Visualizzazione post con etichetta ADOLESCENTI. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ADOLESCENTI. Mostra tutti i post

07 marzo 2013

10 euro di ricarica telefonica a settimana a chi apre il cuore su facebook

10 Euro di Ricarica Telefonica a settimana a chi Apre il suo cuore su facebook

Pubblica o scrivi le frasi più belle...
Pubblica illimitatamente i tuoi pensieri...
 

IL pensiero o la frase più cliccata  al primo posto ogni  domenica alle ore 11,00 sarà premiata con una ricarica telefonica di 10 euro.
 
Ti verrà inviato il codice della ricarica in base alla tua compagnia telefonica.


Perchè tutto questo?
Perchè Raymond Bard è un Trainer del benessere in tutti i suoi aspetti... da oltre 20 anni.
Raymond è un ottimo motivatore in qualsiasi campo umano e sociale.. Non voglio stare qui a fare un romanzo,digitate su google "raymond bard" e vi potete guardare comodamente le mie 400.000 pagine.
Dopo anni di esperienza nel potenziare e modellare i corpi di ricchi e poveri di buoni e cattivi di motivati e perditempo.. ho capito che è inutile migliorare un individuo se poi quello vive in un ambiente ostile.

Perciò molti anni fà mi è venuto in mente la pazza idea di cominciare a modellare il mondo.
Ho dovuto lavorare come un agente segreto...  Cercavo sempre di capire il livello di consapevolezza del mio interlocutore per capire fino a che punto mi potevo spingere per non farmi prendere per pazzo.
In questo mio cammino ho incontrato cosi tanti maestri e tanti prodigi che non riuscite neanche lontanamente ad immaginare...

Anche se questo che ho scritto sopra interessa solo a pochi (l'ho scritto solo per loro) vi servirà come un fiammifero più avanti... quando avrete bisogno di un pò più

 "d' illuminazione" .

Perchè vi voglio regalare con tutto il mio cuore 10 euro a settimana?
Vi giuro che quando potrò ne offrirò molti di più...

Sto sfruttando il vostro emisfero cerebrale sinistro... 

(istruito dalla tenera età della scuola pubblica e ancora oggi dai vostri convenzionali maestri o pastori)
 per invogliarvi a riattivare una bellissima parte di voi, sfruttando la filosofia del profitto e del tornaconto...

Ok benissimo, Ma non immaginate neanche un pò quanto il vostro emisfero cerebrale sinistro si spegnerà per illuminare quello desto e per lavorare in sinergia vibrazionale col vostro cuore!!!!

Ecco il segreto per cambiare il mondo...
 Attivare la nostra parte Intuitiva, Geniale, Emotiva, Sessuale, Erotica "cioè UMANA"....

Ad alcuni sembrerà molto strano ma ci metto la mia reputazione.. che dopo soli 10 giorni di attivazione sinaptica  "umana" che userete per creare le delle  frasi profonde e di saggezza .... Vi cambierà la realtà !!!  vedrete il mondo da un'altra frequenza dimensionale.

Ed io, avrò contribuito a migliorare il mondo... non solo come Personal Trainer ma come Mass Media Trainer.

Disse uno: "La verità stà nella semplicità, ma i cattivi ve la complicheranno per tranne profitto"


Raymond Bard 

Life Trainer 
Ricercatore Scientifico Libero e Senza Padroni

Creatore di








  

https://www.facebook.com/CitazioniFamoseDiRaymondBardDaRaymondbardcom?ref=ts&fref=ts


 https://www.facebook.com/groups/363294303764962/?ref=ts&fref=ts
























https://www.facebook.com/pages/IL-SITO-DEL-BENESSERE-TOTALE-RAYMONDBARD/301077919907630?ref=ts&fref=ts

















https://www.facebook.com/groups/228304847249445/?ref=ts&fref=ts
























https://www.facebook.com/groups/162000587169863/?ref=ts&fref=ts



..........   Molti altri....    chi cerca trova sempre !!!!

04 marzo 2013

I superdotati che si devono nascondere - IL SUPERDOTATO E LA SINAPSI DEI NEURONI -

I SUPERDOTATI  TRA NOI CHE SI DEVONO NASCONDERE 
IL SUPERDOTATO E LA SINAPSI DEI NEURONI 

LE VERITA' CHE NON POSSONO ESSERE DIVULGATE...

