Dopamina, noradrenalina e serotonina i neurotrasmettitori

Dopamina, noradrenalina e serotonina

Dopamina, noradrenalina e serotonina sono neurotrasmettitori che, a livello di sinapsi, hanno il compito di indirizzare i messaggi da una cellula all’altra del tessuto nervoso. Sono dunque i responsabili delle emozioni e degli stati d’animo che proviamo. In termini informali potremmo affermare che essi sono i rivelatori della nostra felicità: il nostro buon umore dipende dalla loro presenza, equilibrata o meno, nel nostro organismo.
La dopamina è una sostanza importante per la produzione di endorfine, sostanze regolatrici del senso del dolore, della regolazione del piacere. Stimola il cuore e attiva le sorgenti corporee di energia. È implicata nelle attività di ideazione e nella corretta esecuzione dei movimenti corporei volontari.
La noradrenalina stimola il cervello, regola diverse funzioni cognitive come la memoria, la vigilanza, l’apprendimento, l’attenzione ed agisce sulla carica energetica, aumenta la motivazione e l’iniziativa. Senza noradrenalina nel cervello ci si sente sempre stanchi.
La serotonina è un neurotrasmettitore con ampio spettro d’azione sul sistema nervoso centrale, su quello cardiovascolare, respiratorio e su quello gastrointestinale. Attraverso specifici ricettori agisce sulle cellule. Favorisce la distensione, il sonno, il benessere, la regolazione del nostro orologio interno, la regolazione della temperatura corporea.

Lo studente e l'istruzione (di cosa? Profitto ed egoismo?) A cosa serve l'educazione scolastica ? Da grandi cosa diventerete ? Raymond Bard

A cosa serve la scuola ? 
Lo studio a cosa serve ?

Questo mio articolo non cambierà il sistema pianificato ma sarà il primo passo per la liberazione dalla paura infantile.

Specifico che non sono un pinco pallino qualunque che spara stupidagini a raffica... 

Tutti mi definiscono una persona molto particolare...  

Già da bambino(come tanti altri,che non lo sanno ancora) avevo una iperattività motoria e psichica...
Ero sempre in movimento... col corpo e con i pensieri...  io creavo, inventavo, modificavo, ero curioso di tutto, facevo esperienze sempre nuove, avevo e conoscevo sempre nuovi amici...
Ero geniale e creativo.


Sapete qual'è la differenza tra essere intelligente e creativo ?

 L'intelligenza è l'insieme di tutte le funzioni psichiche/mentali che permettono ad un soggetto (individuo o animale) di capire cose ed eventi, scoprendo le relazioni che intercorrono tra di essi ed arrivando ad una conoscenza concettuale e razionale  
(ovvero non percettiva o intuitiva)

Essa si percepisce nella capacità di comprendere, adattarsi e fronteggiare con successo nuove situazioni e può dunque essere concepita come una capacità di adattamento all'ambiente. L'intelligenza può essere vista anche come la capacità (del complesso delle funzioni psichiche-mentali) di gestire le conoscenze, i ricordi e i dati percettivi in maniere adatte a prevenire, individuare e risolvere problemi.

Come vedete anche gli animali sono intelligenti come l'uomo...
Qual'è la diversità evolutiva dell'uomo?  
E' la creatività...  gli animali non creano...

La genialità 

* Che cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione. 

* Il genio è la capacità di vedere dieci cose là dove l'uomo comune ne vede solo una, e dove l'uomo di talento ne vede due o tre. (Ezra Pound)

 * È forse meno difficile essere un genio che trovare chi sia capace di accorgersene. (Ardengo Soffici)

*  Una delle più spiccate caratteristiche del genio è il potere di alimentarsi da solo, senza istituzioni  (Ari Kiev).

Capacità di inventare, di trovare soluzioni impensate ed efficaci per sè e per gli altri.

Dove si forma la genialità ? Forse a scuola ?
Tenetevi forte adesso!!!

La genialità è congenita in molti bambini... 
I bambini geniali si riconoscono per la loro creatività costruttiva..
I bambini geniali creativi da grandi potrebbero diventare anche dei genii distruttivi....

Perciò pericolosi per una comunità sociale già difficile da gestire...


Cosa inventa il sistema di controllo globale delle masse ?
LA SCUOLA , dove ogni bimbo di grande creatività è obbligato a spegne per sempre il suo emisfero celebrale destro e la sua ghiandola pineale..
e comincia a diventare un futuro uomo robot  con para occhi intrappolato in un programma ben organizzato.

A cosa serve la scuola?
 
Secondo molti (mè compreso) La scuola così com'è, non serve a nulla. 

Anzi ci sta rendendo sempre più poveri ed ignoranti. 
Le scuole sono solo luoghi preparati dalle istituzioni capitaliste, imperialiste e cristiane che ci governano per un continuo lavaggio del cervello, rendendoci schiavi di un sistema di controllo globale.

 Sono d'accordo all’alfabetizzazione del nostro paese e all'organizazione sociale su ordine e regole...
ma si parla tanto di uguaglianza.. ma tutte le istituzioni mirano a creare gerarchie sociali..  dove sè vai a scuola e impari le discipline e ubidisci potrai scalare pian piano le gerarchie... ma senza mai comandare e dire la tua... 


Il grande sistema organizzato nell'arco della vita ti crea con delle regole e una mentalità da essere il portavoce del potere senza una tua coscienza...

Avete mai visto un bambino geniale,costruttivo,vivace,socievole essere il più bravo a scuola ? avete mai visto un politico,un presidente,un ministro,un mega imprenditore avere quelle caratteristiche?

Il bambino geniale non si piegherà mai a studiare quello che gli impongono... non riuscirà mai a stare in schiavitù dentro una classe per 5 ore senza mettere in pratica le sue vitù.... non farà mai il robot o il burrattino... neanche da grande dietro a una scrivania o dentro una fabbrica a ricevere ordini ed eseguirli ...  Certo lo devi fare per paura... per paura... per paura....  ecco perchè alcune persone hanno la depressione... "non vivono la loro esistenza genetica"...

Cosa dovrebbe insegnare la scuola?
“Andare a scuola per imparare delle materie che ci servono oggi e serviranno per il futuro "


1) Amore per sè, gli altri, per il prossimo (animali,natura,spazio)
2) Approfondire la conoscenza  in base alle predisposizioni.
3) Insegnare quello che serve veramente contro lo stress,le pause,le malattie...
Cosa me ne frega essere un fisico astronomico con 5 lauree... se poi sono infelice , cornuto, peso 160 chili, col mal di schiena,e altre 3 malattie, non ho amici,non ho hobby e non mi diverto con nulla?

