CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

DOCUMENTARIO LA CARNE É DANNOSA E CONDUCE ALLE MALATTIE


LA CARNE É DANNOSA E CONDUCE ALLE MALATTIE
La fine della violenza sugli animali e il non mangiar più le loro carni
è l’inizio della salute, della Pace in se stessi e in tutto il mondo.
Il Comandamento “NON UCCIDERE” comprende tutte le creature perché non dice “NON UCCIDERE L’UOMO”, ma semplicemente “NON UCCIDERE” (riguarda cioè anche gli animali). Inoltre Gesù disse: “Chi di spada ferisce, di spada perisce” e “Ciò che seminate, raccoglierete”; questa è la Legge di CAUSA-EFFETTO, confermata anche dalla scienza. Infatti seminando morte si raccoglie morte come ora qui vi spiegherò.
Sapete che ogni anno si uccidono 15 miliardi di animali innocenti che hanno il solo torto di non sapersi difendere dall’uomo che credono loro amico e protettore?

Forse non sapete che per allevare animali da macello per trasformarli in bistecche si sta devastando mezzo mondo e si stanno distruggendo importantissimi polmoni verdi come ad esempio le foreste amazzoniche per farne pascoli, creando così gravi squilibri nell’ecosistema locale e mondiale a danno soprattutto dei popoli del Terzo Mondo?

Lo sapete come vivono gli animali, come vengono violentati, costretti a vivere in spazi ridotti per ingrassare più rapidamente, come vengono gonfiati e rimpinzati di ormoni e antibiotici e come vengono anemizzati per annullare la loro vivacità, la loro vitalità e per rendere le carni più rosee?
Lo sapete che insieme alle loro carni mangiate ormoni, anemizzanti, antibiotici, adrenalina ecc. ed anche la loro paura e la loro angoscia, poiché essi “sentono” che saranno uccisi e liberano nel sangue l’adrenalina, cioè l’ormone della paura? Ecco perché il mondo si sta autodistruggendo: perché l’umanità è diventata superpaurosa. L’uomo, mangiando carne, assume in se stesso la paura dell’animale ucciso e diventa ciò che mangia: l’incarnazione vivente della paura. Essa è l’origine dell’ansia e dell’aggressività, la stessa aggressività e cattiveria che stanno distruggendo l’ambiente e l’umanità intera.    
L'industria alimentare e le multinazionali farmaceutiche viaggiano di pari passo, l'una ha bisogno dell'altra e queste due entità insieme, generano introiti circa venti volte superiori a tutte le industrie petrolifere del globo messe insieme...potete quindi ben capire che gli interessi economici sono alla base di questa disinformazione.
Se tenete conto che ogni malato di cancro negli stati uniti fa guadagnare circa 250.000 dollari a suddette multinazionali, capirete che questa disinformazione è voluta ed è volta a farvi ammalare per poi tentare di curarvi"
  86 MINUTI

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.