Per motivi di ordine mondiale, geni e cervelloni non potranno mai occupare posizioni di comando.



Mio figlio non  vuole studiare e non sarà mai  nessuno !!!

Perchè mi devo far comandare da perfette teste vuote ?


Perchè i grandi genii non hanno mai avuto una vita facile ?

Per quanti secoli ancora ci vogliono nascondere la verità ?

Perchè in questa sociètà i governi vogliono creare dei robot ? che rispondono a comando senza porsi domande e senza avere emozioni ? 


Gli-uomini-robot-esistono-tra-noi.html


Ricordatevi che la natura premia i superdotati Psicofisici pronti alla creazione e alla riproduzione...

Invece chi governa da molto in alto... 
Sta creando  degli stupidi e impotenti robot..



Ecco come istruire da piccoli quelli già predisposti... (i servi minorati celebrali )

Tutto comincia dalla scuola...



L'accademia di quelli che comanderanno gli altri senza coscienza... e senza scrupoli...

Quelli che hanno preso alla lettera ciò che gli hanno insegnato.. senza interconnessioni  neurali ... immaginate il loro emisfero destro e la ghiandola pineale come deserti bui senza lampi elettrici...








LINK: TUTTO SULLA GHIANDOLA PINEALE

Da grandi avranno un bel curriculum per svolgere ruoli di comando... e decidere chi andrà avanti...

Il grande curriculum del super uomo ci dice veramente chi è ?

Le domande di lavoro  ...
Sono quelle  informazioni che il  sistema di educazione convenzionale ci impone come presentazione .. Ma tutti sappiamo che non rispecchiano mai a fondo ciò che è veramente un l'individuo ...   
Molte volte informazioni sono basate su  meritocrazie istituzionali , raccomandazioni e anche di meriti conquistati in cambio di denaro.. Non parlando di molti casi in cui la persona ha conseguito titoli di studio non per proprio volere o per predisposizione.

 Esse non tengono conto delle vere potenzialità di un individuo, del suo vissuto, delle sue doti e di quello che è .......  e  cosa saprà fare veramente..

Cos'è La genialità  
La genialità non si compra ....  
Studiare e capire sono due cose molto diverse...
( Ecco cosa non fa comodo divulgare... Lo studio del cervello umano ci insegna che: "Per studiare cioè imparare a memoria per poi ripetere a pappagallo serve  mediamente un sinapsi neurale da 50 a  1000 neuroni al secondo".)

Mentre per studiare e capire con logica ,  cioè inserendo a ciò che si sta studiando  associazioni di ricordi vissuti , sentimenti , emozioni, e collegamenti logici con altre materie già studiate si attiva  un trasmissione neurale di  sinapsi di oltre 100.000 neuroni al secondo... 
La differenza è enorme !!!
L'immenso interscambio elettrochimico tra questi neuroni  crea nell'individuo  " Il vero bagaglio culturale,  in poche parole....  ciò che legge ,ascolta e osserva gli  gli apre un nuovo mondo.....  migliaia di domande conscie e subconsce .....  quelle domande rimarranno nel nostro database come delle cartelle in un computer e riempite in futuro ... con ciò nulla sparisce nel tempo, anzi nel futuro prolifereranno  facendo nascere idee e teorie geniali  ... 

Adesso i perspicaci avranno capito che sia per lo studio che per la comprensione o consapevolezza di ciò che impariamo ci vogliono diverse doti genetiche...

La legge della dualità  o della compensazione ci insegna che è impossibile possedere i due opposti contemporaneamente...

Avrete capito anche perche il vostro bambino o ragazzo vivace non riesce a concentrarsi nello studio... 
Quando vi diranno che è iperattivo .... rispondete se s'anno cosa vuol dire...
e se s'anno che l'iperattività non è solo fisica ma anche celebrale....

Cioè una mostruosa sinapsi celebrale non può mantenere costante l'attenzione per ore... per una quantità  enorme di informazioni che provengono dall'esterno..

Forse adesso il vostro cervello  .... vi chiederà...   Ma una persona geniale, superdotata di un'enorme capacità celebrale riuscirebbe a studiare a pappagallo per ore ?  senza porsi milioni di domande ? e senza farsi distrarre dall'ambiente esterno?  e magari sforzarsi a capire ciò che non ritiene giusto ?