Bè... potrei trarre dei vantaggi di autorità istituzionali ....
Potrei far soffrire e schiavizzare i miei dipendenti e farli stare peggio di mè....  (qualcuno ha già capito da dove nasce la cattiveria)


I nostri nonni avevano una grandissima conoscenza pratica, erano più geniali di noi, ed ogni loro detto che prima sembrava stupido... oggi è Pura verità...


Adesso arriviamo alla scienza.... 

Ogni individuo riesce ad elaborare nel suo cervello oltre 30.000 pensieri al secondo.... inconsci, certamente vedra ciò che conosce..

Alcuni iper attivi superano quella soglia, altri un pò meno energetici arrivano a poche centinaia di pensieri al secondo inconsci.. anche lui vedrà ciò che conosce..

Chi ha più memoria e lucidità dei due ?

Quello che và a ricercare i suoi pensieri o dati in un contenitore più piccolo.... 
Per essere bravi a scuola serve un'intelligenza analitica lucida e veloce e poco diramata fra i neuroni celebrali...
Serve un cervello (lato sinistro) che cerca tra pochi pensieri...

Da ragazzo avevo sempre un gran mal di testa quando ritornavo da scuola....  oggi dopo decenni di studi ed esperienze.. ci penso... 

Mentre la professoressa spiegava il capitolo di storia..  io ascoltavo lei, la osservavo nei suoimovimenti,carattere,
vestiti, espressioni, guardavo il tempo fuori e immaginavo tutto quello che dovevo fare dopo, osservavo tutti i miei compagni, chi era attento, distratto e chi faceva finta, cioè facevo, vedevo,analizzavo milioni di cose in pochi minuti... alla fine sapevo e conoscevo  un pò di tutto quello che avevo percepito... anche le cose più profonde... capivo  tra le righe di ciò che spiegava del capitolo di storia e cosa voleva far intendere il narratore.. e le cose non mi erano chiare...

Certamente il più intelligente della classe raggruppava i suoi pochi neuroni e si focalizzava solo sulla lezione imparandola a memoria...

Adesso lui per le istituzioni è un grande... ha sempre imparato tutto a memoria e superato tutti gli esami....

Quando alcuni professori vi dicono : vostro è distratto in classe...
Voi rispondete di cosa ? forse percepisce troppo ? 
Volete la soluzione... un doposcuola... cosi lo tenete lontano dal suo creare...
Ricordatevi che qualunque autorità diventerete non potreste mai far di testa vostra...  e se per caso inventate qualcosa... tipo un anti tumorale...e non dovevate ... vi ammazzano... dovete eseguire l'ordine  per l'ordine !!!





ALCUNE NOTIZIE DEI DUE EMISFERI CELEBRALI - DESTRO E SINISTRO - CLICCA QUESTO LINK  
Si accettano commenti... e se volete approfondisco!!
Con affetto Raymond Bard ricercatore senza padroni e finanziatori di comodo..


Il Creatore ha lasciato la sua creatura libera; tocca quindi a lei capire la direzione da seguire per svilupparsi veramente.

Tutti noi  ci troviamo di fronte a delle scelte, siamo indotti nella vita a compiere scelte di valori e talvolta non ne siamo consapevoli e ne sottovalutiamo le conseguenze.
" Il Creatore ha lasciato la sua creatura libera; tocca quindi a lei capire la direzione da seguire per svilupparsi veramente. 
Mi chiederete: "Perché? Non sarebbe meglio che Dio si imponesse agli esseri umani e dettasse loro la condotta da seguire?" No, sono loro che devono impegnarsi per capire dov'è che risiede realmente il loro interesse; è compito loro rendersi conto del perché è meglio prendere una direzione o fare una scelta piuttosto che un'altra. Bisogna che ne siano veramente convinti. 
Cosa guadagnerebbero veramente se fossero spinti, contro la loro volontà, sul cammino del bene e della luce? Molto poco, e dovrebbero ogni volta ricominciare tutto daccapo. 
Il Creatore e gli spiriti celesti lasciano perciò libero l'uomo poiché sta a lui capire e sentire quale sia la strada migliore per sé".

LA LUNA E L'INFLUENZA SULL'UOMO

LA LUNA E L'INFLUENZA SULL'UOMO



La Luna è il corpo celeste più visibile dopo il Sole, da sempre suo antagonista e rivale nel dominio della volta celeste.

Fonte d'ispirazione per artisti, romantici e cuori solitari, ha da sempre stuzzicato la fantasia delle menti sensibili dando la possibilità di creare miti, leggende ed infinite credenze a cui molti ancora oggi credono.

Tra le credenze più seguite possiamo citare: influenze meteorologiche e sui cambiamenti climatici, influssi sui terremoti e sui flussi magmatici, influenze sulle pratiche agricole, influssi sulla biologia e sulla psiche umana.

Per quanto riguarda il fondamento scientifico di queste credenze, per alcune di loro ne è stata provata la veridicità, per altre ne sono stati provati gli effetti ma non le cause, altri ancora rimangono senza nessun fondamento.




L'effetto maggiormente conosciuto è, logicamente, il movimento delle maree.

La luce riflessa dalla Luna è molto debole rispetto a quella del sole, e quindi non riesce ad alimentare la fotosintesi, ma provoca in alcune specie dei movimenti particolari chiamati "Tropismi". Inoltre alcuni organismi marini svolgono la riproduzione in relazione alle fasi lunari.


Vi sono poi un'innumerevoli cose da fare, o non fare, a secondo delle fasi lunari.

Mio padre mi insegnò un semplice proverbio per riconoscere quando la luna è crescente o calante: "Gobba a ponente, luna crescente; Gobba a levante, luna calante".


Le altre due fasi principali della Luna sono il Plenilunio (Luna Piena), ed il Novilunio (Luna Nuova, cioè quando la luna è totalmente invisibile all'occhio umano).

Cose da fare con la Luna Piena: raccolta delle piante aromatiche e si mettono a dimora i bulbi.

Cose da fare con la Luna Calante: diete disintossicanti e dimagranti, tagliare i capelli per averli più folti e forti, pulizia profonda della pelle, massaggi rilassanti e linfodrenaggio, fare la ceretta, potature delle piante e preparazione dei terreni, concimazioni e l'estirpamento delle erbacce, travasi e messa a dimora delle piantine.

