26 marzo 2020

ECONOMIA CIRCOLARE - IL DEBITO DELLA PROSTITUTA


La storiella del 
 DEBITO DELLA PROSTITUTA

In una piccola città, afflitta da molto tempo dalla crisi, tutti avevano dei debiti e in pratica vivevano a credito.
Pioveva da diversi giorni e la città sembrava deserta.

Fortunatamente un ricco signore passava per la cittadina, era stanco ed entrò nell'unico piccolo hotel del posto, chiese una stanza, mise una banconota da 100 euro sul banco della reception e salì a vedere le stanze.


Il gestore dell'hotel prese la banconota e corse a pagare il suo debito con il macellaio.

Questo prese i 100 euro e corse a pagare il suo debito con l'allevatore di maiali.

Quest’ultimo prese la banconota e corse a pagare ciò che doveva al mulino, fornitore del mangime per i maiali.

Il proprietario del mulino prese i 100 euro al volo e corse a saldare il suo debito con Maria, la prostituta che in tempi di crisi offriva persino servizi a credito..

La prostituta con la banconota in mano si recò al piccolo hotel, dove aveva portato i suoi clienti le ultime volte e che non aveva ancora pagato e consegnò i 100 euro al proprietario dell'hotel.

In quel momento scese il ricco signore, disse di non essere convinto delle stanze, riprese i suoi 100 euro e andò via.

In realtà nessuno aveva guadagnato un euro, ma adesso l'intera città aveva saldato i suoi debiti e guardava al futuro con maggiore fiducia!!

MORALE:

SE I SOLDI CIRCOLANO NELL'ECONOMIA LOCALE, LA CRISI È FINITA.


- Consuma di più nei piccoli negozi e mercati della tua città!

- Consuma ciò che producono i tuoi amici e il tuo paese!

- Se un tuo amico ha una microimpresa, compra i suoi prodotti!

- Se un tuo amico vende vestiti, comprali da lui!

- Se un tuo amico vende scarpe, comprale da lui!

- Se la pasticceria è di una tua conoscente, compra i dolci da lei!

- Se un tuo amico fa il commercialista, vai da lui a chiedere consiglio!

Se un mio amico aprisse un ristorante.. cosa pensi? Andrei a mangiare lì!

Se un mio amico avesse un negozio, in quello comprerei!

La fetta maggiore degli incassi viene fatta dalle grandi società multinazionali ed i soldi escono dal Paese!

Invece quando acquisti da un imprenditore, da una impresa locale di piccole o medie dimensioni oppure dai tuoi amici, li aiuti e tutti noi vinciamo e diamo un contributo alla nostra economia.

Sosteniamo l'imprenditorialità!

Supportiamo il consumo locale!

Sosteniamo la produzione nazionale!


🙏 Questa è sana ed etica economia circolare ♻️

Nessun commento:

Posta un commento

Questo post ti ha dato informazioni utili ?
Un tuo commento mi aiuta a migliorare e nel proseguire la mia Mission.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo nei tuoi social.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.