Questo vi farà capire di non forzare mai i vostri ragazzi a fare ciò per cui non sono predisposti geneticamente ... e invece far leva sulle loro immense possibilità si successo, per quello che s'anno fare meglio degli altri....

Non pretendo che nessuno capisca proprio adesso ....
Capisco, ormai sono secoli che le false convinzioni e false verità vi spingono ad educare robot e non figli...
Ma ciò che ho scritto vi avrà sicuramente elettrizzato e svegliato qualcosa che da domani creerà nuove strade verso il sapere...





http://www.raymondbard.com/p/chi-e-raymond-bard.html


http://www.raymondbard.com/p/cosa-dicono-di-raymond-bard.html



Disponibile per qualsiasi vostra domanda costruttiva...
Raymond bard

19 dicembre 2012

UNA VITA LUNGA E PIENA DI ESPERIENZE QUELLA DI RAYMOND BARD



Raymond Bard è una persona molto creativa e altruista , già da molto giovane ha vissuto una vita molto attiva e piena di esperienze ...

Ha sempre combattuto contro le ingiustizie e le malvagità difendendo i più deboli....

Già da giovanissimo  pensava, studiava, sperimentava, costruiva, inventava....
A volte preso per inventore pazzo o per folle iperattivo,  proprio perchè capiva,scopriva,inventava,percepiva cose mai sentite ...
A differenza di molti ragazzi "diversi" dagli altri.. costretti ad isolarsi.. egli aveva il dono di saper spiegare con validi esempi il perchè di ogni cosa nuova... 

Una vita lunga e densa di esperienze personali e inter-personali.

Oggi consulente del benessere a 360 gradi , ricercatore scientifico, studente perenne in molte discipline...  (studiate con cuore e passione... non per obbligo) dalla psicologia alla filosofia, dall'educazione fisica alla riflessologia, dall'economia mondiale alle energie pulite, dalla fisica quantistica alla biogenetica, alle discipline orientali...ecc.ecc.
Non esiste solo il fanatismo o la dipendenza dalla  religione, dalle droghe , dal tifo calcistico, dal seminare discordie, da denaro e potere , da divertimento perenne , dal sesso, dall'egoismo,  ESISTE ANCHE LA DIPENDENZA DAL CAPIRE E CONOSCERE OGNI MECCANISMO DELLA VITA!!!  QUESTA  DIPENDENZA MI ACCOMPAGNERA' FINO ALLA MORTE E OLTRE...
Amo le persone allegre, positive, costruttive e altruiste...  Tengo alla larga le categorie rimanenti... anche se mi hanno insegnato molto...









http://il-mondo-di-raymond.blogspot.it/ 

12 dicembre 2012

L'intuito è una dote, non è l'istinto o il ragionamento veloce - Sharon Bardoni

Ciao a tutti Mi chiamo Sharon ho 17 anni e questa è la mia prima ricerca che pubblico su internet.
Questa non è una ricerca scolastica dettata da un'insegnante ma una ricerca nata da un bisogno mio di comprendere.
Volevo capire cos'è l'intuito.
L'intuito non è l'istinto...
L'intuito è la Facoltà di conoscere un oggetto senza la mediazione del ragionamento. 
L'intuito è Attitudine a cogliere immediatamente il senso delle cose, a valutarle con prontezza. 

L'intuizione si produce nella mente umana non è spiegabile razionalmente e trattandosi di un sapere trascendente che è all'origine della stessa logica di causa-effetto, un sapere non acquisito ma innato sin dalla nascita.


Afferrare con la mente qualcosa in modo immediato: intuire le intenzioni del malvivente; anche con Argomento espresso da frase, ho intuito di essere di troppo; intuire che le cose si mettono male. Estensione, Prevedere, immaginare qualcosa: il portiere ha intuito la direzione del pallone. 
L'intuito è quel tipo di conoscenza immediata che non si avvale del ragionamento o della conoscenza acquisita, mentre la ragione è l'insieme delle facoltà tramite le quali l'uomo è in grado di pensare, stabilire rapporti e connessioni tra le idee, esprimere giudizi, discernere il vero dal falso .