Cose da fare con la Luna Nuova: liberarsi di un'abitudine (come smettere di fumare), riposarsi.

Cose da fare con la Luna Crescente: diete ricostituenti, assunzione di integratori alimentari, tagliare i capelli per farli crescere più velocemente, fare maschere di bellezza, regolare le ciglia, semina e moltiplicazione delle piante.


L'INFLUENZA DELLA LUNA SULL'UOMO E SULLE ERBE
Ogni segno zodiacale governa una o più parti del corpo e quando la Luna si ferma in ciascun segno, due giorni e mezzo circa, influenza l'organo e la parte del corpo ad esso associato.

Corpus Hermeticum di Hermete Trismegisto
ARIETE  Testa
TORO  Gola
GEMELLI  Spalle
CANCRO  Petto
LEONE  Cuore
VERGINE  Addome inferiore
BILANCIA  Lombari
SCORPIONE  Genitali
SAGITTARIO  Cosce
CAPRICORNO  Ginocchia
ACQUARIO  Polpacci e Caviglie
PESCI  Piedi
   
Anche questa è una forza che la luna esercita sull'uomo, proprio come sulle maree, perchè anche noi siamo fatti principalmente di acqua e sottostiamo alla sua influenza.
--Controlla la tabella 1 e scopri che tutto cio' che viene fatto per la salute e la bellezza di una data parte del corpo può risultare più efficace se in quel momento la Luna si trova ad attraversare il segno che governa la zona che vogliamo curare.
Sono inserite anche le malattie su cui, in quel giorno, si può intervenire con più soddisfazione.
--Per sapere in quale segno zodiacale si trova adesso la Luna basta consultare un libro di Effemeridi, da sempre grande alleato della strega sia per stabilire quando effettuare la raccolta delle erbe, sia anche per sapere quando è il momento migliore per iniziare gli incantesimi.
Ma controlla la tabella 2 e scopri, nell'attesa che tu ti procuri un libro di Efemeridi, il calendario lunare del mese di Gennaio 2009.
--Controlla la tabella 3 e scopri le indicazioni per la raccolta delle erbe seguendo le regole della Luna.

 Nella mitologia egizia abbiamo Thot (Ermete Trismegisto) che porta sulla testa la luna con in mezzo il sole tra le due corna, a rappresentare il riflesso del Sole attraverso la Luna, il passaggio del Sole alla Terra per mezzo della Luna, proprio come Thot è messaggero degli Dei.
La massima riflessione si ottiene nella luna piena. Thot rappresenta la piena conoscenza umana, la luna piena e l'associazione con il sole... la piena correlazione cervello-cuore.
 
 Il periodo della luna crescente si può dividere in tre fasi:

Luna Umida

La Luna Umida va dalla Luna Nuova al Primo Quarto di Luna. L'umidità è un principio di forte e duttile plasmabilità, analogo al Principio Femminile, notturno, e simbolicamente legato alla fase crescente della Luna. Fa rigonfiare le sostanze ed è un fattore di fecondità, crescita, sviluppo ed estensione. Comporta allargamento, imbibizione, plastica malleabilità.

Primo Quarto

Il Sole illumina un Quarto di Luna in fase crescente. Si disegna con una luna con la gobba a destra.
Il periodo del Primo Quarto e' adatto alle conferme, all'incoraggiamento delle iniziative, ad ampliare la gamma di possibilità e di espressione. Diventa momento importante per rendere manifeste e bene accette le nostre iniziative. Il clima di consenso è certamente avvertito da tutti, ma agisce con maggiore intensitaà per i Segni nei quali il Primo Quarto di Luna si sta verificando.

Luna calda

Si considera "calda" la Luna nella fase che va dal Primo Quarto alla Luna Piena. Tenendo conto che il calore è fonte di un'energia dinamica, capace di creare movimento, ardore, intensità e di promuovere una notevole fase di crescita, di espansione, di incremento e di affermazione. Una Luna simile è alla base di una precisa volontà di conquista e di successo.


Inoltre sappiamo quanto sia importante l'influsso della Luna sulle masse d'acqua e sui liquidi in generale.
Non solo gli oceani sono sottoposti alla forza lunare, tutti i liquidi subiscono questa azione, anche quelli costituenti la materia organica, con effetti anche molto maggiori.


Sappiamo che la tradizione contadina assegna un grande peso all'azione del nostro satellite sulla crescita delle piante.
Il massimo contenuto di acqua nei meloni coincide con la Luna piena, periodo di raccolta, per assicurare il massimo peso... mentre il taglio del legname di mogano coincide con l'assenza di Luna (la "Luna Nera") per assicurare la minore quantità di acqua e quindi la massima durezza.

Altre associazioni con la Luna vengono con la donna, con la femminilità, attraverso la sua ricettività, ma basti pensare anche solo al ciclo mestruale di 28 giorni in stretta relazione con il ciclo lunare di 28 giorni.
Altra forte associazione è con la sessualità.

Ancora un'altra correlazione è per analogia con le corna lunari o le corna di Thot, vi sono la vacca e il toro. Il segno del Toro è anche segno di esaltazione della Luna.


La Luna governa il "liquido", influisce sull'acqua all'esterno ed all'interno degli organismi. Tutta la Natura è umida nella sua essenza e contiene acqua secondo percentuali diverse, e tutta la Natura è sotto l'influenza della Luna. 

Il mondo della Natura, si origina dal Sole sulla Terra, prende forma dai Pianeti, ma si muove grazie alla Luna.

 

Quale influenza ha la Luna sull'uomo? Sappiamo che l'uomo è costituito per circa il 70% di acqua... La Luna gli permette di vincere la forza di gravità, di stare eretto, permette al sangue ed alla linfa di risalire verso l'alto. 


Il sangue in realtà ha un pompa, il cuore, governato dal Sole, che permette di contrastare la gravità, ma il sistema linfatico non ha nulla. 

La linfa è sospesa nell'organismo grazie alla Luna e si muove solo con il continuo movimento del corpo. 

Il sistema linfatico è quindi governato dalla Luna.


Se non c'è movimento della linfa, l'accumulo di sostanze tossiche causa irritazioni e problemi muscolari, che possono essere recuperate solo con il movimento. Per questo si dice che la Luna induce il movimento nell'Uomo.


