CONSULENZA

CONSULENZA TELEFONICA con Raymond Bard
Ogni giorno dalle 19 alle 20 sabato e Domenica dalle 10 alle 12
(Solo per gli iscritti e chi si iscrive a questo sito Internet)
Come fare: Effettua libera donazione tramite ricarica telefonica Wind al numero 3202181316 poi invia un messaggio per appuntamento telefonico.
A fine conversazione vi sarà chiesta una libera donazione in base al gradimento tramite bonifico bancario.



TRADUTTORE

I Bambini speciali come riconoscerli per non rendergli una vita d'inferno...



I Bambini speciali come riconoscerli 
.. per  non rendergli una vita d'inferno...


Non leggete in modo troppo razionale questo mio racconto...
Non leggete come vi hanno insegnato a scuola....
Leggete riflettendo e immaginando.
Leggete tra le righe...
Non leggete in fretta per finire prima...


Il Bambino indaco umanitario lo vedi subito se sei istruito...

E' sempre circondato da altri bambini..

Gli altri bambini sono molto attratti da lui...

Egli inventa nuovi giochi per la felicità di tutti

Egli li tiene tutti uniti senza farli litigare

E' amico degli animali e della natura

Riesce anche a calmare gli animali rabbiosi

Non ha paura della morte e non teme i cattivi

E' attratto dalle persone diverse e bisognose

Il suo mondo il gioco e l'amicizia...


Questi bambini in una scuola adatta e con una giusta educazione cambierebbero il mondo... rendendolo migliore.

Attenzione i bambini indaco non capiti ed attaccati da bambini e adulti robot cioè da individui  freddi e insensibili, diventano molto cattivi e anche molto distruttivi...

La cosa che mi fa più rabbia e che le carceri sono piene di individui speciali,  feriti dagli altri uomini e dalla vita...

Oggi ho in mente molti piani di recupero per gli individui speciali che oggi si drogano,alcolizzati e carcerati...
Io so di certo di cosa avevano bisogno ieri e di cosa hanno bisogno oggi...
Ma questo non potrò farlo perchè non sono un medico e non sono autorizzato da questo sistema sociale....



Mi viene facilissimo individuare i bambini indaco...
Quando alcuni mi chiedono se loro figlio è un indaco gli rispondo...
Andiamo al parco....  lascialo libero e osserva...

Perchè sono così preparato su questo argomento? 

Quella sopra è la mia auto descrizione da bambino..

Oggi noi individui indaco ci dobbiamo nascondere
o dobbiamo vivere una vita dentro un'altra vita..

Oggi dobbiamo anestetizzare il nostro cervello..
Molti come me hanno studiato moltissimo per trovare delle risposte razionali a questo nostro essere diversi...

Oggi dobbiamo rifiutare o sopprimere il dono
divino e vivere in un mondo imperfetto e 
incomprensibile...

Link da non perdere:
http://www.raymondbard.com/p/persone-speciali-tra-noi.html

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

FORMAZIONE - LEARNING - Scegli in cosa vuoi essere il migliore

Corso Marketing Management Generale

OCCASIONE LAST MINUTE SOLO PER GLI ISCRITTI A QUESTO BLOG

OGGI SCONTI

I post + cliccati della settimana

Collaborare

Collaborare

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.