Cambiare la politica? Mandiamo a casa chi governa male? E poi chi sale ha capito veramente tutto? Chi dovrà gestire altre persone sa gestire se stesso?

Legge universale
Ciò che avviene fuori.... avviene dentro... e viceversa






Cambiare la politica?

Mandiamo a casa chi governa male?

E poi chi sale ha capito veramente tutto?

Chi dovrà gestire altre persone sa gestire se stesso?


Diceva  Albert Einstein :

"Il mondo cambia se cambia la mentalità"

Dice Raymond Bard :
I governi sfruttano i popoli  come voi sfruttate ogni vostra cellula nel vostro corpo.
La chiave di tutto è il lavoro!!
Solo quando l' essere umano lavorerà meno di 4 ore al giorno finirà lo sfruttamento cellulare e popolare.
Il lavoratore sceglierà il proprio lavoro in base alle proprie doti personali

Vi lamentate sempre dei vostri politici inefficienti...

Il vostro cervello è come il parlamento con dentro i politici...

Ognuno di voi fà vivere bene i 100 miliardi di cellule abitano il vostro corpo?

Il vostro cervello si  preoccupa di loro?

Li nutre e li alimenta con una esistenza sana?
O forse è corrotto dal dio denaro ?
Cioè  la vostra mente razionale per sete di denaro e potere sfrutta le cellule o il popolo  per oltre  11 ore al giorno...
Li fa lavorare  sottraendole a una vita  libera e naturale.


Non ho tempo di spiegare integralmente o nei dettagli questo concetto...
con queste pochissime  frasi mi rivolvo a quello poche persone che si trovano in alto nella scala della consapevolezza ...

2 commenti:

  1. Ai tempi dell'antico impero romano ...
    I senatori avevano un grande problema...
    I FILOSOFI
    già in quei tempi si studiava una sistema di istruzione schematico razionale che avrebbe impedito in futuro la genialità umana...
    L'UOMO NON DEVE PENSARE TROPPO ..
    L'UOMO DEVE LEGGERE IMPARARE A MEMORIA E RIPETERE PER TUTTA LA VITA..

    BENE... OGGI IL SISTEMA SCOLASTICA PREMIA QUESTI INDIVIDUI
    OGGI IL LAVORO PREMIA E FA EMERGERE QUESTI INDIVIDUI ...

    I FILOSOFI GLI ARTISTI E TUTTI GLI ALTRI GENIALI VIVONO NASCOSTI ...
    E IMPEGNATI A SOPRAVVIVERE PER MANCANZA DI DENARO...

    RispondiElimina
  2. : Una persona che voglia la libertà deve essere pronta a rinunciare a tutto, non solo alla ricchezza: tutte le idiozie che ti hanno insegnato, tutto il lavaggio del cervello che la società ti ha fatto. Devi liberarti di tutto questo se vuoi passare al di là della barricata. La maggior parte della gente non è disposta a un cambiamento così radicale.''''La società, i genitori, tutti ti impediscono di conservare la libertà con cui sei nato. Basta guardarsi attorno per scoprire che tutti hanno distrutto la propria autentica natura sensibile.(jim Morrison)

    RispondiElimina

Questo post ti ha dato informazioni utili ?
Un tuo commento mi aiuta a migliorare e nel proseguire la mia Mission.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo nei tuoi social.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.