30 marzo 2012

IPERICO -HYPERICUM PERFORATUM o Erba di San Giovanni

IPERICO

hypericum perforatum

antidepressivo, per la depressione non endogena, sedativo, forme nervose, ansia,malinconia,
insonnia, distonie neurovegetative, gastrite, ulcera gastrica,antivirale, l'olio essenziale per uso esterno
è antinfiammatorio, antisettico , astringente per piaghe, ferite, bruciature, ulcerazioni, pruriti

.IPERICO, HYPERICUM PERFORATUM o Erba di San Giovanni

Famiglia delle Hypericaceae, Guttiferae

Parti usate, foglie e sommità fiorite

NOTE STORICHE E CURIOSITA’ sull’IPERICO
Si dice sia una pianta scaccia diavoli, per questo il nome di hypericum che significa "sopra l’immagine", per l’uso antico di appenderla sopra l’immagine sacra per allontanare i demoni del male , perforatum perche’ in controluce le foglie sembrano perforate, Tra i componenti dell'Iperico abbiamo: un olio essenziale e derivati fenolici, tra cui un pigmento rosso chiamato ipericina, e da questo deriva il nome di erba di San Giovanni in quanto il rosso ricorda il sangue versato dal Santo fatto decapitare da Salome’. La festa si San Giovanni del 24 giugno si rifa’ ad un rito pagano dei Germani, i quali usavano addobbare con l’iperico fiorito i luoghi dove festggiavano il solstizio d’estate

CONSIDERAZIONI SULL’IPERICO
Ha una azione rasserenante del’umore, i cui effetti si manifestano dopo 2/3 settimane. e’ consigliabile l’assunzione per almeno 2/3 mesi, NON SONO DA TEMERSI EFFETTI DANNOSI , l’unica cosa e’ proteggersi dal sole,( se si assumono alte dosi) , Da studi recenti non sono emersi casi di tossicita’ da iperdosaggio, e’ sostanzialmente una pianta non tossica, fu scoperta la sua capacita’ curativa intorno al 1988, in America.
E’ soprattutto un antidepressivo ed un antivirale, è valido nelle forme ansiose depressive , combinato con la valeriana il suo effetto diventa simile ad un antidepressivo triciclico (semtire prima il proprio medico) , viene dato ai bambini con enuresi notturna ( SOLO SOTTO CONTROLLO MEDICO) ed affetti da paure, disturbi di natura psicovegetativa, malumore, depressione, ansia. agitazione nervosa.

COMPONENTI, iperico
Contiene, ipericina, pseudoipericina, flavonoli, glucoside iperina, iperoside, quercetina, isoquercetina, rutina, camferolo, flavanoli, catechina, leucocianidina, iperforina, adiperforina, tannini, acido nicotinico, Vitamine C ed A, Beta-sitosterolo, colina, pectina, olio essenziale, contiene alfa-pinene, Beta-pinene, mircene, limonene, sesquiterpeni, cariofillene, umulene, xantoni,, bioflavonoidi come la quercetina e la quercitrina, regolano la sensazione di benessere, l’umore, favoriscono il sonno e l’angoscia, utile nei dolori acuti e negli stati depressivi. Utile per HERPES SIMPLEX, con miele e limone e iperico si ha una buona profilassi del raffreddore e delle malattie da raffreddamento. Contiene anche la BIAPIGENINA e l’AMENTOFLAVINA che agiscono direttamente sul sistema nervoso, entrambe si legano ai ricettori che inviano segnali di rilassamento al cervello La BIAPIGENINA e’ un flavonoide che combatte i sintomi nervosi come il PALLORE, il DIGRIGNAMENTO dei denti, la pesantezza di stomaco, le sudorazioni, la secchezza delle fauci. L’AMENTOFLAVINA, ha proprieta’ sedative e puo’ essere efficacemente impiegata in caso di infiammazioni ed ulcere gastrointestinali Contiene anche i TANNINI, i suoi principi attivi favoriscono la CIRCOLAZIONE CARDIACA e migliorano la attivita’ del MUSCOLO CARDIACO.. Il SUCCO ROSSO, da’ forza, vitalita’, attiva il sistema immunitario, aiuta negli stati di affaticamento, nell'ansia, nell'insonnia

IPERICO

L'Iperico è’ soprattutto un antidepressivo, per le depressioni non endogene, ed un antivirale, è valido nelle forme ansiose depressive e nei disturbi di natura psicovegetativa, malumore, malinconia, ansia, insonnia,. agitazione nervosa.. L'Iperico è anche un ottimo ANTIVIRALE, alza le difese immunitarie.Utile nelle distonie neurovegetative, nelle gastriti, nella gastro-duodenite, nell'ulcera gastro-duodenale.per via interna se si e’ DEPRESSI, o si soffre di INSONNIA, per alleviare le NEVRALGIE CRONICHE, per TRAUMI o LESIONI, ( uso esterno)che comportino un DANNEGGIAMENTO dei NERVI, e’ efficace nella DIARREA, nei dolori muscolari da sforzo, è antidolorifico, antispasmodico, sedativo senza effetto narcotico Nel caso della DEPRESSIONE, va assunto per mesi . L'Iperico è utile si soffre di INSONNIA, per alleviare le NEVRALGIE CRONICHE, STIMOLA il SISTEMA IMMUNITARIO, e alcune forme di , ISTERISMO, disturbi MESTRUALI, ha indubbie proprieta’ sul sistema NERVOSO e sul MIDOLLO SPINALE. utile nei , CRAMPI MESTRUALI, nelle CONGESTIONI del PETTO, e come TRANQUILLANTE, i suoi flavonoidi sono IMMUNOSTIMOLANTI, l’ipericina esercita una azione ANTIVIRALE e ANTIDEPRESSIVA, ANTIBATTERICA, ANTIFUNGINA, ANTIINFIAMMATORIA