Molte persone considerano erroneamente intuitive posizioni razionali in cui mancano molti dati per una elaborazione logica o statistica; in molti scenari incerti la decisione non è intuitiva, ma è semplicemente coerente con un'elaborazione veloce di tutti i dati che abbiamo. 
Supponiamo che prenda un treno in tarda serata. Salgo e mi si offre la possibilità di sedermi in due scompartimenti. Nel primo dormono alcuni giovani trasandati e un barbone, nel secondo ci sono una suora, un signore di mezza età che legge un libro e una giovane ragazza che ascolta musica con le cuffie. I dati sono sicuramente incompleti, ma molto probabilmente sufficienti a stabilire che nel secondo scompartimento avrei probabilisticamente meno problemi che nel primo; infatti, entro nel secondo senza pensarci su troppo. Molti direbbero che sono entrato nel secondo, intuitivamente. 
In realtà, ho elaborato velocemente i dati che avevo e, senza sentire la necessità di approfondire (il signore che legge potrebbe essere un killer mentre i tre giovani trasandati potrebbero essere pacifisti a oltranza), ho scelto razionalmente e non intuitivamente. Si tratta quindi di un'elaborazione veloce (magari approssimativa), ma non intuitiva. 
Notiamo la differenza con l'esempio del treno. In quel caso potevo prendermi più tempo per decidere, rimanendo in piedi davanti agli scompartimenti e osservando le persone (al limite potevo decidere di non entrare in nessuno dei due). In altri casi una decisione troppo lunga potrebbe essere invece penalizzante perché la non decisione sarebbe peggiore (nel senso che darebbe risultati peggiori). Pensiamo a un giocatore di basket in possesso della palla con la squadra sotto di un punto a cinque secondi dalla fine. Può decidere se tentare il tiro a canestro oppure, in quei pochi secondi, passare la palla a un compagno, magari meglio smarcato o miglior tiratore. La decisione non potrà che essere intuitiva.
Gli esempi fatti dovrebbe convicerci che l'intuito ha campi d'applicazione molto ristretti e che il più delle volte viene confuso solo con un'elaborazione veloce delle informazioni. Va da sé, che nei campi in cui serve esistono sicuramente individui più dotati di altri.
Un esempio di applicazione errata dell'intuito è l'amore a prima vista. A prescindere da altre considerazioni, nella stragrande maggioranza dei casi non esiste nessun motivo per non andarci con i piedi di piombo e procedere a un'acquisizione ulteriori di dati che ci permetta di decidere meglio prima di coinvolgerci. Così possiamo concludere che chi crede nell'amore a prima vista sicuramente non è razionale.

L'intuito è molto sviluppato nei bambini, ma purtroppo non essendo una dote per la nostra civiltà, anzi è molto irrazionale e perciò verrà soppresso dall'educazione dei genitori e scolastica.

Ricerca esguita da Sharon Bardoni.

14 novembre 2012

Un Bambino Geniale potrebbe in futuro essere un problema per chi comanda.... Con l'i struzione scolastica perderà la sua genialità ... Diventerà razionale e seguirà le regole del sistema.... Rispetterà la gerarchia e ubidirà con paura e rispetto.. Le istruzioni sono:imparare e non capire.......


Un Bambino Geniale potrebbe
in futuro essere un problema
per chi comanda....
Con l'i struzione scolastica
perderà la sua genialità ...
Diventerà razionale e seguirà
le regole del sistema....
Rispetterà la gerarchia e ubidirà
con paura e rispetto..
Le istruzioni sono:imparare e
non capire.......

31 ottobre 2012

Lo studente e l'istruzione (di cosa? Profitto ed egoismo?) A cosa serve l'educazione scolastica ? Da grandi cosa diventerete ? Raymond Bard

A cosa serve la scuola ? 
Lo studio a cosa serve ?

Questo mio articolo non cambierà il sistema pianificato ma sarà il primo passo per la liberazione dalla paura infantile.

Specifico che non sono un pinco pallino qualunque che spara stupidagini a raffica... 

Tutti mi definiscono una persona molto particolare...  

Già da bambino(come tanti altri,che non lo sanno ancora) avevo una iperattività motoria e psichica...
Ero sempre in movimento... col corpo e con i pensieri...  io creavo, inventavo, modificavo, ero curioso di tutto, facevo esperienze sempre nuove, avevo e conoscevo sempre nuovi amici...
Ero geniale e creativo.


Sapete qual'è la differenza tra essere intelligente e creativo ?

