25 agosto 2020

Potremmo creare un Ecovillaggio ecosostenibile - Cohousing ai Cugnoli

 



Ti piacerebbe comprare in multiproprietà una quota di un villaggio ecosostenibile e cooperare eticamente con gli altri?

Quota minima  10.000 euro.
Max 20 quote di proprietà.

La Selezione è in atto ..
Le domande sono aperte dal 25 Agosto 2020. 

PROSSIMAMENTE
 Gite e weekend per i veramente interessati a questo progetto di  sociale comunitario di cooperazione e crescita culturale formativa spirituale e di contatto con le vibrazioni della natura..

Camisanca di Bognanco (VB)


ALTRE INFO:

La superficie totale è  di oltre 10.000 metri quadrati

Ci sono orti in terrazzamenti di circa 1000 metri quadrati

varie terrazze e piani inclinati di varie metri quadrati facilmente accessibili ed irrigabili in piano per varie metrature.

C'è' la piscina con acqua  di sorgente (presto faremo delle fantastiche modifiche )

a fianco della piscina un semi assemblato in lamiera di circa 60 mq  per galline , conigli pecore e capre..
il tutto recintabile per far pascolare e far mangiare gli animali.

In pratica si possono organizzare diverse soluzioni dopo aver individuato e ceduto qualcosa.

Chi prima arriva meglio si accomoda.

Sopra l'ultima costruzione vicino alla piscina esiste una terrazza da 49 metri quadrati per giocare a bocce o ten is o calcetto ed altro e si può facilmente proteggerla con una tettoia rustica.

L'ideale potrebbe essere creare 4 nuclei familiari o 5 gruppi che vogliono vivere in pace con loro stessi.. con la Famiglia.... con la natura e in condivisione.. nei weekend nei giorni festivi o per sempre..








Le Baite in località Cugnoli sono originarie del '300 come risultava da incisioni sulle beole dell'entrata delle Baite ricavate dalle travi di Larice che pulite dall'aggressione  dei tarli sono rimaste intatte con il colore rosso denso del ferro, 
e sono rimaste a formare il tetto come in origine ma con tegole di cemento anziché di Beole che sono state usate per fare i camminamenti tra le varie Baite e proprietà .

Le baite sono state riattate durante la 2nda guerra Mondiale, erano adibite  a stalle cioè ricoveri per animali dove però dormiva anche il pastore e proprietario del luogo.

In pratica la Località Cugnoli era circondata da pascoli e 2 torrenti dove le piccole mandrie di mucche pecore e capre si abbeveravano, cosa molto importante per la produzione del latte.
Oltre a ciò nelle costruzioni usate come refrigerazione e conservazione del latte giornaliero c'erano sorgenti di acqua a bassa temperatura che permettevano di fare il formaggio e la sua conservazione...
Per quanto riguarda i sentieri per raggiungere le baite c'è ne sono 3,  uno proveniente dal cimiterò di S. Lorenzo che arriva a Camisanca e si congiungono dopo Camisanca, uno proveniente da sotto, dalla strada Bognanco San martino, ed uno maestro proveniente da San Lorenzo-Pizzanco-San Martino-Cugnoli

Attualmente il luogo Cugnoli è dotato di illuminazione notturna a LED solari, ha 2 Torrenti ai lati
2 Sentieri principali e realizzato con autobloccanti larghi 1,5 metri con pendenza 20%  lungo tutta la salita vi è la possibilità di facili soste con sedute su sassi.
In pratica si può salire  a piedi camminando o correndo o anche con motorizzazione a 2 o 4 ruote..
Nota tutto il sentiero è contornato da piante di fiori e fiori naturali, facilmente salibile per persone sane e che possono camminare!

Descrizione di 

Giovanni Mario Bardoni








Maggiori info ai soli interessati..

Gruppo Facebook 

Nessun commento:

Posta un commento

Questo post ti ha dato informazioni utili ?
Un tuo commento mi aiuta a migliorare e nel proseguire la mia Mission.
Ti ringrazio inoltre se vorrai iscriverti nel mio blog e condividere questo articolo nei tuoi social.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.