E se il movimento è intenzionale allora le influenze solari e lunari si mescolano in qualcosa di utile, produttivo, grande... come l'abilità nel lavoro, nello sport, nella danza... 


Movimenti involontari, tic, tensioni, abitudini nervose, sono sintomi di una persona senza controllo, lasciata in balia degli effetti lunari, in una sorta di meccanicità. 


Così come le abitudini, sono effetto della Luna. Passività, debolezza, pigrizia e noia... La Luna influenza il sistema linfatico e crea un piccolo movimento, piccoli movimenti creano un'azione involontaria, le azioni involotarie creano le abitudini, le abitudini creano debolezza...


Il risveglio intenzionale, la fuga dall'azione della Luna, ci porta a vivere nella forza dell'energia del Sole, a crescere, a vivere con lo spirito di forti pensieri e emozioni, ad evolvere oltre la meccanicità, ad "essere".




There are 3 kinds of people: The Creative, The Destructive I Perditempo.


There are 3 kinds of people: The Creative, The Destructive I Perditempo - to which you belong?

There are 3 kinds of people:
 The Creative, The Destructive I Perditempo.



Creative people  are those who are already in an early age until now create, build, invent, modify, process, settle, adjust, etc.. 
already is easily recognized by children for their skills as group leaders and inventors.
They are endowed with brilliant engineering , prepared to create groups of people, invent new games and pastimes, view and edit.
Skilled to keep happy and in harmony groups, event organizers, parties, groups.

Unfortunately, wrapped attract the attention of boys destructive for protagonism or large envy seek in all ways to destroy them and what they create ... This happens even among adults .. with cunning and cruelty

These people are to follow and imitate, not to envy and hamper ... they bring joy and happiness to the people around you and the world.




The destructive  are  those who are already at a tender age up to now destroy, ruin the plans of others, they feel much envy, hate the building, put people against each other, speak evil of all, you always complain about things that do not go , always say that doing good is useless, living evil and always hope that others are worse than they are, they hate and destroy unions and groups of people. (Keep away from people as possible).
 seem people do not attend it? but history reminds us that many leaders were followed by destructive people and armies ... So be conscious of who you are in front and those who are following or attending ...
These people are the generators of negativity for all those who approach them and nourish them .... 
 or convert them if they are dear to you ... or avoid them!

All destructive or evil are divided into two categories: 

The stupid and ignorant bad that unfortunately are the first existential cycle of life / death, therefore, their intelligence and consciousness has yet to evolve .. They do not understand at all the mechanism of the system in which we live and the laws of cause / effect thinking to suffer for fault of others, so criticize, envy and destroy the happiness of others ... They will understand after many lives (or, if lucky in this life) to blame for their suffering is their only! being stuck in an organized system, where they are unconscious pawns.

then there are the bad guys smart  they are familiar with the system in which we live (  see men robots ) and some are neither head .... They yield the masses of poor and ignorant wasters to get to their goals ...
You want to know what their main purpose?
's not the money ... since paper money is not equivalent ... is the power!  power sucks vital energy to every person scary!
Want an example? Analyze the geriarchia of your company or business ... 
The fear leaves them weak and disoriented ... and they know it .... 



The PERDITEMPO  are  those who are already at a tender age to date are losing time to other people .... They do not bring to a conclusion the plans and ideas of other people ... This type of wound is useful because people waste time ago also destructive, slowing their evil plans ... 
I am perpetually undecided and have no initiative or ideas ... are just a number for the company and for that command .. are managed by the system of slavery because perform all orders like robots without rebelling ... Are those who occupy places of responsibility and control in this society .... usually are your leaders ... 

The good news
The universe is evolving not destruction (by the law nor destroyed)
Even the human being with his own conscience fueled by knowledge is evolving ...
So the evil and 'ignorance is bound to end ...
Here's an example:
Many destructive and time consuming have been converted to construction ... 

There is no constructive (unless manipulated by destructive) that become destructive ...
Even if a person thinks good to change in negative ... there will never ... will always be good and incapable of evil.

We welcome comments here below ....


I did not want to deepen the article to make it easy for everyone ... for further information are available for meetings and seminars free of charge .. (Not because I'm worth ... but just because I hate money and those who believe) 
         Raymond Bard wellness coach
contact me for advice raymondbard@hotmail.it

SEI VERAMENTE PRONTO A SAPERE LA VERITA' - TOP SECRET le verità non dette - Raymond Bard


IL FORUM DELLE INGIUSTIZIE


Domani udienza dove la mia ex moglie per vendetta ha inventato un abbandono di minori.. in una querela... del 2008 inventata male e infondata ....

Il pubblico ministero l'ha presa in considerazione.... 
1) Persona inattendibile co problemi mentali
2) Gratuito patrocinio.. Perciò querele a raffica e udienza innumerevoli
3) Perchè il pubblico ministero prende in considerazione una querela senza fare accertamenti?
4) Perchè un innocente deve rischiare 6 anni di galera senza motivo?
5) Perchè senza prove d'accusa si mette in piedi un lungo processo che dura anni ?
6) La persona che ha esporto denuncia non solo non si costituisce parte civile.. ma a 2 udienze non si è presentata volutamente...
6) Perchè anche sè trionfa la mia innocenza dovrò pagare il mio avvocato e le spese processuali di una causa che durerà oltre 6 anni ?

Dovrei ancora sopportare ?
Sapete quel'è il problema ? che non è la prima querela fasulla che prendo... e la storia continua...

Morale della favola!!
E' dall'anno 2003 che subisco ingiustizie.... solo perchè sono buono,onesto e produco reddito uccidendomi di lavoro... facendomi venire un tumore alla base del cervello,stanchezza cronica neuro muscolare e invalidità da malattia rara....

Domani dovrei andare ancora a subire ?
E se al mio posto ci fosse un'altro e farebbe una strage o si suicidasse... lo prendereste per pazzo o vittima ?
o per cronaca di telegiornale, per non dire la verità sulle ingiustizie del sistema lo accusereste di instabilità mentale ?

Meditate... alla prossima ... rimanete collegati...

LE FAMIGLIE CHE COMANDANO IL MONDO IN CUI VIVI TU !!


LE FAMIGLIE CHE COMANDANO IL MONDO IN CUI VIVI TU !!

Sulla banconota da un dollaro è possibile notare che
la piramide (classico simbolo degli illuminati)
 Ã¨ formata da  13 strati..
“Illuminati” o ”portatori di luce”. Appartengono a tredici delle più ricche famiglie del mondo e sono i personaggi che veramente controllano e comandano il mondo da dietro le quinte. Vengono, da molti, anche definiti la “Nobiltà Nera”.

