TRADUTTORE

IL PH DEI CIBI ACIDI - BASICI - NEUTRI PERCHE'


LISTA DEI CIBI ACIDI - BASICI - NEUTRI


E' importantissimo distinguere tra alimenti acidi e alimenti acidificanti o produttori di acidi. Gli alimenti acidificanti, malgrado l'apparenza neutrale o alcalina, possono generare la liberazione di una grande quantità di acidi nel processo di trasformazione matabolica nell'organismo umano.

Alcuni alimenti, che sono acidi all'origine, come per esempio la frutta acida, soltanto possono possono generare acidi nel corpo, quando vengono miscelati nel tubo digerente, soprattutto nello stomaco, con i i carboidrati ( amido e dolci ). La miscela di frutta acida con i carboidrati genera genera nell'organismo l' acido ossalico.
L'uso isolato di questi alimenti può avere effetto alcalinizzante.
La frutta acida deve essre utilizzata con molta cura, in virtù della possibilità di promuovere intensa eliminazione cutanea, il che può essre molto sgradevole.

Tutti i tipi di latticini e derivati sono grandi formatori di acidi. Soprattutto il formaggio fuso ed i formaggi gialli, ma anche i formaggi freschi e bianchi, in modo speciale i fotmagi stagionati o fermentati, la panna, il burro e anche il latte stesso. Il caglio è anche acidificante. Lo yogurt fresco e magro è un'eccezione, essendo l'unica forma di proteina animale, che nutre senza produrre acidi.
Le leguminose secche come i fagioli, i piselli, le lenticchie i ceci e soprattutto la soia e i suoi derivati - tanto la soia in grano, quanto il latte di soia, o ancora la proteina ristrutturata della soia, chiamata "carne di soia" -, sono anche acidificanti. Il formaggio di soia o tofu può essere usato al di fuori di una crisi acuta. 
Le leguminose fresche come i fagioli freschi, i piselli freschi o surgelati, le fave e i i germogli non sono formatori di acidi.

La cioccolata e i suoi derivati sono ricchi di acido stearico. 
Le bibite alcoliche aumentano indirettamente l'acido urico e non devono essere consumate durante una crisi di infezione.

Alcune verdure e ortaggi, come gli spinaci, la bietola, i rapanelli, le melanzane, la barbabietola, crudi o cotti, sono anch'essi formatori di acidi. Tutti questi alimenti sono controindicati durante una crisi infiammatoria.

" Quando una persona veramente desidera la salute, è necessario domandarLe, prima se è disposta a sopprimere le cause della sua malattia. Soltanto allora è possibile curarla."
(Ippocrate, 460 a.C.).

Nell'organismo umano i sitemi di eliminazione e tutti i loro principali organi - fegatorenepolmoni e pelle - agiscono continuamnete cercando di mantenere un ambiente ideale neutralizzando ed eliminando tutto l'eccesso di acidi accumulato nei differenti tessuti organici, evitando in questo modo l'aggravanento e principalmente la cronicizzazione delle malattie.

Esiste in natura un incalcolabile numero di germi o microbi. Alcuni vivono negli organismi vivi senza danneggiarli, e molte volte, partecipano ed agevolano i normali processi metabolici. Tuttavia molti di questi microrganismi possono presentare un'azione molto patogena per gli animali, soprattutto per gli esseri viventi. Si sviluppano su un terreno acido, risultato di materia organica in decomposizione, e/o accumulati attraverso l'eridità familiare. 

Gli esseri umani hanno la capacità ed il privilegio di poter stimolare la resistenza organica contro l'azione dannosa di questi agenti perniciosi, promuovendo la necessaria alcalinizzazione dei tessuti, attraverso l'uso adeguato ed equilibrato degli alimenti e dei diversi tipi di piante medicinali, stimolando l'azione dell'energia vitale o medico interno, che non è altro che lo sforzo curativo ed istantaneo della natura. 

L'evoluzione delle malattie infettive in acute o croniche dipende dalla virulenza dei germi, ma soprattutto dalla capacità di resiatere dell'organismo ospite ed è soggetta all'adeguato e competente funzionamento del sistema immunitario, che potrà essere indebolito o stimolato dal nostro stile di vita. 

E' necessaria una costante ingestione di aimenti con attività alcalinizzante, fornitori delle indispensabili basi alcaline, capaci di neutralizzare la tensione acida dei tessuti. I princiali meccanismi di eliminazione dei residui acidi del corpo umano sono l'apparato digerente, urinario e respiratorio, oltre alla pelle o alle mucose. 

Gli acidi eliminati dalla pelle con il sudore, possono produrre nei quadri clinici acuti, forte irritazione sotto forma di orticaria. Negli stadi cronici di alcune malattie, tale eliminazione tramite la pelle, può provocare desquamazioni, screpolature o anche ferite del tessuto epiteliale, soprattutto nelle areee di maggior sudorazione. E' importantissimo cercare una rapida alcalinizzazione dell'organismo attraverso una dieta composta esclusivamente da alimenti crudi, per un periodo minimo da tre agli otto giorni. L'ideale sarebbero 15 giorni di alimentazione esclusivamente cruda. In questo processo si deve utlizzare un succo preferibilmente centrifugato, o se necessario grattuggiato e spremuto, preparato con carote, fogl.ie di crescione, prezzemolo e rucola, cicoria o tarassaco. Il centrifugato di verdure deve essere prepararto immediatamente giacchè perde la qualità nutritiva e medicinale dopo dieci minuti. L'uso adeguato deve essere di tre volte al giorno e nei casi gravi l'ideale è consumare tale centrifugato ogni due ore, che è il tempo di ossidazione delle vitamine A e C all'interno del corpo. 

Bisogna anche consumare molte insalate di verdura cruda, condita con limone e prezzemolo, senza qualsiasi tipo di olio. Non si dovrebbero usare gli spinaci, l'indivia e i rapanelli nelle insalate. Nella dieta di alimenti crudi si deve consumare la frutta dolce e fresca, naturalmente oppure sotto forma di succhi o centrifugato. 

La frutta acida deve essre usata soltanto se non ci sono affezioni della pelle e comunque non miscellata con i derivati dello zucchero o dolci, neanche con miele e melassa di canna. Deve essre usato lo yogurt frecso e magro, POSSIBILMENTE BIOLOGICO, miscellato alla frutta, principalmente pesche, fichi o prugne, e dolcificata soltanto con melassa di canna da zucchero. 

Si deve consumare con frequenza, melassa di canna e miele per non perdere peso e non avvertire un senso di debolezza. 

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.