle predisposizioni caratteriali e morali per poter condividere l'allegria, il divertimento, la cultura,le attività ricreative e l'amore reciproco tra i membri.
All'interno si svolgeranno eventi e corsi di: Ballo latino americano, danza ritmica, hip hop, arti marziali, viaggi organizzati, difesa personale, ginnastica fisica e posturale,  esercizi e corsi di fitness, internet point, biblioteca, corsi di yoga, educazione alimentare, corsi di cucina e per la preparazione di dolci e torte,lezioni di lingue, baby sitter, corsi di computer per anziani adulti e ragazzini, beneficenza, giochi e intrattenimenti vari. Il circolo organizzerà anche eventi,feste,balli,e campus estivi con sconti comitiva, gite e altro..

Se non possiedi una villa e sei interessato a questo progetto:

Si ricercano persone che credono nell'amicizia e amano la vita, persone geniali con molta fantasia, voglia di condividere la felicità con gli altri.. Voglio creare un nuovo mondo fatto d'amore reciproco e felicità.
Per maggiori informazioni scrivere a:   raymondbard@hotmail.it


Clicca qui:   http://www.raymondbard.com/2012/09/cerchiamo-soci-per-circolo-sportivo.html



 Tu..Chi sei veramente ?

La nostra apparenza esteriore, l'aspetto fisico, la professione, il titolo di studio, il conto in banca e la posizione sociale è ciò che la maggior parte ricerca... 


Ma queste finte qualità non impressionano a lungo nessun individuo a noi vicino e neanche noi stessi..... 
Se non si trasmettono, dietro queste apparenze: l'amore per il prossimo,la positività, lo scambio energetico, la nostra esistenza sarà inutile per noi e per a l'intero universo.
La ricchezza più grande sta nel condividere pensieri, parole e fatti con persone diverse.
Ogni persona conosciuta (mai per caso) ci regala parte di sè...
Fate in modo di gioire aiutando gli altri ....


Noi siamo energia ...
Raymond Bard 

Ecco un'idea...
Cos'è un'associazione culturale e sportiva?

Un circolo privato o club è un' associazione senza fini di lucro tra persone che vogliono condividere attività sportive, culturali e ricreative.
La legge impone che un circolo privato non deve essere accessibile da una pubblica via, anche perchè in tal caso si tratterebbe di un circolo pubblico, e non deve neppure recare insegna.
La legge stabilisce che il fine principale di chi avvia un circolo privato non può essere quello di guadagnare tramite il conseguimento di un profitto bensì lo svolgimento di un’attività che abbia una qualche valenza sociale, ricreativa e/o culturale. Ciò nonostante, uno degli scopi principali dei circoli privati, siano essi sportivi, ludico-ricreativi, turistici, universitari, dopolavoristici o di Onlus impegnate nel sociale, rimane pur sempre quello di favorire l’incontro, la socializzazione e lo scambio umano e culturale tra le persone che ne fanno parte in modo attivo e critico. A tal proposito, sono molteplici i servizi che possono essere offerti per offrire occasioni di piacevole intrattenimento ai propri soci: giochi, iniziative culturali, cinema, spettacolo, gite, viaggi, tornei, etc. affiancati da un pressochè sempre presente servizio bar-ristorazione.
Il club deve rispettare quasi tutte le leggi di una normale attività commerciale ad eccezione ovviamente di quelle riguardanti la retribuzione di impiegati.
 I circoli privati godono, grazie allo Stato, di agevolazioni fiscali, amministrative e contabili.
 L' accesso al circolo è ovviamente concesso ai soli soci che devono essere muniti di tessera riconoscitiva, il rilascio di essa può essere a pagamento o gratuito, in alternativa può essere richiesto il versamento di una quota sociale.
La tessera è il documento con il quale si acquisisce il diritto a frequentare il locale ed è un documento obbligatorio per l' accesso, in caso contrario infatti ci sono delle pesanti sanzioni tra le quali la più pesante è quella dell' obbligo di chiusura del club. 
 Quasi sempre le strutture sono dotate anche di un angolo bar dove i soci possono facilmente trovare ristoro e nutrimento.
Sono sempre di più i locali che aprono adibiti allo scopo sociale per rispondere alle esigenze di gruppi di persone che condividono gli stessi interessi.
Per avvicinare e soddisfare gli iscritti ci sono delle buone regole da seguire come rendere un clima molto sereno ed amichevole all' interno del locale, facilitare l' interazione fra i soci, ma anche con i titolari, cercare di offrire agli iscritti più servizi possibili tra quelli da loro richiesti, dare la possibilità loro di effettuare proposte per migliorare il servizio, renderli parte integrante del progetto e creare delle situazioni che realmente portino ad una crescita personale delle persone e collettiva dell' associazione.

Una delle cose utili che faremo:





















Ecco il mio nuovo progetto... sono disposto a vendere tutto e dedicarmi agli altri..

Progetto piccoli paradisi per altruisti !!!

