Visualizzazione post con etichetta ANNUNCI DI SCAMBIO. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ANNUNCI DI SCAMBIO. Mostra tutti i post

03 febbraio 2016

LE 10 REGOLE DA SAPERE PER ENTRARE IN UN NUOVO MONDO FATTO DI PERSONE SPECIALI (di Raymond Bard)



LE 10 REGOLE PER ESSERE FELICI 

E POTER SCOPRIRE UNA NUOVA Realtà

(di Raymond Bard)




1-  Riduci il tuo attaccamento alle cose materiali che possiedi. 

Cio' che possiedi ti possiede...
Se non riesci ad apprezzare e condividere ciò che possiedi lo perderai ...

Coloro che sono fortemente attaccati ai propri beni materiali in genere finiscono per trovarsi in grossa difficoltà psicologica quando perdono tali cose o in costante paura ed eccessiva ansia per paura di perdere tutto o di essere fregati dagli altri....


E' forse un luogo comune, ma ciò che possiedi finisce inevitabilmente per possederti. Prova a ridurre al minimo le tue esigenze materiali e sarai ancor più felice. 


Impiega il tuo tempo a fare cose semplici, a godere delle piccole cose, pensare al tuo benessere interiore e a quello delle persone care che ti circondano.



2 - Non correre sempre, fermati e sii curioso del mondo che ti circonda.


Diventa un esploratore, osserva il mondo come se fossi un bambino. 
Il mondo, le persone, ogni piccolo dettaglio è un universo da scoprire. 


Prova cose nuove, esci dalla tua zona di comfort e di apparente sicurezza, sperimenta il disagio  ed esci dai confini che più o meno inconsciamente ti sei prefissato. 


Sperimenta ambienti nuovi, persone e sensazioni nuove.

Comincia  a sorridere alle persone che ritieni positive comunicando un saluto se vieni ricambiato saluta verbalmente.....

L'universo ha così tanto da offrirci, perché non approfittarne? Perchè non guardare il lato positivo delle cose?
E non c'è bisogno di andarsene dall'altro capo del mondo, la meraviglia 
della vita è sempre intorno a te. Apri gli occhi osserva i colori con tutte le sue sfumature e respira profondamente tu sei viva tu sei quì adesso!!!




3 - Tieniti sempre attivo/a e in forma!

A volte è strano pensare come ciascuno di noi abbia un unico corpo, 
un unico straordinario mezzo per muoverci nella bellezza della vita e 
come al contempo molti di noi non se ne prendano affatto cura. 


Pigrizia, fumo, alcol, cibi grassi, stress da lavoro e shopping  finiscono inevitabilmente per 
compromettere le meravigliose funzionalità di quell'eccezionale  miracolo che è il tuo corpo. Prova allora a prenderti cura del tuo fisico  e della tua salute, mantieniti in forma e tutto ti risulterà più agevole.
Ricorda che ciò che avviene dentro il tuo corpo avviene fuori, e viceversa.
Affidati a un bravo personal trainer o altro educatore e comincia subito!!! 

Non domani.
Il tuo corpo vale più di una vacanza, di una bella auto, di un armadio pieno zeppo di vestiti o di un telefono cellulare di ultima generazione......
Il tuo corpo sei tu e dentro il tuo corpo vivono miliardi di cellule viventi che pregano te come loro Dio.


4 - 
Impara a focalizzarti soltanto sul presente. ADESSO!!


Pensare al passato e come camminare guardando indietro, 
.......pensa chi nella vita corre sempre ...
Pensare troppo al futuro e come correre senza guardare done mettiamo i nostri passi....

Che il passato non possa essere cambiato è cosa ovvia, allora perché frullarci  il cervello? Usa il passato soltanto per comprendere come non ripetere errori che hai commesso, 
ma per il resto lascialo andare, non tornerà più in vita. 


