20 febbraio 2020

Chi sbaglia paga è una legge del Karma


Eravamo tutti felici e spensierati..

Eravamo i padroni del mondo senza regole e senza limiti..

La vita era troppo facile divertente e avventurosa.. 

Sempre insieme ridere scherzare bere alcool spensierati...

Una realtà di gioco mentre gli altri scemi studiavano lavoravano progettavano faticavano per stare al mondo..

Che scemi ...loro avevano preso la vita in salita e io e i miei simili quella in discesa..

Che stupidi non hanno neanche la furbizia di trovare scorciatoie e scuse per non fare nulla..

Noi sappiamo vivere e loro sono schiavi del dovere della disciplina della legge e delle regole..

Si può vivere da incoscienti e godersi il presente e loro persano al futuro..

Gli anni passano e gli amici diminuiscono...

Sento che alcuni cominciano ad avere dei problemi..

Siamo sempre di meno ma per fortuna sempre in discesa..

Siamo bravissimi a evitare i problemi e tutto ciò che ci appesantisce la testa..

Una vita al massimo..

Poi.. non ricordo più per quale motivo..

E mi trovai alla fine di un sentiero di vita..

Lungo scuro e in discesa..

Tutti i miei amici viaggiatori non erano con me..

È proprio vero, al momento del bisogno non c'è mai nessuno...

 Ero solo, ma il sentiero era ancora in discesa ...

Tutto sommato ancora comodo per un pigro come me..

Mi dava spensieratezza allegria e  incoscienza...

 Dopo qualche anno mi trovai in una valle buia ...

La valle diventava sempre più stretta e profonda..

Poi mi mi trovai in un pozzo stretto e buio..

Mi resi conto che ero  circondato da tanti problemi che prima non vedevo...

Ero solo con me stesso...

Arrivai al punto di non saper più come evitarli e dimenticarli...


Mi ripetevo come facevo a non vedere prima cosa stava succedendo..

Poi mi accorsi che gli altri stavano peggio di me..

Sofferenza..
povertà ...
Rabbia...
Dolore...
Problemi di salute..

Odio per chi sta meglio di me...

Sono passati mesi ..
non c'è speranza di risalita..

Nessuno mi aiuta....

Nessuno si accorge di me...

Non è colpa mia...

Qualcuno mi ha spinto...

Cosa faccio ?

Cosa mi posso inventare per farmi aiutare?



Il Grillo parlante si avvicinò e disse:



Non sai cos'è l'impegno la sofferenza la luce la bellezza la costanza l'entusiasmo la Vittoria.. 

Non sai salire perché  non l'hai mai fatto..

Grida più forte e prega che un altro uomo senta la tua voce e venga a salvarti..


Grida forte ogni giorno fin quando troverai qualcuno che ti sente...

Ricorda che questo qualcuno sarà pronto a darti le indicazioni per risalire ma non si calerà a prenderti...

Non farlo scendere ...
Egli non sa che tu non hai mai imparato a salire ..

Egli non capirà che tu non hai muscoli e volontà per salire..

Egli non sa che lo farai scendere 
e che tu salirai nelle sue spalle..

Egli non potrà portarti in spalla per uscire da questo profondo pozzo..

Egli non sa' che non lo farai più andare via da solo..

Egli non sa' che morirà insieme a te.. 

Egli non saprà mai di essere caduto nella trappola di chi aiuta senza consapevolezza..

Caro uomo non sforzarti di trovare stratagemmi per farti aiutare..

Sforzati invece di imparare a salire con le tue forze..

Caro uomo esiste una legge della giustizia Divina che complica la vita a chi chiede per non evolvere ....

...e chi fa del bene inconsapevole evitando la consapevolezza altrui...

(Poesia di Raymond Bard) 



http://www.raymondbard.com/p/perche-benessere-totale.html?m=1

Nessun commento:

Posta un commento

Questo post ti ha dato informazioni utili ?
Un tuo commento mi aiuta a migliorare e nel proseguire la mia Mission.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo nei tuoi social.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.