La loro caratteristica principale è quella di essere nascosti agli occhi della popolazione mondiale. Il loro albero genealogico va indietro migliaia di anni, alcuni dicono che risale alla civiltà sumera/babilonese o addirittura che siano ibridi, figli di una razza extraterrestre, i rettiliani. Sono molto attenti a mantenere il loro legame di sangue di generazione in generazione senza interromperla. Il loro potere risiede nel controllo specie quello economico (gruppo Bilderberg ecc…),“il denaro crea potere” è la loro filosofia. Il loro controllo punta a possedere tutte le banche internazionali, il settore petrolifero e tutti i più potenti settori industriali e commerciali. Sono infiltrati nella politica e nella maggior parte dei governi e degli organi statali e parastatali. Inoltre negli organi internazionali primo fra tutti l’ONU ed poi il Fondo Monetario Internazionale.

Ma qual è l’obiettivo degli Illuminati? Creare un Nuovo Ordine Mondiale (NWO) con un governo mondiale, una banca centrale mondiale, un esercito globale e tutta una rete di controllo totale sulle masse.

A capo ovviamente loro stessi, per sottomettere il mondo ad una nuova schiavitù, non fisica, ma “spirituale” ed affermare il loro credo, quello di Lucifero. Questo progetto va avanti, secondo alcuni, da millenni ma ebbe un’incremento nella prima metà del 1700 con l’incontro tra il “Gruppo dei Savi di Sion” e Mayer Amschel Rothschild, l’abile fondatore della famosa dinastia che ancora oggi controlla il Sistema Bancario Internazionale.

L’incontro portò alla creazione di un manifesto: “I Protocolli dei Savi di Sion”. Suddiviso in 24 paragrafi, viene descritto come soggiogare e dominare il mondo con l’aiuto del sistema economico. Rothschild successivamente aiutò e finanziò l’ebreo Adam Weishaupt, un ex prete gesuita, che a Francoforte creò il famigerato gruppo segreto dal nome “Gli Illuminati di Baviera”. Weishaupt prendendo spunto dai “ Protocolli dei Savi di Sion” elaborò verso il 1770 “Il Nuovo Testamento di Satana” un piano che porterà una piccola minoranza di persone al controllo globale. La sua strategia si basava sulla soppressione dei governi nazionali e alla concentrazione di tutti i poteri sotto unici organi da loro controllati...

Loro hanno un piano ben preciso che portano avanti a piccoli passi, proprio per non destare alcun sospetto. Creare la divisione delle masse, è un passo fondamentale, in politica, nell’economia, negli aspetti sociali, con la religione, l’invenzione di razze ed etnie ecc… Scatenare conflitti tra stati, così da destabilizzare l’opinione pubblica sui governi, l’economia e incutere timore e mancanza di sicurezza nella popolazione. Corrompere con denaro facile, vantaggi e sesso, quindi rendere ricattabili i politici o chi ha una posizione di spicco all’interno di uno stato o di un’organo statale. Scegliere il futuro capo di stato tra quelli che sono servili e sottomessi incondizionatamente. Avere il controllo delle scuole: dalla scuola infantile all’Università per fare in modo che i giovani talenti siano indirizzati ad una cultura internazionale e diventino inconsciamente parte del complotto. Indottrinando la popolazione su come si può o non può vivere, su quali sono le regole da rispettare, gli usi e i costumi ecc… Infiltrarsi in ogni decisione importante (meglio a lungo termine) dei governi degli stati più potenti del mondo. Facendo coincidere queste decisioni con il progetto finale. Controllare la stampa e l’informazione in generale, creando false notizie, false emozioni, paura ed instabilità. Abituare le masse a vivere sulle apparenze ed a soddisfare solo il loro piacere ed il materialismo così da portare la società alla depravazione, stadio in cui l’uomo non ha più fede in nulla. Arrivare a creare un tale stato di degrado, di confusione e quindi di spossatezza, che le masse avrebbero dovuto reagire cercando un protettore o un benefattore al quale sottomettersi spontaneamente. Uno dei loro obbiettivi è cippare la popolazione così da manipolare il loro pensiero ed il loro comportamento, oltre che rendere molto facile la loro identificazione e localizzazione. Tutto questo con la scusante della sicurezza personale.

Nel 1871 il piano di Weishaupt viene ulteriormente confermato e completato da un suo seguace americano, il gran maestro, Albert Pike che elaborò un documento per l’istituzione di un Nuovo Ordine Mondiale (NWO) attraverso tre Guerre Mondiali. Lui sosteneva che attraverso questi tre conflitti la popolazione mondiale, stanca della violenza e della sofferenza, avrebbe richiesto spontaneamente protezione e pace e la creazione di organi mondiali che controllassero ciò. Dopo la Seconda Guerra Mondiale venne fatto il primo passo in questa direzione con la formazione dell’ONU. Per Pike, la Prima Guerra Mondiale doveva portare gli Illuminati, che già avevano il controllo di alcuni Stati Europei e stavano conquistando attraverso le loro trame gli Stati Uniti di America, ad avere anche la guida della Russia. Quest’ultima sarebbe poi servita alla divisione del mondo in due blocchi. La Seconda Guerra Mondiale sarebbe dovuta partire dalla Germania (cosa che accadde), manipolando le diverse opinioni tra i nazionalisti tedeschi e i sionisti politicamente impegnati. Inoltre avrebbe portato la Russia ad estendere la sua zona di influenza e reso possibile la costituzione dello Stato di Israele in Palestina. La Terza Guerra Mondiale sarà basata sulle divergenze di opinioni che gli Illuminati avranno creato tra i Sionisti e gli Arabi (occidente cristiano contro l’Islam cosa che si sta avverando e anche velocemente), programmando l’estensione del conflitto a livello mondiale.
Ovviamente non potevano pensare di conseguire i loro obiettivi da soli, avevano ed hanno bisogno di una “struttura operativa”, composta da organizzazioni o persone che esercitando del potere ed operino più o meno consapevolmente nella stessa direzione. La loro strategia ha fatto leva su 2 capisaldi: la forza del denaro, loro hanno costituito e controllano il sistema bancario internazionale; la disponibilità di persone fidate, ottenuta attraverso il controllo delle società segrete (logge massoniche). Gli Illuminati e chi con loro controlla queste società, sono pressoché Satanisti e praticano la magia nera e sacrifici umani. Il loro Dio è Lucifero e attraverso pratiche e riti occulti manipolano e influenzano le masse. Molti asseriscono che è anche da questa scienza di tipo occulto che gli Illuminati hanno sviluppato la teoria sul controllo mentale delle masse. Poco tempo fa sono emersi anche i nomi delle suddette famiglie:

ASTOR
BUNDY
COLLINS
DUPONT
FREEMAN
KENNEDY
LI
ONASSIS
ROCKFELLER
ROTHSCHILD
RUSSELL
VAN DUYN
MEROVINGI

TRATTO DAL SITO:http://the777theory.blogspot.it/2011/12/le-13-famiglie-che-comandano-il-mondo.html

Le cause inventate dalle mogli per rovinare gli ex mariti ... che rischiano la galera - dopo cosa succede?