Il futuro, d'altro canto, non è altro che il risultato di ciò che 
compi oggi, nel presente, in questo preciso istante. 


Vivi nell'oggi, qui e ora. Il momento presente è l'unico che conta, 
non lasciartelo sfuggire. Non provare vecchie paure e circondati
di persone sagge allegre e positive...

 alzati adesso dalla sedia e incontrale... la volontà  e il non pensare troppo è il motore dei pigri.


5 - 
Sorridi più spesso....  è un'allenamento e una magia...


Da un punto di vista fisico, ogni volta che sorridi il tuo cervello rilascia serotonina, 
l'ormone della felicità. 
Sorridere è in qualche modo la via naturale per "indurti" ad essere felice. 
La felicità ci porta a sorridere, ma è vero anche il contrario, il sorriso ci avvicina 
alla felicità. 
Attraverso il tuo sorriso puoi rendere più luminosa la vita di coloro che ti sono vicino.
Attiri persone allegre e allontani quelli che cercano prede insicure e tristi.. 
Esci di casa e osserva chi  risponde al tuo sorriso.. la tua realtà e le tue amicizie
cambieranno molto velocemente in positivo...
Frequenta persone allegre, stai alla larga di chi parla male degli altri....  e da chi chiede il tuo tempo senza che egli lo dedichi agli altri .....  Cioè stai lontano da chi non conosce amore altruismo e gratitudine .... (coloro sono chiamati vampiri energetici o meglio parassiti sociali).


6 - 
Sii Altruista e Aiuta il prossimo e sarai sempre ricco e felice. 

Premessa: Chi semina bene raccoglie bene...
Chi non la pensa così e solo perchè nessuno gli ha insegnato a seminare... 
Infatti la maggior parte delle persone non sono educate a  valutare bene le loro azioni...
Innaffiare ogni giorno un vaso  senza terra e senza semi è tempo ed energia sprecata... anche se il vaso è bellissimo.... cioè, appare bellissimo... o qualcuno lo fa apparire bellissimo... 

Aiutare il prossimo ha uno straordinario effetto positivo sia su di te che sugli altri. 
Aiutando il prossimo cresci come persona, la tua capacità di donarti ti cambia in 
modo radicale. 

L'altruismo è contagioso...
I tuoi rapporti con quella persona diventeranno molto più saldi e quella stessa 
persona sarà spinta a fare del bene a qualcun altro. 

Non siamo soli a questo mondo e aiutarci l'uno con l'altro è quanto di più 
saggio possiamo fare è una garanzia per il nostro futuro..
Chi non ha voglia di coltivare vere amicizie con anime gemelle invecchierà male e solo...
(tranne se avete già coltivato benissimo nel vostro piccolo orto familiare)

Meglio avere 10 amici altruisti che 100 mila euro in banca  credetemi...



7-  
Impara a perdonare e non provare rabbia e odio

Il perdono è la cessazione del sentimento di risentimento nei confronti di un'altra persona; è quindi un gesto umanitario con cui, vincendo il rancore, si rinuncia a ogni forma di rivalsa di punizione o di vendetta nei confronti di un offensore. 
In termini spirituali per ottenere perdono,il soggetto deve andare da coloro o colui che ha fatto del male e chiedere tre volte perdono sinceramente così avrà ottenuto il perdono,  chi confessa e abbandona il suo peccato ...
A cosa servono l'odio e il rancore? 
Il perdono è l'arma migliore a nostra disposizione per stare bene con noi stessi e con chi ci è vicino. 
Tutti noi commettiamo errori e contenere rancore per gli sbagli altrui non è di aiuto a nessuno, anzi e come un acido invisibile che ci corrode dentro ....

