CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

Se anche tu possiedi un cervello dovresti sapere come funziona

Alcune verità dimenticate sul vostro cervello.



Scommetto che conoscete bene il funzionamento del vostro cellulare..... 
e non come funziona il vostro cervello...

Il cervello umano e il suo funzionamento sono tutt'oggi oggetto di studio poichè non è ancora stato possibile spiegare o divulgare tette le verità sui meccanismi del suo funzionamento.

- La tanto famosa materia grigia è in realtà la parte più piccola del cervello, ed ricopre soltanto la superficie. La parte con maggiore volume è invece la materia bianca, ed è composta da assoni che hanno il compito di collegare le varie parti della materia grigia.

- Tanto per restare con i numeri grandi: il cervello è composto da 100 miliardi di neuroni.

- Così come con l’ossigeno, il cervello riceve il 20% di tutto il sangue che circola in corpo.

- Ogni volta che richiami un’informazione alla mente o pensi a qualcosa di nuovo, crei una nuova connessione fra neuroni. Pensate le persone "IPER" attive e sensibili.

- Nel 1811 il dottor Charles Bells fu il primo a scoprire che ognuno dei cinque sensi ha una sua area dedicata nel cervello.

- Il cervello usa circa fino al  20% dell’ossigeno di cui necessiti per vivere.
 Ed è anche l’organo che tollera di meno la sua mancanza.
Perciò un cervello iperattivo non può essere usato per molto tempo...
Mentre un cervello ipo-attivo  con una sinapsi di pochi neuroni può essere usato per molto tempo senza stress.
Cari genitori se a  vostro figlio dopo mezz'ora di studio gli viene il mal di testa vuol dire che è un cervellone...
Viceversa se vostro figlio riesce a studiare per 5 ore di fila,vuol dire che ha le lumache nel cervello (poca sinapsi neurale)

- Gli studi con l’encefalogramma hanno dimostrato che il cervello è più attivo quando dormi che quando sei sveglio. Forse perchè in questa società il cervello si annoia?  e ha bisogno di sogni reali invece di sacrifici?

Anche senza spiegazioni, sei in grado di intuire l’umore di qualcuno: questa funzione è svolta dall’amigdala.

 Il cervello ricorda per associazione. Quindi, se vuoi ricordarti qualcosa, crea dei percorsi logici e connessi fra di loro e con altri tuoi ricordi. Chi impara a memoria con crea sinapsi associative.  Imparate a distinguere intelligenza da Genialità.

- Ci sono più di 100.000 capillare nel solo cervello. Ecco perchè cosi importante la circolazione sanguigna e il nutrimento adatto...  Ecco l'importanza di una alimentazione adatta per ciò che si fa...  e non per gusti,moda o convinzioni...

 -  In un ambiente che stimola l’apprendimento, l’abilità di un bambino di memorizzare le cose può aumentare fino al 25% , adesso decidete se tenerlo chiusi in casa o portarlo in un bel parco in mezzo alla natura.

Le informazioni nel cervello possono viaggiare o superare una velocità di 430 km/h. Altro che Ferrari!

L’odore è il ricordo che si fissa meglio nel cervello. Se associ qualcosa ad un odore, difficilmente te lo dimenticherai...  Ecco perchè alcune persone lasciano il segno (ferormoni)

Ogni volta che batti le ciglia, il tuo cervello ricrea un’immagine dell’ultima cosa che hai visto per evitare di farti vedere nero per una frazione di secondo. Scommetto che hai appena provato! ( Esistono tecniche a voi sconosciute sulla percezione xxx)

Il 12% del cervello è composto da grasso. Ecco perchè indispensabile nell'alimentazione.

Mentre sei sveglio, il cervello sviluppa 20-30 watt. Abbastanza per illuminare una lampadina. O cedere energia ad altre entità.... 

Le capacità di capire e provare le emozioni sono già sviluppate al momento della nascita.Senza essere andati a scuola.

La neocorteccia, che rappresenta circa il 76% di tutta la corteccia celebrale, è quella adibita alle emozioni e alla coscienza di sé. È la più sviluppata in tutto il regno animale. ahahahaha.

Il cervello può resistere al massimo 4 – 6 minuti senza ossigeno, poi i neuroni cominciano a morire. Dopo 6 – 10 minuti, si verificano danni permanenti. Vi raccomando...

Le donne ci mettono più tempo a prendere una decisione, ma cambiano meno difficilmente idea. Ho sempre affermato che le  sono ottime amministratrici del governo esse per ragioni umanitarie,di procreazione e continuità della specie.. Non distruggerebbero mai la razza umana...
Una donna non avrebbe mai inventato bombe atomiche, armi, virus, campi di battaglia ecc.

 È stato dimostrato che alcune persone sono più portate all’esercizio fisico rispetto ad altre, per predisposizione ormonale e psichica. Ma questa non è una buona ragione per non staccarti mai dalla sedia!

L’estrogeno (ormone presente sia in uomini che in donne) è fortemente correlato con la memorizzazione. Difficilmente una madre si dimentica di avere un figlio... Gli uomini in carriera a volte  si dimentica entrambi. 

L'eccesso di  stress può provocare l’alterazione di alcune importanti aree del cervello. Meglio prendere la vita con calma! e vivere secondo natura....  Senza schemi preconfezionati...

La noia  e la pigrizia  sono delle  sensazione che si  scatenano  per  mancanza di attività, cioè il cervello si rifiuta di fare ciò per cui non è predisposto...  Pensate di fare per 40 anni un lavoro per cui non siete predisposti...  

In media il cervello fa 70.000 pensieri al giorno.  Ecco perchè bisogna variare nella vita... 

La correlazione fra mente e corpo è fortissima. Si stima che il  70% delle visite in ospedale per problemi fisici derivino da problemi psicologici (non necessariamente malattie mentali). Certamente L'eccesso di stress per una vita che molte volte non ci appartiene.

 Uno studio su un milione di studenti di New York (da quelle parti si fanno le cose in grande) ha mostrato che i ragazzi che a pranzo non mangiavano cibi con coloranti, sapori artificiali o conservanti avevano un quoziente intellettivo del 14% superiore. Ora mi chiedo: è il cibo naturale che rende più intelligenti, o è l’intelligenza che porta a mangiare cibi sani? 

Le persone tristi, quando vanno a fare shopping, spendono di più di chi invece è felice. Il meccanismo di compensazione porta a cercare di comprare la felicità in questo modo.

Aristotele credeva, erroneamente, che la sede del ragionamento fosse nel cuore. (mica scemo, da ultimi studi della fisica quantistica il campo energetico del cuore è più forte cervello...  non a caso molte figure multi religiose rappresentano il cuore.  Adesso vi stupisco: andate a scoprire il vero significato di serotonina neurotrasmettitore responsabile della felicità e della depressione... scoprirete che è prodotta in gran parte nell'apparato digestivo...   altro che psicofarmaci....)

 Errore simile per gli antichi egizi, che ritenevano il cuore il contenitore dell’anima. Infatti nell’imbalsamazione conservavano attentamente tutti gli organi, tranne il cervello (che veniva bollato come inutile e scartato).

Il profumo di lavanda tranquillizza il cervello, e ti aiuta ad addormentarti.

Raymond  Bard


Ecco come siamo diventati dei robot , il cervello tende a leggere quello che già sà...  Pensate dopo anni di studio come agisci per inerzia....

Link consigliati:

http://www.raymondbard.com/search?q=prodigi

http://www.raymondbard.com/search?q=tre+tipi

http://www.raymondbard.com/search?q=uomini+robot



Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.