Le cause inventate dalle mogli per rovinare gli ex mariti ...  dopo cosa succede?

Domani un mio caro amico dovrà affrontare un' udienza dove la sua ex moglie per vendetta lo accusa di abbandono di minori..  in una querela... del 2008  inventata male e infondata ....

Il pubblico ministero senza prove l'ha presa in considerazione.... 

1) Persona inattendibile con problemi mentali
2) Gratuito patrocinio.. Perciò querele a raffica e udienza innumerevoli
3) Perchè il pubblico ministero prende in considerazione una querela senza fare accertamenti?
4) Perchè un innocente deve rischiare 6 anni di galera senza motivo?
5) Perchè senza prove d'accusa si mette in piedi un lungo processo che dura anni ?
6) La persona che ha esporto denuncia non solo, non si costituisce parte civile.. ma a 2 udienze non si è presentata volutamente...
6) Perchè anche sè trionfa la sua innocenza dovrà pagare l'avvocato e le spese processuali  di una causa che durerà oltre 6 anni ?

Dovrebbe ancora sopportare ? 
Sapete quel'è il problema ? che non è la prima querela fasulla che gli arriva... e neanche l'ultima...

Morale della favola!!
E' dall'anno 2003 che subisce  ingiustizie.... solo perchè è  buono,onesto e produce reddito uccidendosi di lavoro... facendosi venire un tumore alla base del cervello,stanchezza cronica  neuro- muscolare e invalidità da malattia rara....

Domani dovrebbe andare ancora a subire ? 
Le persone di dovrebbero imbottire di calmanti e psico farmaci per tutta la vita per sopportare le ingiustizie?
E se  posto suo  ci fosse un'altro che invece di subire....   farebbe una strage !!! o si suicidasse !! ...
Lo prendereste per pazzo o vittima ?
o per cronaca di telegiornale,  per non dire la verità sulle ingiustizie del sistema lo accusereste di instabilità mentale ?

Meditate...  alla prossima ... rimanete collegati...

Raymond Bard contro le ingiustizie...

RAYMOND BARD GUADAGNA OGNI MESE 15000 non EURO MA


La malattia di Pompe, chiamata anche glicogenosi di tipo 2


La malattia di Pompe, chiamata anche glicogenosi di tipo 2 o inizialmente morbo di Pompe, è una malattia genetica il cui nome è legato al patologo olandese Johannes C. Pompe (1901-1945), che la descrisse per primo.
Il morbo di Pompe è una malattia genetica molto rara che fa parte dell'eterogeneo gruppo delle malattie da accumulo lisosomiale. La sua trasmissione è di tipo autosomico recessivo, vale a dire che entrambi i genitori devono essere "portatori" del gene malato. In questo caso le probabilità che la coppia abbia un figlio malato sono del 25%. Vi sono invece valutazioni di probabilità generali (cioè senza sapere se i genitori sono portatori o meno) di ereditare la malattia che sono comprese tra valori percentuali più bassi.
A causa di un difetto genetico, l'organismo non è più in grado di produrre l'alfa-glucosidasi (acido maltasi) o se lo produce, dà luogo a un enzima la cui attività è estremamente ridotta. Ne deriva che nelle cellule dell'organismo il glicogeno, non può essere scomposto e aumenta di quantità; a causa dell'eccessivo deposito, le cellule vengono distrutte. A seconda della tipologia, sono particolarmente colpiti, il cuore, i muscoli, il fegato e i neuroni midollari.

Sintomatologia 

I sintomi più comuni possono permettere una suddivisione approssimativa in:

  • Forma dell'infanzia, quando la comparsa dei primi sintomi (debolezza muscolare e respiratoria, ingrossamento del cuore e del fegato) avviene in un periodo compreso tra i primi mesi e il secondo anno di vita;
  • Forma della giovinezza, con i primi sintomi (fondamentalmente debolezza della muscolatura scheletrica) nel periodo compreso dalla prima infanzia fino alla pubertà;
  • Forma dell'età adulta, quando le manifestazioni della malattia sono riscontrabili tra i 20 e i 30 anni di età (e anche più tardi).
Non sempre è possibile una classificazione univoca e precisa, la variazione dei sintomi e la loro importanza è così ampia che spesso si registrano delle forme miste. Per quanto riguarda le forme del decorso della malattia, si possono effettuare esclusivamente prognosi approssimative: più tardivo è l'esordio, migliore sarà la prognosi. I protocolli terapeutici suggeriscono la somministrazione di maltasi acida esogena (molto costosa), per il trattamento dei bambini (3-4 anni). Per gli adulti, somministrazione di ormone tiroideo e dieta iperproteica. Recenti studi finanziati dal progetto Telethon hanno mostrato che l'utilizzo di farmaci già in commercio, che facilitano la maturazione dell'enzima mutato, potrebbe migliorare il decorso della malattia[2]. Attualmente questi farmaci sono stati utilizzati per dei test in vitro, ma essendo già farmaci in commercio si ritiene possibile saltare le prime fasi dei test in vivo.


GLICOGENOSI - SI MANGIA SEMPRE, DATO CHE IL CORPO NON SCOMPONE IL GLICOGENO IN GLUCOSI, STANCHEZZA CRONICA, DOLORI MUSCOLARI


Le glicogenosi sono un gruppo di malattie metaboliche rare che colpiscono un bambino su 100.000 nati, e può manifestarsi  anche in età avanzata.