Rimanere astiosi e arrabbiati verso qualcuno contribuisce a creare il nostro malessere e a far nascere numerosi o infiniti pensieri negativi... mentre il perdono è un meraviglioso strumento in grado di donarci sollievo e benessere, lasciandoci  alle spalle i rancori del passato.
Assicuratevi che la persona abbia compreso il vostro perdono... e voi sarete liberi dal vostro peso e svuotati dal vostro veleno....
Sappiate che le persone più cattive di questo società  sono proprio quelle che sbagliano  in continuazione e non chiedono mai scusa o perdono.... 


8 - Medita e Rilassati ogni giorno.
Meditare non significa rifugiarsi nel proprio paradiso mentale, bensì avere un contatto schietto e diretto con se stessi , liberi dagli innumerevoli filtri che si interpongono tra il nostro sè interiore  e la realtà vista e interpretata dalla nostra mente logica. 
Nella realtà odierna in cui ciascuno di noi è costantemente connesso al resto del mondo attraverso internet, TV e telefoni cellulari, sono sempre meno coloro che sanno apprezzare e godere la bellezza del silenzio. 
L'abilità di acquietare la mente e rilassare il corpo è un'arte che ciascuno di noi può sviluppare e apprezzarne i benefici. 
Semplicemente siediti e focalizzati sul tuo respiro, senza pensare a nulla. 
All'inizio forse potrai trovare la meditazione noiosa o difficile da mettere in pratica, ma con il tempo imparerai ad amarla e ad apprezzarne la meravigliosa sensazione di benessere e chiarezza.
Prendiamoci più spesso il tempo per stare con il nostro bambino interiore dimenticando per alcuni minuti  la veloce corsa  verso doveri e i piaceri ....
Chi corre troppo prima o poi si stanca o cade e si fa male..
Rilassati significa prenderti tutto il tempo necessario per apprezzare ciò che stai facendo in quel  momento presente.
per almeno 1 ora al giorno chiudi la porta al mondo  dei doveri e dei piaceri al mondo dell'ansia cronica..... 
Rallentare è una scelta consapevole, una scelta che richiede coraggio, ma anche una scelta in grado di arricchire la tua vita, renderla più genuina e condurti verso la felicità e la pace più autentica.

9 - Fai ciò che ami.

Ama ciò che fai e sarai sempre felice....
Scrivi su un grande foglio con pennarelli colorati le 4-5 attività che più ami fare nella vita, quelle che ti rendono felice e ti fanno stare bene. Poi appendi quel foglio in un luogo bel visibile ai tuoi occhi..
Cucinare, leggere, fare sport, trascorrere del tempo con la famiglia…sono solo degli esempi, ognuno di noi ha delle attività che davvero ama fare. 
Fai di queste attività il fondamento della tua giornata, di ogni giornata. 
Ed elimina quanto più puoi di tutto il resto. 
Riduci la vita all’essenziale, a ciò che ti piace davvero. 
Questo ti aiuterà a ridurre lo stress ed il caos.

10 - Cura le tue amicizie.

Cerca, convivi e condividi con i tuoi simili e sarai sempre felice dice sempre Raymond B
ard
Focalizza la tua energia su quelle persone che davvero ti fanno stare bene. 
Cerca di scegliere come amici delle persone che meritano il tuo tempo e la tua attenzione per il semplice fatto che ti fanno stare bene.
Frequenta le persone che come scopo della vita hanno progetti altruistici... 
Legati a persone positive e ottimiste che credono  nell'amore nella condivisione e nella cooperazione, stai alla larga dagli opposti cioè egoisti,pessimisti,rabbiosi,competitivi,distruttori,invidiosi...
Non farti attrarre dalle apparenze e non lasciarti ingannare dagli opportunisti o dai parassiti sociali esperti nel travestimento in maschera.
Il comportamento di una persona è molto più importante delle parole. Circondati di amici che riflettano la persona che vorresti essere. 
Scegli amici che ti riempiano di orgoglio, persone che ammiri, che ti amano e ti rispettano per ciò che sei. Persone che rendono il tuo giorno un po’ più luminoso, semplicemente per il fatto di esserci.
Non sprecare il tuo tempo e le tue energie per coloro che non capiscono perchè non sono interessati ai tuoi progetti di vita...Usa quel tempo e  la tua energia vitale per cercare i tuoi simili...