 L'intelligenza è l'insieme di tutte le funzioni psichiche/mentali che permettono ad un soggetto (individuo o animale) di capire cose ed eventi, scoprendo le relazioni che intercorrono tra di essi ed arrivando ad una conoscenza concettuale e razionale  
(ovvero non percettiva o intuitiva)

Essa si percepisce nella capacità di comprendere, adattarsi e fronteggiare con successo nuove situazioni e può dunque essere concepita come una capacità di adattamento all'ambiente. L'intelligenza può essere vista anche come la capacità (del complesso delle funzioni psichiche-mentali) di gestire le conoscenze, i ricordi e i dati percettivi in maniere adatte a prevenire, individuare e risolvere problemi.

Come vedete anche gli animali sono intelligenti come l'uomo...
Qual'è la diversità evolutiva dell'uomo?  
E' la creatività...  gli animali non creano...

La genialità 

* Che cos'è il genio? È fantasia, intuizione, decisione e velocità d'esecuzione. 

* Il genio è la capacità di vedere dieci cose là dove l'uomo comune ne vede solo una, e dove l'uomo di talento ne vede due o tre. (Ezra Pound)

 * È forse meno difficile essere un genio che trovare chi sia capace di accorgersene. (Ardengo Soffici)

*  Una delle più spiccate caratteristiche del genio è il potere di alimentarsi da solo, senza istituzioni  (Ari Kiev).

Capacità di inventare, di trovare soluzioni impensate ed efficaci per sè e per gli altri.

Dove si forma la genialità ? Forse a scuola ?
Tenetevi forte adesso!!!

La genialità è congenita in molti bambini... 
I bambini geniali si riconoscono per la loro creatività costruttiva..
I bambini geniali creativi da grandi potrebbero diventare anche dei genii distruttivi....

Perciò pericolosi per una comunità sociale già difficile da gestire...


Cosa inventa il sistema di controllo globale delle masse ?
LA SCUOLA , dove ogni bimbo di grande creatività è obbligato a spegne per sempre il suo emisfero celebrale destro e la sua ghiandola pineale..
e comincia a diventare un futuro uomo robot  con para occhi intrappolato in un programma ben organizzato.

A cosa serve la scuola?
 
Secondo molti (mè compreso) La scuola così com'è, non serve a nulla. 

Anzi ci sta rendendo sempre più poveri ed ignoranti. 
Le scuole sono solo luoghi preparati dalle istituzioni capitaliste, imperialiste e cristiane che ci governano per un continuo lavaggio del cervello, rendendoci schiavi di un sistema di controllo globale.

 Sono d'accordo all’alfabetizzazione del nostro paese e all'organizazione sociale su ordine e regole...
ma si parla tanto di uguaglianza.. ma tutte le istituzioni mirano a creare gerarchie sociali..  dove sè vai a scuola e impari le discipline e ubidisci potrai scalare pian piano le gerarchie... ma senza mai comandare e dire la tua... 


Il grande sistema organizzato nell'arco della vita ti crea con delle regole e una mentalità da essere il portavoce del potere senza una tua coscienza...

Avete mai visto un bambino geniale,costruttivo,vivace,socievole essere il più bravo a scuola ? avete mai visto un politico,un presidente,un ministro,un mega imprenditore avere quelle caratteristiche?

Il bambino geniale non si piegherà mai a studiare quello che gli impongono... non riuscirà mai a stare in schiavitù dentro una classe per 5 ore senza mettere in pratica le sue vitù.... non farà mai il robot o il burrattino... neanche da grande dietro a una scrivania o dentro una fabbrica a ricevere ordini ed eseguirli ...  Certo lo devi fare per paura... per paura... per paura....  ecco perchè alcune persone hanno la depressione... "non vivono la loro esistenza genetica"...

Cosa dovrebbe insegnare la scuola?
“Andare a scuola per imparare delle materie che ci servono oggi e serviranno per il futuro "


1) Amore per sè, gli altri, per il prossimo (animali,natura,spazio)
2) Approfondire la conoscenza  in base alle predisposizioni.
3) Insegnare quello che serve veramente contro lo stress,le pause,le malattie...
Cosa me ne frega essere un fisico astronomico con 5 lauree... se poi sono infelice , cornuto, peso 160 chili, col mal di schiena,e altre 3 malattie, non ho amici,non ho hobby e non mi diverto con nulla?