l’OLIO ESSENZIALE per USO ESTERNO di IPERICO (chiamato anche Olio di San Giovanni)
L’olio di iperico PER USO ESTERNO, in caso di dolore e’ efficace immediatamente, e’ antisettico per foruncoli e brufoli. Se si strofinano tra le dita le infiorescenze dell’iperico, queste danno un succo color rosso sangue ed e’ per questo che in antico veniva usata per curare le ferite sanguinolente dei soldati, oggi, mettendo alcune gocce dell’olio di iperico sulle lesioni della pelle, si noteranno le sue proprieta’ antiinfiammatorie, rinfrescanti e cicatrizzanti.
si usa per PIAGHE-ULCERAZIONI -PRURITI , Emorroidi. In cosmesi,per pelli secche-screpolate- atoniche, prodotti per capelli grassi o devitalizzati
In caso di contusioni o schiacciamento delle dita, mettere sulla parte, l’olio essenziale di questa pianta ottenuto dalle infiorescenze, (e’ di colore rosso intenso) ed e’ efficace sia contro le infiammazioni che le contusioni , le ustioni e gli eritemi, i traumi ed i dolori neuro-muscolari, sciatica. l’olio ESSENZIALE per uso esterno, previene l’infezione delle FERITE, i flavonoidi riducono le infiammazioni delle ferite stesse. applicare l’olio di Iperico o di San Giovann. L' unguento a base di iperico riduce il tempo di guarigione delle USTIONI, è ANTIINFIAMMATORIO -ANTISETTICO - CICATRIZZANTE

CONTROINDICAZIONI, evitare l’uso a DOSI ELEVATE, non assumere Iperico a dosi elevate, se si prendono regolarmente ANTIDEPRESSIVI appartenenti alla famiglia delle MONOAMINOSSIDASI IMAO, L' USO PROLUNGATOe a DOSI ELEVATE provoca FOTOSENSIBILIZZAZIONE soprattutto in chi ha la carnagione chiara. CONTROINDICATA in ANZIANI IPERTESI, con MALATTIE CARDIOVASCOLARI, e nei gravi CEFALGICI, non va usata in GRAVIDANZA non bisogna assumere contemporaneamente, ALCOOL, CAFFEINA, TRIPTOFANO e TIRAMINA, non va somministrato ai bambini di eta’ inferiore ai 2 anni, se associato a sostanze che contengono IMAO, si puo’ avere un pericoloso aumento della pressione arteriosa, con CEFALEA, TORCICOLLO, NAUSEA, VOMITO, UNTUOSITA’ della PELLE, NON VA ASSOCIATO alle ANFETAMINE, ai NARCOTICI, , gli INALANTI ASMATICI i DECONGESTIONANTI NASALI, i medicamenti contro il RAFFREDDORE allergico , la FEBBRE DA FIENO. Non assumere in gravidanza e allattamento (ma solo dietro prescrizione medica).
Ripeto, non associare al Cardo Mariano, anfetamine, tirosina, antiasmatici, triptofano ed i decongestionanti della mucosa nasale.
La FOTOSENSIBILIZZAZIONE è riscontrabile SOLO ad alti dosaggi

SINTESI DELLE INTERAZIONI TRA FARMACI ED IPERICO

* Antidepressivi - Psicofarmaci inibitori della ricaptazione della SEROTONINA, si potrebbero avere sintomi come agitazione, confusione mentale, manie, turbe della pressione arteriosa, tachicardia, brividi, ipertermia, tremori – Aloperidolo – Paroxetina- Trazodone , sertralina, nefazodone – Benzodiazepine, non sono stati decritti casi da interazione – Possibile aumento del CATABOLISMO EPATICO di TEOFILLINA, DIGOSSINA, ANTICOAGULANTI ORALI (fencropumone), CICLOSPORINA, INDINAVIR – Estrogeni – con i farmaci metabolizzati da ISOENZIMI del CITOCROMO P450 – Alcol aumenta il tempo del sonno – RESERPINA ne riduce gli effetti, il test fatto solo su animali
* Sembra che l'iperico sia da sconsigliarsi in chi assume contraccettivi orali da contatto ( cerotto), perchè potrebbe inibirne gli effetti.

Nessun commento:

Posta un commento

Questo post ti è stato utile?
Mi aiuteresti a far Crescere questo Blog ?
Puoi Commentare , Condividere e anche fare una piccola Donazione


Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

VEDI TUTTO IN VERSIONE WEB

VEDI TUTTO IN VERSIONE WEB

INTEGRATORI

BENESSERE

Macrolibrarsi

Scrivi a Raymond Bard @: raymondbard@hotmail.it

Nome

Email *

Messaggio *

POST PIÙ POLOLARI DEGLI ULTIMI 7 GIORNI