Chi è veramente interessato ci trova e ci contatta...
A presto... 

29 aprile 2014

La trappola della tua vita - IL LAVORO - Come uscire dagli ingranaggi della schiavitù

La trappola della tua vita 

IL LAVORO
Devo lavorare tanto...  più lavoro e più divento ricco e felice...
L'illusione  dell'uomo stupido..


Come uscire dagli ingranaggi della schiavitù


Solo 13 minuti di video  per comprendere i meccanismi di una vita

22 febbraio 2014

Condividere l'auto per risparmio di denaro, emissione nocive, socializzare- Carpooling molti lo fanno già

Condividere l'auto per risparmio di denaro, emissione nocive, socializzare molti lo fanno già !!

Quanti sono coloro che, vuoi per motivi di lavoro, di studio o altro, si spostano in continuazione soli in auto, spesso anche più di una volta nella settimana? Sicuramente moltissimi... Questo è un modo facile per trovare compagni di viaggio, è un punto di incontro fra chi cerca e chi offre passaggi auto per risparmiare, inquinare meno e fare nuove amicizie!

Nel Car pooling uno o più dei soggetti coinvolti mettono a disposizione il proprio veicolo, eventualmente alternandosi nell'utilizzo, mentre gli altri contribuiscono con adeguate somme di denaro a coprire una parte delle spese sostenute dagli autisti. 
Tale modalità di trasporto è diffusa in ambienti lavorativi o universitari, dove diversi soggetti, che percorrono la medesima tratta nella stessa fascia oraria, spontaneamente si accordano per viaggiare insieme.






Mettere a disposizione una piattaforma per la condivisione dell’auto su tragitti medio-lunghi. È l’obiettivo di BlaBlaCar, una comunità virtuale attiva in dieci Paesi europei che conta conta più di 5 milioni di iscritti. «Ci sono talmente tante auto in viaggio con una sola persona a bordo che rappresentano uno spreco dal punto di vista economico e ambientale – ha affermato Olivier Bremer, country manager di BlaBlaCar per l’Italia -. Questi posti liberi hanno valore e vanno messi a disposizione di chi approfitterebbe volentieri di questa opzione ma non conosce questa possibilità. Per questo occorreva un mediatore che raccogliesse tutte le offerte di passaggio degli automobilisti e le mettesse a disposizione dei potenziali passeggeri». 

Olivier Bremer ci tiene a sottolineare la specifità di BlaBlaCar. Non si tratta di “car pooling” bensì di “ride sharing”: «Nel primo caso si tratta di brevi distanze e di spostamenti effettuati soprattutto da pendolari che condividono l’auto per tratte casa-lavoro. Sono spostamenti ripetuti con equipaggi fissi dove l’auto viene solitamente messa a turno dai passeggeri. Il ride sharing, invece, è un fenomeno diverso: si tratta di viaggi lunghi, dai 100 km in su. I passeggeri sono sempre diversi e chi viaggia contribuisce alle spese di viaggio pagando la quota fissata dal conducente».  
Ma quali sono i vantaggi ambientali del servizio? Meno traffico e meno emissioni. Secondo BlaBlaCar in Italia il numero di auto circolanti si attesta a oltre trentasette milioni, con un tasso di occupazione di circa 1,2 persone per veicolo. Questo significa che, ogni giorno, sono disponibili circa cento milioni di posti liberi: un numero che corrisponde a quasi il doppio del totale della popolazione italiana. Se nel nostro Paese si viaggiasse sempre con automobili piene, condividendo i posti liberi, si risparmierebbero ogni anno ben 40 miliardi di tonnellate di CO2. «Tramite la piattaforma BlaBlaCar sono stati già condivisi tre miliardi di chilometri in tutta Europa. In questo modo è stata risparmiata l’emissione di più di 750 mila tonnellate di CO2: una cifra pari al quantitativo complessivo di CO2 emessa in un anno da 110.000 persone» ha affermato Olivier Bremer.  