Bè... potrei trarre dei vantaggi di autorità istituzionali ....
Potrei far soffrire e schiavizzare i miei dipendenti e farli stare peggio di mè....  (qualcuno ha già capito da dove nasce la cattiveria)


I nostri nonni avevano una grandissima conoscenza pratica, erano più geniali di noi, ed ogni loro detto che prima sembrava stupido... oggi è Pura verità...


Adesso arriviamo alla scienza.... 

Ogni individuo riesce ad elaborare nel suo cervello oltre 30.000 pensieri al secondo.... inconsci, certamente vedra ciò che conosce..

Alcuni iper attivi superano quella soglia, altri un pò meno energetici arrivano a poche centinaia di pensieri al secondo inconsci.. anche lui vedrà ciò che conosce..

Chi ha più memoria e lucidità dei due ?

Quello che và a ricercare i suoi pensieri o dati in un contenitore più piccolo.... 
Per essere bravi a scuola serve un'intelligenza analitica lucida e veloce e poco diramata fra i neuroni celebrali...
Serve un cervello (lato sinistro) che cerca tra pochi pensieri...

Da ragazzo avevo sempre un gran mal di testa quando ritornavo da scuola....  oggi dopo decenni di studi ed esperienze.. ci penso... 

Mentre la professoressa spiegava il capitolo di storia..  io ascoltavo lei, la osservavo nei suoimovimenti,carattere,
vestiti, espressioni, guardavo il tempo fuori e immaginavo tutto quello che dovevo fare dopo, osservavo tutti i miei compagni, chi era attento, distratto e chi faceva finta, cioè facevo, vedevo,analizzavo milioni di cose in pochi minuti... alla fine sapevo e conoscevo  un pò di tutto quello che avevo percepito... anche le cose più profonde... capivo  tra le righe di ciò che spiegava del capitolo di storia e cosa voleva far intendere il narratore.. e le cose non mi erano chiare...

Certamente il più intelligente della classe raggruppava i suoi pochi neuroni e si focalizzava solo sulla lezione imparandola a memoria...

Adesso lui per le istituzioni è un grande... ha sempre imparato tutto a memoria e superato tutti gli esami....

Quando alcuni professori vi dicono : vostro è distratto in classe...
Voi rispondete di cosa ? forse percepisce troppo ? 
Volete la soluzione... un doposcuola... cosi lo tenete lontano dal suo creare...
Ricordatevi che qualunque autorità diventerete non potreste mai far di testa vostra...  e se per caso inventate qualcosa... tipo un anti tumorale...e non dovevate ... vi ammazzano... dovete eseguire l'ordine  per l'ordine !!!





ALCUNE NOTIZIE DEI DUE EMISFERI CELEBRALI - DESTRO E SINISTRO - CLICCA QUESTO LINK  
Si accettano commenti... e se volete approfondisco!!
Con affetto Raymond Bard ricercatore senza padroni e finanziatori di comodo..


26 ottobre 2012

Raymond Bard L'uomo Antenna - Il serbatoio cosmico è di tutti

Raymond Bard L'uomo Antenna 

Questa è la vera ricchezza !!!

Il serbatoio cosmico è di tutti.
Le informazioni e i pensieri di ogni individuo sono raccolti nel serbatoio cosmico... 
Le informazioni del DNA e l'istintività umana,vegetale e animale è raccolta lì...
(come farebbe allora un' animale neonato nella foresta a sapere cosa mangiare e con chi accoppiarsi se la mamma non lo manda a scuola?)

Le informazioni dell'umanità sono lì ...
Basta solo imparare a chiederle nel modo giusto....
Per fortuna da quest'anno 2012 ci riusciranno in molti.... ma non tutti.... 
Per info: Adesso sapete già cosa fare... 


10 ottobre 2012

SMETTI DI PRENDERE LA PILLOLA ANTICONCEZIONALE , E LA MASSA MUSCOLARE ?

Le donne che utilizzano la pillola anticoncezionale per più di cinque anni non hanno livelli sufficientemente alti di testosterone libero che consenta loro di aumentare di massa muscolare.

In questo modo diventa molto difficile, spesso impossibile, per una donna avere dei buoni risultati in termini di aumento di massa muscolare a meno che non decida di passare dal doping legale ( la pillola ) a quello illegale ( ormoni anabolizzanti ). 

