Visualizzazione post con etichetta DIMAGRIMENTO. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta DIMAGRIMENTO. Mostra tutti i post

30 gennaio 2022

Felinananina - Un aminoacido che aumenta l'energia, allevia i dolori, la depressione e calma la fame nervosa.

 



Un aminoacido che aumenta l'energia, allevia i dolori, la depressione e calma la fame nervosa.

• Allevia il dolore cronico
• Aumenta l'energia
• Allevia la depressione
• Migliora l’umore
• Migliora le funzioni mentali
• Migliora l'aspetto della vitiligine

  • Calma naturalmente l'appetito
  • Sostiene la depressione e l'ansietà
  • Migliora la memoria, l'attenzione e la vigilanza
  • Dona un senso di benessere
  • Per coloro che soffrono di depressione, ansia, perdita di memoria
  • Per gli atleti che vogliono combattere la stanchezza muscolare e dolore post-allenamento
  • Per ridurre il desiderio di spuntini fuori pasto
     

La fenilalanina è un aminoacido essenziale che ritroviamo nelle proteine animali e vegetali. Deve essere assunta attraverso la dieta, in quanto l’organismo non riesce a sintetizzarla in maniera autonoma.

Svolge un ruolo chiave per la produzione di numerosi ormoni, enzimi e varie proteine. L’importante è assumerla nelle giuste quantità, in quanto, come vedremo, potrebbero essere problematici sia un eccesso che una carenza.

La Fenilalanina, come abbiamo appena visto, è un aminoacido essenziale. La fenilalanina è quindi un precursore della Tirosina, alla base quindi della produzione di alcuni neurotrasmettitori utili nella regolazione del sonno, dell’umore e del senso di sazietà.

La fenilalanina sembra inoltre inibire la sintesi di melanina, responsabile della ipopigmentazione di capelli e della pelle ; una carenza di fenilalanina sembra infatti favorire la formazione di capelli bianchi.

Interviene nel processo di sintesi della melanina, il pigmento responsabile del colore della nostra pelle.

Sintetizza la tirosina, precursore degli ormoni della tiroideA sua volta la tirosina funge da precursore di importanti neutrotrasmettitori. Parliamo di adrenalina, noradrenalina, serotoninadopamina, sostanze responsabili del nostro benessere psico-fisico.

Regola il senso di sazietà: un altro ruolo chiave è quello svolto grazie alla produzione di un ormone chiamato colecistochinina-pancreozimina. Quest’ultimo va a stimolare la secrezione di insulina favorendo dunque il senso di sazietà. Questo spiega come mai venga utilizzata anche per la cura dell’obesità e della fame nervosa.

Trattamento della vitiligine: dal momento che regola la produzione della melanina, buoni risultati si sono avuti anche per la cura della vitiligine. Quest’ultima è una patologia cutanea che produce chiazze prive di pigmenti.

Antidepressivo: intervenendo nella produzione dei vari neurotrasmettitori dell’umore, viene spesso somministrata come integratore per la cura della depressione.


Gli integratori a base di fenilalanina vengono proposti per trattare depressione, disturbo da deficit di attenzione/iperattività (ADHD), malattia di Parkinson, dolore cronico, artrosi, artrite reumatoide, sintomi dell'astinenza dall'alcol e vitiligine.

La troviamo in primis nel latte materno, quindi prima fonte nutriente per i neonati. Ma in generale è presente in tutti i cibi ricchi di proteine: tra questi, la carne, i latticini, i formaggi e le uova. È presente anche nelle frattaglie (soprattutto il fegato), nel pesce, nei legumi (in particolare modo soia e fagioli). e ancora nella frutta secca come le mandorle e le noci.

la L-fenilalanina innesca la produzione dell’ormone della colecistochinina, che dà al cervello il segnale di sazietà e calma immediatamente l'appetito. Questo ormone controlla anche l'emissione di specifici enzimi dal pancreas, la produzione di bile dal fegato e il rilassamento dello sfintere di Oddi per una migliore digestione. E' stato clinicamente dimostrato che la somministrazione, mezz'ora prima di mangiare, di una miscela di amminoacidi, tra cui la L-fenilalanina, provoca naturalmente una diminuzione di consumo di cibo di oltre il 22%.