Un ulteriore aspetto che sta particolarmente a cuore a BlaBlaCar è la sicurezza: «Per salire in macchina con uno sconosciuto occorre che ci si possa fidare – ha aggiunto Olivier Bremer -. Con BlaBlaCar facciamo in modo che i profili siano verificati e che gli utenti siano controllati. Per le donne c’è inoltre il “viaggio rosa”, cioé la possibilità di viaggiare tra sole donne. Si tratta di strumenti di garanzia utili affinché questo tipo di servizio possa decollare». Il portale cerca anche di creare il “clima ideale” per il viaggio: vengono mostrate le preferenze tra fumatori o non fumatori, animali accettati in macchina o meno, ecc. Gli utenti specificano inoltre il loro grado di “loquacità” scegliendo tra “Bla”, “BlaBla” e “BlaBlaBla”: ecco da cosa nasce il nome BlaBlaCar. 


Il carpooling

Perchè il carpooling è così di moda in Europa? Sono più di 5 milioni, infatti, gli utenti registrati che viaggiano in Europa in maniera economica, veloce e divertente, riducendo le emissioni di Co2 e il traffico.
Carpooling è la piattaforma europea nata in Germania che negli ultimi 4 anni si è sviluppata nel resto del continente. Disponibile in 7 lingue, permette di trovare un passaggio verso tutte le destinazioni europee.
Quali sono i fattori che contribuiscono alla crescita del servizio?
  • Affidabile: conducenti e passeggeri posso inserire, trovare e prenotare passaggi, controllando il profilo degli utenti con i quali condivideranno il viaggio
  • Economico e veloce: in meno di 5 minuti è possibile registrarsi gratuitamente, trovare un passaggio e prenotarlo direttamente dal PC, dal tablet o dallo smartphone
  • Semplice e sicuro: nel nostro database vengono inseriti più di 900.000 viaggi al mese, da chi vuole risparmiare sulle spese di viaggio e conoscere persone interessanti con le quali condividere il viaggio

Come funziona il carpooling?

  • Per chi cerca un passaggio:

  • 1. Clicca sul link Cerca passaggio, per trovare le offerte che fanno al caso tuo.

  • 2. Contatta il conducente tramite il nostro sistema o direttamente via e-mail o per telefono.

  •  Se il viaggio prevede la prenotazione online


  • Per chi offre un passaggio:

  • 1. Se vuoi offrire un passaggio, devi iscriverti in modo gratuito cliccando su 

  • 2. Pubblica la tua offerta di passaggio, cliccando su Inserisci viaggio

  •  Se vuoi che i passeggeri prenotino il viaggio online leggi la guida


I migliori siti..

Car SharingCar Pooling o Auto Stop, chiamatelo come volete. Il significato è lo stesso. Condivisione di un'auto e condivisione delle spese di carburante e eventuale pedaggio. All'autostop vecchio stile, pollice alzato sul ciglio della strada, si sostituisce un modo di rimediare un passaggio molto più social e anche più sicuro. 

La maggior parte dei siti che si occupano di Car Sharing prevedono per ogni utente che offre un passaggio un feed back da parte di chi ha già viaggiato con lui. Informazioni sui passeggeri che si ospitano in vettura e la possibilità di comunicare prima del passaggio.  carsharing

Il funzionamento è semplice. Chi offre un passaggio inserisce on line l'annuncio con l'itinerario le date e gli orari della partenza. Potrete ricercare per data il passaggio che vi serve e se non c'è creare un annuncio apposito.