In un sondaggio fatto negli Stati Uniti si è evidenziato come quel 30% di donne americane che non sono in sovrappeso, nella maggior parte dei casi, erroneamente, si vedano grasse, quando in realtà sono semplicemente prive di una muscolatura ottimale necessaria a dar forma ai loro corpi, queste donne sono quindi si magre, ma non armoniose. 

A mio avviso, la donna di oggi, ha un'immagine distorta del suo corpo e di se stessa in generale che determina un’ansia continua legata alla sensazione di essere in sovrappeso.

Inoltre, è diventato sempre più difficile, per la maggior parte delle donne, perdere peso senza perdere eccessive quantità di muscolo.
Spesso alla fine di una dieta associata ai classici programmi “aerobici” il peso è si sceso, ma non il grasso.

07 aprile 2012

Il 75% dei casi le denunce penali nei confronti del coniuge sono palesemente false, infondate e strumentali


“Solo in due casi su 10 si tratta di maltrattamenti veri. Il resto sono querele enfatizzate e usate come ricatto nei confronti dei mariti durante la separazione. 
Molte volte siamo noi stessi a chiedere l’archiviazione. In altri casi, invece, si arriva a un processo dove la presunta vittima ridimensiona il proprio racconto. È successo anche che qualche ex moglie sia finita indagata per calunnia”. [Carmen Pugliese, PM specializzata in reati familiari]

“E` certificato che nel 75% dei casi le denunce penali nei confronti del coniuge sono palesemente false, infondate e strumentali all’ottenimento di immediati risultati nelle cause di separazioni e divorzi”. [G.E. Gassani, Presidente Nazionale dell'Associazione Avvocati Matrimonialisti Italiani]

“La tecnica è quasi sempre uguale. Denunciare prima della separazione il marito per percosse e minacce, anche se non sono vere. Scrivere qualche SMS alle amichette con finte richieste di aiuto. Mettersi d’accordo con loro per le testimonianze in tribunale. Addirittura quelle più determinate arrivano ai casi di autolesionismo per provare le violenze subite in casa. Poi basta un avvocato senza tanti scrupoli e desideroso di riempirsi il portafoglio e il gioco è fatto. I giudici non vanno tanto per il sottile e nella maggioranza dei casi danno ragione alle donne. Salvo poi ricredersi ma dopo anni e lunghe battaglie a colpi di carte bollate. Il marito e padre, quindi, viene sbattuto via da casa, anche se è di sua proprietà, e viene costretto a versare gli alimenti.” [Il Giornale]

“Sempre piu` spesso si ricorre alla querela del coniuge o del convivente per risolvere a proprio favore i contenziosi civili per l’affidamento dei figli o per l’assegno di mantenimento.” [Barbara Bresci, PM]

“Ad adottare questi sotterfugi sono tutte donne: se la separazione `e in corso, non ci sono strumenti prima dell’udien- za per allontanare uno dei due genitori da casa. L’ordine di allontanamento giunge solo in caso di violenza fisica, ed ecco perch ́e arrivano le denunce verso i mariti, per la maggior parte dei casi inventate.” [Avv. Clara Cirillo, presidente dell'Associazione Giuristi Italiani]



“Se ci sono i minori in ballo, si mettono in atto dinamiche crudeli: le donne avanzano false denunce di maltrattamenti o molestie sui figli a scapito del coniuge, per togliere a quest’ultimo la patria potestà” [Avv. Cristina Nicolini, AGI]

“Potrebbe sembrare incredibile che si possa accusare qualcuno che si sa innocente di un delitto turpe quale quello di violenza sessuale, in particolare quando è perpetrata su un bambino, eppure succede e neanche troppo raramente [...] per l’esperienza fatta le false denunce provengono quasi nella totalita` da donne, spesso madri che in tal modo tentano di allontanare gli ex mariti dai figli o peggio credono di vendicarsi di non si sa quali torti subiti durante il matrimonio.” [Jaqueline Monica Magli, PM]

“L’accusa di violenza sessuale è il modo piu` facile per estromettere il padre dalla vita dei figli. La donna non solo si libera del partner come coniuge ma anche come padre, facendolo uscire definitivamente dalla sua vita” [Maria Carolina Palma, CTU]