Un antidolorifico naturale! Durante una sensazione di dolore troppo intenso, le endorfine, le piccole molecole oppioidi (endorfine), si legano ai recettori sulla superficie delle membrane dei neuroni (cellule nervose). Questo blocca i messaggi di dolore verso il cervello, producendo un effetto analgesico. Purtroppo, la loro azione è di breve durata a causa dell'intervento di specifici enzimi distruttivi. Una miscela 50/50 di L-fenilalanina e D-fenilalanina inibisce l'attività di queste molecole calmando il dolore cronico. I ricercatori suppongono che questo aminoacido potrebbe risultare utile in una serie di malattie dovute a deficienze di endorfine, come la depressione o artrite.

Molecola del buon umore, dell'eccitazione, dell'attenzione e della motivazione, la L-fenilalanina è un precursore diretto della L-tirosina. Quest'ultima promuove la produzione di messaggeri cerebrali del benessere, del piacere e della gioia: la noradrenalina e la dopamina. Una carenza di L-PA conduce rapidamente a una mancanza di energia, provoca sonnolenza, ostacola l'attività mentale e abbassa la libido, raggruppando così tutti i sintomi della depressione. L’apporto di L-PA allevia naturalmente lo stato depressivo. La sua azione renderebbe euforici, mentalmente più vivaci, faciliterebbe la concentrazione e migliorerebbe l'umore.

Un inibitore della depressione: naturalmente presente negli alimenti, e in particolare nelle proteine, la L-fenilalanina ha un’enorme influenza sui meccanismi della depressione. La depressione può essere il risultato di uno squilibrio a livello dei messaggeri cerebrali. L'azione della fenilalanina avrebbe come conseguenza, quella di influenzare positivamente i messaggeri cerebrali e di limitare l'escalation dello stato depressivo. Porterebbe quindi al riequilibrio dei neurotrasmettitori. Gli effetti dopaminergici e adrenergici della fenilalanina migliorano l'umore e il tono, oltre a limitare lo sviluppo della depressione.

La DL-FENILALANINA è spesso usata per aiutare a migliorare l'umore e la lucidità mentale e / o per alleviare il dolore. La L-fenilalanina è un precursore di neurotrasmettitori che possono migliorare l’umore, l’energia mentale e lo stato d’attenzione. La forma D-fenilalanina inibisce la ripartizione di endorfine antidolorifiche naturali, che possono fornire beneficio a persone affette da dolore cronico, e privo degli effetti collaterali che i farmaci hanno. La DL-FENILALANINA può agire molto bene con altri integratori per la salute cerebrale e per l'umore quali: l’erba di San Giovanni, SAMe o 5-HTP.
 
La DL-FENILALANINA può aiutare a:
 
Alleviare i sentimenti di depressione: Diversi studi clinici hanno esaminato l'effetto degli integratori di DL-fenilalanina sull'umore. Per esempio: la fenilalanina viene convertita in un altro aminoacido chiamato tirosina, che viene poi convertita in tre sostanze chimiche del cervello chiamate L-dopa, adrenalina e noradrenalina. Secondo le ricerche, la DL-FENILALANINA è stata utilizzata per aiutare ad alleviare i sintomi connessi alla depressione, aumentando il livello di adrenalina

Contribuire ad alleviare il dolore cronico: Nonostante siano ancora in corso degli studi, esistono prove che la DL-FENILALANINA possa aiutare ad alleviare alcuni tipi di dolore cronico, tra dolori muscolari, dolori premestruali e infiammazioni connesse all’artrite, inibendo la proteina nota ad indurre il dolore, chiamata encefalinasi.
 
Migliorare la concentrazione: Alcune ricerche indicano che le persone, che soffrono di bassi livelli di aminoacidi come la fenilalanina, possono avere difficoltà a concentrarsi. Si ritiene che la DL-fenilalanina possa aiutare a creare equilibrio delle sostanze chimiche nel cervello, fornendo maggiore concentrazione, anche in individui con ADHD.
 
Migliorare l'aspetto della vitiligine:
 Nonostante siano ancora in corso degli studi, si afferma che insieme ad una terapia di luce ultravioletta (UVA), la DL-FENILALANINA può aiutare ad attivare le cellule responsabili della pigmentazione in adulti e bambini.