Ma vediamo quali sono i siti migliori per risparmiare in viaggio usando il Car Sharing. Alcuni sono più ferrati in alcune zone d'Europa. Altri vanno bene per viaggiare in Italia.

roadsharing.com - E' probabilmente il sito più usato in Europa. E' facile trovare itinerari anche in Italia. Prevede per ogni utente un feedback, calcolo dei km e delle emissioni di CO2 per viaggio.

carpooling.it
 - E' un portale italiano dove si trovano soluzioni anche per l'Europa ma è molto più ferrato in Italia. Per visionare i giudizi sugli utenti e i feed back dei viaggi bisogna effettuare il log in. Si può prenotare il viaggio solo dopo aver definito telefonicamente tutti i dettagli con l'autista o il passeggero.

youtrip.it - Un altro portale italiano, utilissimo per chi cerca passaggi ricorrenti, per andare a lavoro o per raggiungere i famigliari al weekend. Oltre ai passaggi in auto c'è anche lo share di camper e di moto. Per ogni itinerario è specificato se l'automobilista richiede un'offerta, uno specifico contributo spese, oppure sola amicizia in cambio del passaggio.

postoinauto.it - Anche questo italiano e utilissimo per gli spostamenti ricorrenti, ma non solo. Si può prenotare fino a 24 ore prima del viaggio e leggere una volta loggati il profilo degli utenti.

autostop.it - Non ha certo una grafica allettante ma vale la pena fraci un giro per essere sicuri di trovare un passaggio o che qualcuno colga al volo la nostra offerta. La cosa bella è che ognuno scrive qualcosa di sè con una breve descrizione, utile a un primo screeening dei potenziali compagni di viaggio.

autostop.viavai.com - Ancora grafica non accattivante ma una funzionalità molto comoda per gli scrupolosi. Il viaggio è reso ancora più sicuro dalla garanzia della copia di un documento dei compagni di viaggio.

viaggioeconomico.org - E' un portale multilingua conosciuto in tutto Europa ma ferratissimo e usatissimo nei paesi dell'Est. Una svolta per viaggiare on the road spendendo pochissimo e visitando paesi e cittadine di Ungheria, Polonia, Repubblica Ceca e Slovacchia.

mylifts.com - Molto più social di altri siti simili, è usatissimo, ormai da anni, soprattuto in Gran Bretagna. Da consultare  per un viaggio on the road in Uk.

compartir.org - E' un servizio gratuito e senza finalità di lucro offerto da comuni, città e altri enti spagnoli. Utilissimo per viaggiare spendendo poco e inquinando ancor meno, in tutte le regioni della Spagna. 

drive2day.it - E' un portale multilingua, non proprio usatissimo ma molto utile per chi viaggia in Germania. 

digihitch.com - Da salvare assolutamente tra i segnalibri se avete in programma un viaggio on the road negli States.

Avacar - A metà tra il social network e il sito per carpooling. Anche questo prevede punteggi feed back e la verifica delle identità per tranquillizzare i più diffidenti.










Tratto da:

http://www.lastampa.it/2014/02/02/scienza/ambiente/il-caso/blablacar-condividere-lauto-fa-risparmiare-soldi-ed-emissioni-q18DlUBKR9AIG9wbDlnG9J/pagina.html
http://www.carpooling.it/news/viewNews/942
http://www.zingarate.com/destinazioni/news-lowcost/car-sharing-italia-estero-i-migliori-siti-per-trovare-un-passaggio.html

24 maggio 2013

SCAMBIO - Metto a disposizione la mia conoscenza ed esperienza nella progettazione,costruzione e aiuto messa in opera di impianti di irrigazione automatica di giardini, prati, orti, serre e la realizzazione di laghetti artificiali auto pulenti con cascate d'acqua e pesci.



Realizzare dei piccoli paradisi per poi metterci gli angeli si può !!

Dopo circa 20 anni di studi,sperimentazioni e pratiche mi piacerebbe fare ciò che mi riesce meglio degli altri e senza fini egoistici e di lucro.