30 marzo 2012

IL MENù DELLO STUDENTE PER LA MEMORIA

Il menu dello studente


Ma come deve essere la giornata alimentare ideale dello studente, specie se bambino o adolescente, valida anche nei giorni delle prove di esame? Il consiglio più importante è quello di iniziare la giornata con una buona prima colazione. È provato che chi la fa ha delle migliori prestazioni intellettuali rispetto a chi la salta. Inoltre consente di arrivare non troppo affamati o deboli all’ora di pranzo, e quindi di evitare pasti abbondanti con la conseguente sonnolenza pomeridiana. La prima colazione deve essere completa: frutta, latte o yogurt con cereali (muesli con fiocchi di avena) oppure pane (meglio se integrale) e miele o marmellata. Ma anche una porzione di proteine a rotazione: un uovo (magari sbattuto o alla coque), due fette di prosciutto, un pezzetto di formaggio.
Riguardo ai due pasti principali, per avere un’alimentazione equilibrata uno dovrà essere basato più sui carboidrati e l’altro più sulle proteine. Ad esempio, un piatto di pastasciutta al pomodoro fresco con una bella insalata mista e colorata a pranzo; un primo leggero (come una crema di verdure), un secondo a base di pesce, carne bianca o un uovo con contorno a cena. Oppure viceversa, con proteine a pranzo per rimanere più tonici nel pomeriggio e sfruttare l’effetto rilassante (e saziante se si arriva affamati) dei carboidrati alla sera.
Come al solito gli spuntini ideali sono a base di frutta preparata nel modo che il giovane preferisce (al naturale, frullata, macedonia) ma anche a base di pane o yogurt. L’importante però, è che il momento della merenda sia per il bambino una pausa piacevole con qualcosa di buono: via libera quindi a gelati alla frutta o ai frappè al cacao in polvere. Oppure – ma non troppo spesso, una tazza di cioccolata, che per il suo effetto eccitante è un po’ il caffè dei giovanissimi: meglio “somministrarla” nel primo pomeriggio, per non disturbare il sonno. Infatti, se non si dorme bene, non si studia neanche bene.

Nutrienti per la memoria

* Vitamina A. Albicocche, anguria, asparagi, broccoli, carote, cachi, cavolo, indivia, lattuga, melone, peperoni rossi, pomodori, spinaci, zucca.
* Vitamina C. Agrumi, broccoli, cavoli, fragole, kiwi, lamponi, mango, papaia, peperoni, pomodori, ribes nero, spinaci.
* Vitamina E. Oli vegetali (girasole, mais, oliva), avocado, mandorle, noci, nocciole, pistacchi.
* Vitamine gruppo B. Fonti vegetali: cereali integrali, semi oleosi, frutta secca, legumi (soia in particolare), ortaggi (cavoli, radicchio, asparagi, spinaci). Fonti animali: fegato. La B12, quasi assente nel mondo vegetale, si trova anche in pesce, uova e latticini.
* Omega 3 e DHA. Sono presenti in tutti i pesci, in particolare in quelli grassi (non di allevamento) come salmone, tonno, aringhe, sardine, sgombri.
* Selenio. Fonti vegetali: aglio, broccoli, cavolo, cetrioli, cereali (specie se integrali), cipolle, funghi, sedano. Fonti animali: carne (agnello, anatra, maiale, pollo), formaggi stagionati, pesce (crostacei, frutti di mare, sardine, tonno), tuorlo d’uovo.
* Zinco. Fonti vegetali: tutti i cereali e i legumi, frutta oleosa. Tra gli ortaggi: carote, cavolo verde, sedano, spinaci. Fonti animali: carne e pesce in generale (acciughe, polipo, seppie, ostriche).
* Ferro. Fonti vegetali: Legumi, pomodori essiccati, radicchio verde, rucola, tarassaco, spinaci, foglie di rapa, germe di frumento, muesli, fiocchi d’avena, semi oleosi e frutta secca. Fonti animali: Fegato, carne in generale, pesce (ostrica, cozza, mormora, scorfano, pagello).
* Magnesio. Fonti vegetali: Cereali integrali, legumi, semi oleosi, bieta, spinaci, carciofi, zucchine, banane. Fonti animali: Formaggi stagionati (grana, pecorino), pollo, tacchino, bresaola, uova.
* Colina. Verdure (in particolare lattuga e cavolfiore); come lecitina si trova nel tuorlo d’uovo (ricco inoltre di fosfatidilserina, utile per la memoria), cereali e legumi (soia).
* Inositolo. Agrumi, cereali integrali, noci, semi oleosi e legumi.

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.