Sintomi
Le diverse forme di glicogenosi sono accomunate sul piano clinico dal fatto di presentare sintomi a carico dell'apparato muscolare (affaticabilità, ipotonia, ipotrofia, dolore ecc.) soprattutto durante l'esercizio fisico prolungato ma, talora, anche nella normale vita quotidiana. Accanto ai sintomi muscolari, se ne descrivono molti altri, a seconda degli organi danneggiati in quel tipo specifico di glicogenosi: sintomi da insufficienza cardiaca, epatica, respiratoria ecc.
 Sono dovute alla carenza o al deficit funzionale di uno degli enzimi coinvolti nel metabolismo del glicogeno, il polisaccaride che funge da deposito e da riserva per le molecole di glucosio, che l'organismo utilizza prontamente in caso di bisogno di energia. 

Un accumulo di glicogeno nei tessuti (fegatomuscolirenecervello) provoca gravi alterazioni organiche. Le persone affette da glicogenosi, non potendo utilizzare i propri depositi di zuccheri, sono costrette a mangiare continuamente sia di giorno che di notte per evitare di cadere in ipoglicemia, con possibile insorgenza di convulsioni e coma, pertanto richiedono una continua e attenta sorveglianza.
I difetti enzimatici alla base delle glicogenosi sono causati da errori del genoma, che si trasmettono per via ereditaria come fenotipo autosomico recessivo, tranne il tipo VIII, che si eredita come fenotipo recessivo legato al cromosoma X.
Attualmente si conoscono 8 forme di glicogenosi:
  • GSD tipo I: è una forma severa che colpisce 1/centomila abitanti, l'enzima mancante è il G6P-fosfatasi presente solo nel fegato; i soggetti affetti da questa patologia non possono resistere al digiuno, andando incontro velocemente ad una crisi ipoglicemica. il G6P-fosfatasi è l'unico enzima in grado di convertire il glicogeno in glucoso, è l'unico enzima del glicogeno all'interno del reticolo endoplasmatico, è presente solo nel fegato e in piccole percentuali nel rene, idrolizza anche il carbamil fosfato e il pirofosfato, si forma nel citosol e un trasportatore lo veicola al RE. Tuttavia in alcune glicogenosi di tipo I il G6P-fosfatasi può essere presente ma viene a mancare il trasportatore di questo che lo veicola al RE. I sintomi che caratterizzano questo tipo di glicogenosi sono: ipoglicemia a digiuno, epatomegalia (dovuta ad un aumento del glicogeno nel fegato), ritardata crescita nell'adolescenza, iperlipidemia con possibile steatosi, aumento dei corpi chetonici e un aumento degli acidi grassi in circolo (perché l'ipoglicemia induce iperinsulinemia). Esistono forme diverse di glicogenosi di tipo I:
    • Ia dove è assente l'unità catalitica di G6P-fosfatasi;
    • IaSP dove manca una proteina che stabilizza l'enzima;
    • Ib manca il trasportatore per il RE;
    • Ic manca il trasportatore di Pi e PP;
    • Id manca il trasportatore del glucoso dal citosol al reticolo.
  • GSD tipo II: l'enzima mancante è l'alpha1-4glucosidasi, questo enzima non è specifico per il glicogeno ma idrolizza anche i legami del maltoso (disaccaride costituito da due molecole di glucoso con legame alpha1-4glucosidico) e tutti gli altri materiali aventi questo tipo di legame. l'accumulo si presenta a carico di tutti i tessuti ma soprattutto a livello del fegato e del muscolo scheletrico. Non si riscontrano alterazioni dell'omeostasi glicemica. Esiste una forma infantile severa caratterizzata da cardiomegalia, ipotonia muscolare ed epatomegalia, in questo caso il decesso del paziente si riscontrerà entro i primi 2-3 anni di vita.
  • GSD tipo III: riproduce anche se in forma più lieve i sintomi di quella di tipo I. L'enzima mancante è l'enzima deramificante, quindi il glicogeno riesce ad essere degradato solo parzialmente e il quantitativo di glucoso liberato sarà ridotto. Si instaura un aumento di glicogeno epatico e muscolare, caratterizzato da numerose ramificazioni e catene laterali molto corte. È necessario seguire una dieta controllata.
  • GSD tipo IV: è tra le più rare di tutte le glicogenosi, l'enzima mancante è l'enzima ramificante (glucosil4-6transferasi), l'assenza i questo comporta una sintesi anomala di glicogeno con scarse ramificazioni e quindi poco solubile. Le manifestazioni cliniche sono: epatomegalia, cirrosi con ipertensione portale, ipotono muscolare e morte nei primi 2-3 anni di vita. È una patologia multi sistemica, quindi, il trapianto di fegato a lungo termine non è ancora noto.
  • GSD tipo V: deficit di fosforilasi muscolaremalattia di McArdle si manifesta in individui nella seconda-terza decade, in soggetti che presentano una storia di mioglobinuria, dolori e crampi muscolari.
X-Linked: con un deficit dell'attività fosforil.chinasica del fegato;
Autosomica: o con deficit dell'attività fosforil-chinasica a carico di fegato e muscolo o con deficit dell'attività fosforilasica del fegato.
  • GSD tipo VII: deficit di fosfofruttochinasi muscolaremalattia di Tarui, il compito di questo enzima è quello di convertire il F6P in F1,6BP. È un enzima chiave nella regolazione della glicolisi. Manifestazioni cliniche sono: affaticamento muscolare e intolleranza all'esercizio fisico.
  • GSD tipo VIII: caratterizzata dalla presenza dell'enzima fosforilasi epatica ma in forma inattiva. Manifestazioni cliniche sono: epatomegalia presente dalla prima infanzia e progressiva cerebropatia degenerativa.
I tipi I, II, III sono le forme più frequenti, coprendo più del 90% dei casi. I soggetti affetti da glicogenosi devono alimentarsi almeno due volte durante la notte. Ciò comporta un sonno non sereno né per loro né per i loro genitori o chi gli sta accanto. Per ovviare a ciò può essere utilizzata la nutrizione enterale notturna, che consente al piccolo di riposare serenamente. Ciò richiede l'applicazione di un sondino naso-gastrico, cioè un tubicino che attraverso la narice raggiunge lo stomaco del paziente. Il sondino va poi collegato con un raccordo a una pompa che spinge per tutta la notte una miscela di latti speciali, evitando in questo modo l'ipoglicemia.

Terapia 

Per curare la glicogenosi bisognerebbe correggere il difetto enzimatico della persona affetta da questa malattia. 