Dopo una vita cosi ampia e vissuta intensamente di pensieri ed esperienze ho capito che il denaro non serve a niente.
Il denaro è solo un'illusione  temporanea.

Alcuni illusi pensano che il denaro dia  felicità...
Avete mai chiesto a chi ce l'ha veramente?


Pensate che chi ha più di voi sia più felice?
Pensate chi ha più di voi non soffra e faccia sacrifici per avere di più?



Es: Avete comprato sicuramente nella vostra vita più di un'auto, più di un cellulare o più di una casa, ecc.  Quanto tempo è durata quella felicità?
un mese? un anno?

Provate ad aprire armadi e cassetti di casa vostra e provate a guardare quante felicità finite...
Cellulari da 200 o più  euro come rottami, vestiti desiderati e pagati  ormai vecchi e fuori moda, auto rottamate, ecc.



Il denaro Serve sono a far muovere grandi  masse di ignoranti per aumentare la produttività del superfluo a scopi di profitto economico, tutto questo a discapito della  libertà e della qualità della felicità?

La potenza che da il denaro è solo illusoria
Il denaro è una droga
Il denaro compra tutto ciò che ci dà una felicità momentanea
Il denaro è nemico dell' altruismo della fratellanza, della creatività, della felicità a lungo termine.
Il denaro crea dipendenza e assuefazione, ecco perchè non basta mai e il drogato è disposto anche ad uccidere.

Ho conosciuto e analizzato molti ricchi (non i soliti finti ricchi o gli arricchiti)  che si sono svegliati dall'illusione e vorrebbero uscire dal meccanismo.....

Non è facile convertire patrimoni e denari in ciò che hanno perso da tempo.
Loro  hanno perso l'amore,  gli affetti,  la libertà, l'altruismo, l'amicizia e il sorridere per le piccole cose ecc.
Egli vivono in un mondo Razionale e calcolatore in un mondo che alla fine li farà ammalare e poi morire  da soli o accompagnati da finte lacrime.

Io non ho mai pensato di togliere o rubare ai ricchi per dare ai poveri..
Ma di far fruttare dei beni materiali di alcune persone con la comunità...
Certamente solo per coloro che meritano ciò a quelle persone che hanno queste doti tutte insieme ALTRUISMO - CREATIVITA' - POSITIVITA' - GENIALITA' - FRATELLANZA.

Si inizia così...

Si creano dei piccoli paradisi contribuendo con ciò che si ha dentro conoscenza ,esperienza ,manualità......
Per maggiori info scrivetemi.
Raymondbard@hotmail.it


La mia idea di oggi!!



Mi piacerebbe mettere a disposizione la mia conoscenza ed esperienza
nella progettazione,costruzione , aiuto messa in opera di impianti di irrigazione automatica di giardini, prati, orti, serre e la realizzazione di laghetti artificiali auto pulenti con cascate d'acqua e pesci.

Non è il mio lavoro,ma un hobby creativo che mi ha sempre appassionato.

Disponibilità in base alla distanza da Trezzo sull'adda - MI














17 maggio 2013

Persone particolari Io ho bisogno di voi ... Come voi di me - Forse siete degli indaco e non lo sapete




Il nostro sistema di ordine mondiale (ipnosi di massa) ci ha messo dei parametri di valutazione individuali completamente errati.

Ecco perchè i più sensibili tra noi... VIVONO MALE...


Invece gli insensibili chiamati robot vivono senza problemi  http://www.raymondbard.com/search?q=robot

La valutazione di un individuo non si dovrebbe basare sulle facoltà basate  sulla memoria razionale, cioè leggere e ripetere come un pappagallo ..
In questo modo si creano solo soldati intellettuali.

