LA NASCITA DI UNA NUOVA COSCIENZA Progetto per una comunicazione integrale, rivolta a collegare i fatti alle cause e a comprenderli nella prospettiva dell’evoluzione umana

Tratto da:http://www.giulianaconforto.it/?p=430#more-430


LA NASCITA DI UNA NUOVA COSCIENZA

Progetto per una comunicazione integrale, rivolta a collegare i fatti alle cause e a comprenderli nella prospettiva dell’evoluzione umana e dell’utopia reale
LA NASCITA di una NUOVA COSCIENZA
In questi tempi pieni di crisi e difficolt√† di ogni genere, sono molto lieta di dare una bellissima notizia: sta per nascere l’Universo Bambino… stiamo per rinascere.
Non √® scienza n√© fantascienza, non √© spirito n√© mito che, tuttavia, ci aiuta a comprendere l’EVENTO che Lo svela. L’Universo Bambino √® ora visto dalle sonde spaziali e, da molti decenni, udito con i segnali radio. Per le scienze √® la “plasmasfera” – la stessa Terra – osservata in estremo ultravioletto. A queste frequenze, la superficie solida, dove corriamo, lottiamo e soffriamo, √® scomparsa…
Grande quattro-cinque la Terra conosciuta, il Piccolo ha il Suo stesso Cuore ed √® cos√¨ vasto da poter contenere altri mondi – “oscuri” per la nostra vista limitatissima – ma non irreali e, tra i tanti, la Terra Promessa, un mondo… super-naturale.
C’√® un “segreto” che pochi divulgano. La materia normale non √® l’unica esistente.
Materie “oscure” e anormali, cio√® indipendenti dalle leggi cos√¨ dette “naturali”, compongono mondi intelligenti, invisibili e… sensibili che il cervello umano pu√≤ finalmente percepire. Siamo giunti alla conclusione di una Gravidanza Cosmica, alla liberazione da una vita uterina, dominata da una tirannia di cui ci siamo resi tutti schiavi: il tempo. Legato al denaro e all’interesse bancario, quindi al debito, la fine della gravidanza appare come crisi dei valori virtuali ai quali abbiamo dato credito; √® in verit√† crisi di una “conoscenza” che ignora il significato della vita e della morte…
Intanto l’Utero, che avvolge l’Universo Bambino, si sta dissolvendo; √® la “Bolla” che gli astronomi chiamano “eliosfera” e sta dimostrando un fatto travolgente: occupiamo un “posto speciale” nell’universo, al contrario di ci√≤ che sostiene l’astronomia copernicana. Acerrima “nemica” dell’astrologia, anche questa scienza √® in crisi: una serie di eventi ultra rapidi, stanno cambiando il cielo e la “Bolla” che si comporta come uno specchio. Lo dimostrano dati e scienziati della NASA, e lo specchio, si sa, serve a conoscere noi stessi… 
Il quadro, dipinto dall’astronomia copernicana, √® lo specchio di una mente umana che esalta i propri successi e nasconde i propri fallimenti. Oltre al tempo, anche lospazio √® in crisi. Se la “Bolla” √® uno specchio, o meglio, una gigantesca sala di specchi, lo spazio finora calcolato √® un’illusione ottica…Spazio e tempo, stanno cambiando, perch√© la loro causa – la materia normale - sta mutando.
√ą Vergine, cio√® ricoperta di veli, e dotata di enormi energie nucleari. 
Gli uomini “colti” conoscono solo l’energia nucleare forte - usata per le bombe e le centrali nucleari – e ignorano quella debole che pu√≤ guarire tutto in un attimo. Le due forze nucleari – debole e forte – hanno possenti effetti sul corpo umano: sono ci√≤ che sentiamo come eros e tanatos. Oggi √® la nostra stessa relazione con la dolce, “debole” e cocente energia, l’eros, che sta provocando l’alchimia e la Nascita di una nuova coscienza.
Quanti parteciperanno al Parto? Tutti quelli che lo vogliono.
Il “problema” √® che nessuno lo sa, pochi alzano gli occhi al cielo e si accorgono delle sue anomalie – scie chimiche, strane nuvole, luci che precedono i terremoti – pochissimi comprendono la natura dell’EVENTO, annunciato da millenni. Il “problema” √® stato gi√† risolto dalla Vita: l’importante non √® la quantit√†. Bastano pochissimi a dare un sapore nuovo alla matrix: quelli disposti a compiere l’alchimia e, cos√¨, divenire il sale della terra. L’EVENTO √®, infatti, un’alchimia, un processo nucleare debole, naturale e benefico, passato alla storia come “miracolo”: la resurrezione dei corpi. L’EVENTO √® in atto, sta gi√† mutando la Vergine – la materia normale – che compone tutto l’universo osservato, inclusi i corpi e le menti dei suoi osservatori. L’atto finale potrebbe avvenire il 2012 o 2013, allorch√© il campo magnetico solare dovrebbe invertire la sua polarit√† (se il ciclo delle macchie solari manterr√† il solito ritmo). 
La fine del mondo? No, la fine degli inganni che lo hanno reso cos√¨ folle e tragico, l’inizio della libert√† e della giustizia vera, l’alba di una societ√† organica, dotata  finalmente dell’ingrediente essenziale: l’auto coscienza.

Articolo scritto il 6 settembre 2010 tratto dal libro Il Parto della Vergine

Nessun commento:

Posta un commento

Questo post ti ha dato informazioni utili ?
Un tuo commento mi aiuta a migliorare e nel proseguire la mia Mission.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo nei tuoi social.

Clicca su post pi√Ļ vecchi

Clicca          su       post pi√Ļ vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

COMPRESO QUESTO...
ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicit√† . Non pu√≤ pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non √® responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilit√† di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.