Terapia consigliataRallentare l'attività fisica e adottare una dieta iperproteica.

Collegamenti esterni 

L'Associazione Italiana Glicogenosi (A.I.G.), con sede ad Assago (Milano), sta cercando di reperire dei fondi per la ricerca anche grazie all'aiuto di alcuni benefattori.

Oltre 200 buoni motivi validi per fare Sesso !


Oltre 200 buoni motivi validi per fare sesso!





Spogliarsi, guardarsi, stimolarsi, emozionarsi ma quali sono i motivi per fare l'amore, per rendere il partner bisognoso di noi?? Domandiamoci più che altro quanti sono!! Risultato? Vi sarebbero ben 237 motivi per fare sesso, che vanno dall’altruismo alla sfera spirituale, fino al mero calcolo per ottenere un qualche vantaggio. Il tutto appurato da uno studio americano condotto dagli scienziati dell'Università del Texas, dove l'indagine ha coinvolto oltre 2 mila fra uomini e donne (di età compresa fra i 17 e i 52 anni).«Abbiamo identificato 237 distinte ragioni per fare sesso – ha spiegato la dottoressa Cindy Meston – che toccano ogni aspetto della vita delle persone, dall’altruismo alla sfera spirituale, fino al mero calcolo per ottenere un qualche vantaggio. Abbastanza sorprendentemente, il motivo per cui la gente fa sesso è stato un argomento finora poco studiato, forse perché gli scienziati hanno sempre pensato che la risposta fosse ovvia. Ma la nostra ricerca ha dimostrato che, invece, di ovvio non c’è proprio nulla e che ognuna della 237 motivazioni dà una spiegazione precisa e unica sul modo di pensare e di agire delle persone». Casomai, di scontato c’è il fatto che uomini e donne vedono il sesso in modo diverso. Il più delle volte opposto. Del resto, mica per niente i primi «vengono da Marte e le seconde da Venere».
La scienziata americana conferma: «Gli uomini vivono il sesso come un’esperienza quasi sempre fisica, mentre per le donne il desiderio è basato più su un bisogno emozionale. Due visioni diametralmente opposte, che si riflettono anche sulle ragioni per cui poi si fa sesso». Tradotto: le donne motivano la decisione con frasi del tipo «ho capito che ero innamorata», mentre gli uomini se la cavano con un assai più prosaico «volevo aumentare il numero di partner con cui fare esperienza». In entrambi i casi, l’obiettivo è raggiunto. «Le scuse adottate più di frequente per fare sesso - conclude l'esperta – sono in realtà la spia di quello che il più delle volte davvero spinge la maggior parte delle persone: attrazione, piacere, affetto, amore, romanticismo, complicità, eccitazione, desiderio di piacere, opportunismo o avventura. Ma anche le motivazioni addotte meno spesso sono comunque importanti, perché la ragione apparentemente banale di uno può diventare la magnifica ossessione di un altro».
La passione e l’attrazione fisica restano le principali motivazioni del rapporto sessuale, tuttavia non sono le uniche, perché esistono altre motivazioni a spingere al sesso. Spesso bizzarre, ma tutte sicuramente interessanti da un punto di vista scientifico, perché permettono di studiare i comportamenti umani nelle loro molteplici espressioni e spaziano dal desiderio di scacciare la noia al tentativo di addormentarsi; dalla speranza di bruciare calorie o di ottenere un lavoro o una promozione, alla consapevolezza di sentirsi più vicini a Dio; dalla volontà di rilassare la tensione dopo una giornata di lavoro o di scaldarsi in una notte gelata alla voglia di dare piacere all’altro e di farlo stare bene. Insomma, ogni scusa è buona per andare a letto con qualcuno e per la prima volta adesso queste scuse sono state catalogate e analizzate.
La sconcertante verità di questo studio mette in evidenza che oltre alla passione, l'altruismo, per ottenere una promozione, per migliorare la vita di coppia, per vendetta, per il gusto dell’avventura per dormire meglio dopo, per eliminare lo stress, per scaldarsi in una notte gelata, per far star bene il partner rientra anche la Noia, assurdo ma vero!!
Certo arrivare a dare delle motivazioni in merito al fare all'amore sembra più sconcertante delle motivazioni in sé per sé , da tutte le dicerie e asserzioni scientificamente conclamate si presentano ancora:
Dimenticatevi la ginnastica per la colonna vertrebrale in palestra. Il sesso può far meglio.
Il sesso abbassa la pressione del sangue
Aiuta a dormire meglio. E’ sempre la materia prima dell’orgasmo, l’ossitocina, a dare questo effetto rilassante e sonnifero. Specie sugli uomini.
Mette di buon umore. Dopo una notte d’amore ci sentiamo più felici. In maniera simile allo sport, facendo sesso, le endorfine entrano in circolo.
Assodato che il sesso non è uno sport olimpionico, va comunque ricordato che, durante un rapporto completo, si consumano circa 200 calorie.
Il sesso non brucia solo calorie, bensì elimina gli attacchi di fame, attraverso una maggiore produzione di endorfina.
Il sesso aiuta contro il dolore.
Il sesso fa bene anche ai denti. I baci intensi non sono solo pura espressione di passionalità, eccitazione e amore. bensì anche produttori di saliva che concorre a mantenere gengive e denti più sani.
Il sesso rende belli, nel corpo e nell’anima. Le donne ricevono una carica di estrogeni. I capelli risultano più luminosi e sani, la pelle più elastica, con effetti positivi sulla cellulite. Gli uomini, dal canto loro, ne approfittano in diversi campi grazie alla produzione di testosterone, che aiuta, tra l’altro, a formare la muscolatura.
Migliora il nostro sistema immunitario. Facendo sesso si sta molto vicini, più vicini di così è impossibile. Ed è per questo che il sistema immunitario mette in circolo e potenzia le proprie difese contro possibili attacchi provenienti dal partner.
Un importante ormone del sesso, la prolatina, ci difende dallo stress e ci rilassa.
Il sesso rafforza il cuore e la circolazione sanguigna. Aumentando le pulsazioni il sangue scorre più velocemente e trasporta sostanze al corpo con più intensità.
Sette anni in meno se si fa sesso con regolarità.
Infine, sesso chiama sesso. Più desiderio abbiamo e più ne produciamo
Dopo aver motivato più o meno largamente il fabbisogno quasi primario della nostra esistenza, che dirvi?? Non motiviamo troppo uno dei piaceri della vita, viviamolo!

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.