Il vero prodigio è colui che ha una sinapsi dei neuroni superiore a 100.000 interazioni al secondo.. Cioè il bambino vivace e iperattivo che cerchiamo di fermare e sedare è lui un piccolo genio... Che fine faranno da grandi questi piccoli geni?
Ecco io cerco e raggruppo queste persone per informarle che non solo soli... E che non sono la razza inferiore, cioè troppo attiva, sensibile, vivace,ansiosa,nervosa... Certamente con gli psicofarmaci vi faranno diventare dei robot insensibili, ma dentro voi morirete lentamente..
Io sono un individuo "indaco" e vi cerco per cambiare o migliorare questo mondo..
Nb: cercatevi su google individui indaco" molti di voi lo sono e non lo sanno.

Perchè un gruppo?
Perchè abbiamo bisogno continuamente di risposte..
Alcuni di voi sono dei grandi pensatori... cercano risposte in continuazione....
Lo sapete che esistono persone che si pongono solo una domanda al giorno? e voi vene fate dirette e indirette oltre 5000 ?

Raymond Bard  Life Trainer
Studio e sperimento da oltre 20 anni.


Io ho bisogno di voi ... Come voi di me....
A presto.

http://www.raymondbard.com/search?q=indaco

http://www.macrolibrarsi.it/libri/__i-bambini-indaco-edizione-economica-libro.php?pn=3483

13 maggio 2013

Cerchi persona di fiducia ? Cerchiamo di capire di cosa hai veramente di bisogno - di Raymond bard


Cerchi una persona di fiducia ? 



Cerchiamo di capire di cosa hai veramente di bisogno.

Oggi, come sappiamo ormai tutti, l'economia mondiale ha messo radici anche nei nostri cuori...
Nulla ormai si muove senza secondi fini e senza un profitto economico.
Il denaro ci rende meno umani e sensibili...


Nella mia esperienza ho conosciuto persone che hanno costruito enormi ricchezze esteriori...
Così tante ricchezze da dimenticarsene o ricchezze in proprietà in stato di stallo o abbandono.

Quali sono i motivi:

* Non si ha il tempo materiale per gestirle
* Non si hanno conoscenze di conversione denaro in felicità.
* Non esistono persone di fiducia
* Non si conoscono i criteri per il reclutamento di persone adatte agli scopi di tipo non economico.

Esiste una sola persona di fiducia 
La persona di fiducia deve avere gli stessi tuoi sogni, non quelli di adesso, ma quelli che avevi prima di diventare insensibile alla felicità.

La persone deve essere rigorosamente: 
Altruista, Positiva, Creativa, Geniale
(tutte insieme - individui "indaco Consapevoli)


Una persona di fiducia potrebbe:

* Gestire una tua proprietà
* Gestire il tuo personale
* Realizzare i tuoi sogni
* Convertire il denaro in umanità e libertà





* Risolvere ogni tuo problema che i soldi non risolvono.







* Vegliare sul tuo benessere psico fisico





* Fare da tramite verso il mondo umanitario





* Aiuto morale per le ingiustizie subite.




* Cambiare vita.

Contattate senza impegno 
Raymond Bard
Mail:raymondbard@hotmail.it
cell. 320 2181316


Alcuni miei progetti:


Ecco il mio nuovo progetto... sono disposto a vendere tutto e dedicarmi agli altri..

Progetto piccoli paradisi per altruisti !!!

Sto cercando degli spazi in comodato d'uso gratuito con condizioni di custodia, manutenzione e piccole ristrutturazioni da parte mia...
Mi puoi aiutare? conosci qualcuno?

http://www.raymondbard.com/2013/05/cercasi-persona-ricca-fuori-che-vuole.html

http://www.raymondbard.com/2013/05/perche-questa-idea-vedo-tantissimi.html

http://www.raymondbard.com/2013/05/le-persone-buone-esistono-ma-bisogna.html

http://www.raymondbard.com/2012/09/possiedi-una-grande-villa-tra-bergamo-e.html



Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.