Sto cercando degli spazi in comodato d'uso gratuito con condizioni di custodia, manutenzione e piccole ristrutturazioni da parte mia...
Mi puoi aiutare? conosci qualcuno?

http://www.raymondbard.com/2013/05/cercasi-persona-ricca-fuori-che-vuole.html

http://www.raymondbard.com/2013/05/perche-questa-idea-vedo-tantissimi.html

http://www.raymondbard.com/2013/05/le-persone-buone-esistono-ma-bisogna.html

http://www.raymondbard.com/2012/09/possiedi-una-grande-villa-tra-bergamo-e.html

 Una grande idea anticrisi ....  Passaparola

7 commenti:

  1. NON FARE MARCIRE LA TUA VILLA ... PENSA A Tè E AGLI ALTRI..

    RispondiElimina
  2. Ecco il mio nuovo progetto... sono disposto a vendere tutto e dedicarmi agli altri..

    Progetto piccoli paradisi per altruisti !!!

    Sto cercando degli spazi in comodato d'uso gratuito con condizioni di custodia, manutenzione e piccole ristrutturazioni da parte mia...
    Mi puoi aiutare? conosci qualcuno?

    http://www.raymondbard.com/2013/05/cercasi-persona-ricca-fuori-che-vuole.html

    http://www.raymondbard.com/2013/05/perche-questa-idea-vedo-tantissimi.html

    http://www.raymondbard.com/2013/05/le-persone-buone-esistono-ma-bisogna.html

    http://www.raymondbard.com/2012/09/possiedi-una-grande-villa-tra-bergamo-e.html

    RispondiElimina
  3. Cos'è il comodato d'uso ?
    Il "comodato è essenzialmente gratuito" (testuale nell'art. 1803 c.c., rubricato "definizione"), in quanto, se vi fosse un pagamento in denaro, ci troveremmo di fronte ad un altro tipo di contratto e cioè alla locazione (ciò che, nel linguaggio comune, viene sempre chiamato affitto, mentre tale nome spetta solo alla locazione di beni produttivi; art. 1615 c.c.). Dunque è pleonastico ed errato parlare di comodato gratuito: il comodato è sempre gratuito o non è un comodato.
    Esiste tuttavia il comodato oneroso, che si verifica allorquando chi riceve in comodato il bene si obbliga ad adempiere ad una prestazione che, tuttavia, non assurge a corrispettivo del godimento. Es: la concessione in comodato della propria villa per il periodo estivo, in cambio della semina dell'erba in giardino, e della cura delle siepi.
    La Cassazione ha qualificato come oneroso un comodato che prevedeva, da parte del comodatario, il pagamento di una somma periodica idonea al solo rimborso delle spese (Cass. 2001, n. 3021).
    In alcuni casi è possibile che il contratto di comodato preveda un risarcimento per le spese vive della cosa: caso frequente è che il condominio negli immobili sia a totale carico del comodatario (colui che ha ricevuto la cosa).

    attribuisce al comodatario precisi obblighi e responsabilità, fra i quali quelli di: a) custodire e conservare il bene oggetto di comodato con la diligenza del buon padre di famiglia; b) sostenere le spese di manutenzione ordinaria necessarie per evitare il deterioramento non fisiologico del bene stesso; c) non concedere il bene in godimento a terzi senza la preventiva autorizzazione del comodante;

    RispondiElimina
  4. CERTAMENTE UN BUON UTILIZZO DI UNA PROPRIETA'..

    HO VISTO DEI BENI SEQUESTRATI, MAI USUFRUITI, ANDATI IN MALORA....

    E' UN VERO PECCATO AVERE UNA VILLA O UN TERRENO ABBANDONATI...
    CON IL COMODATO D'USO ANCHE UN TERRENO PUò DIVENTARE UN'INSIEME DI PICCOLI ORTI COLLETTIVI O RITROVI PER PERSONE AMANTI DELLA NATURA...

    CONTATTATEMI PRIMA CHE SIA TROPPO TARDI...
    Raymond Bard Personal Trainer del benessere.

    RispondiElimina
  5. Preferiscono tenerle vuote e farle marcire... piuttosto che condividerle con gli altri....

    Quante incongruenze ha la mente umana....

    RispondiElimina
  6. Possiedi una villa a milano bergamo monza lecco ?
    Vendi affitti o aspetti che la muffa la invada?
    Impara a fidarti dalle pochissime persone giuste....

    RispondiElimina
  7. un mio vecchio progetto....
    ma nessuna persona altruista si è fatta avanti...
    Quali sono i motivi secondo voi?

    RispondiElimina

Spero che l’articolo che ho scritto ti abbia dato delle informazioni utili.
Ti sei iscritto a questo blog?
Mi farebbe molto piacere ricevere un tuo commento. Mi aiuta nel proseguire il mio lavoro di diffusione di nuovi modi per stare bene e vivere serenamente.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo sui social.
Translate in Italian language.

Nota. Solo i membri di questo blog possono postare un commento.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.