L’assunzione di integratori a base di fenilalanina può interferire con quella di levodopa, principio attivo utilizzato per il trattamento del Parkinson; per questo l'assunzione di fenilalanina è sconsigliata nel caso in cui si sia in terapia con levodopa: potrebbe peggiorare i sintomi del Parkinson. 
Inoltre potrebbe interferire con le terapie contro la depressione a base di MAO inibitori, aumentando le concentrazioni di tiramina nell'organismo. L'accumulo di questa sostanza può far aumentare la pressione, ma in genere è evitato da meccanismi naturali attivi nell'organismo. Alcuni farmaci antidepressivi possono però compromettere tali meccanismi; per questo quando vengono assunti è bene evitare un aumento delle concentrazioni di tiramina.
Infine, la fenilalanina potrebbe aumentare il rischio che l'assunzione di antipsicotici porti alla comparsa di spasmi muscolari. Per questo è bene non assumere integratori a base di fenilalanina quando si assumono questi farmaci.
L'assunzione di fenilalanina è controindicata nel caso in cui si soffra di fenilchetonuria o di altre condizioni che aumentano il livelli di fenilalanina presenti nell'organismo. Inoltre è importante fare attenzione all'assunzione di fenilalanina in caso di schizofrenia.

01 dicembre 2020

10 cibi da evitare per avere quella pancia piatta che hai sempre desiderato


Tutti noi vogliamo avere la pancia piatta, ma anche con allenamenti intensivi e la dieta, la pancia rimane la parte più difficile di cui sbarazzarsi. Il segreto che ti aiuterà a perdere qualche chilo è evitare certi cibi. Probabilmente lo sai già, ma non ti farà male sentirlo: evita il cibo spazzatura, i cibi fritti e il gelato. Più ne hai, più vuoi soddisfare il tuo sempre crescente desiderio. Se sei seriamente intenzionata a sbarazzarti del grasso della pancia, devi davvero perdere l'abitudine di bere succhi acquistati in negozio e bibite gassate. Anche le bevande dietetiche rallentano il metabolismo e fanno sì che il tuo corpo immagazzini più grasso. A proposito di bevande, dovrai anche dire di no all'alcol. Alcune bevande alcoliche sono cariche di calorie, ma non si tratta solo del contenuto calorico di alcune bevande. Il consumo di alcol aumenta l'appetito, e confonde la parte del cervello responsabile di quella sensazione di sazietà nello stomaco. Insieme allo zucchero, anche il sale dovrebbe essere limitato a piccole quantità, specialmente se si soffre di pressione alta. Ricorda che un cucchiaio di maionese ha circa 100 calorie. Un altro cibo da evitare è la gomma da masticare. Quando mastichi la gomma, il tuo cervello e il tuo stomaco ricevono segnali che li preparano per un nuovo pasto. Ciò significa che la gomma innesca la sovrapproduzione di acido dello stomaco, che finisce per farti sentire affamata. TESTO NEL TEMPO: Bevande alcoliche 0:36 Bibite gassate 1:34 Gomma da masticare 2:39 Alimenti ricchi di sodio 3:19 Fast food 4:05 Maionese 4:59 Cibi fritti 5:28 Gelato 6:05 Alimenti che ti fanno gonfiare 7:04 Cibi "senza zucchero" 8:14 RIASSUNTO: -Il consumo di alcol in sé ti fa sentire affamata, quindi non importa quanto sei piena, quando vai a prendere una bottiglia di birra, di solito mangi anche uno spuntino. -Se stai seriamente cercando di sbarazzarti del grasso della pancia, devi davvero perdere l'abitudine di bere succhi acquistati in negozio e bevande gassate. -La gomma innesca la sovrapproduzione di acido dello stomaco, che finisce per farti venire fame, soprattutto di cose zuccherate. -Non solo sono dannosi per la salute i cibi ad alto contenuto di sodio, fanno anche sì che il tuo corpo trattiene i liquidi, risultando in una pancia gonfia. -Il cibo spazzatura è un mix spaventoso di grassi, zuccheri e additivi chimici che gli conferiscono un grande gusto e che influisce negativamente sui batteri buoni nell'intestino e che porta all'obesità. -Se sei una grande fan della maionese, allora dovresti sapere che questo condimento contiene almeno l'80% di grassi. - I cibi fritti nell'olio funzionano come una spugna che assorbe i grassi saturi che ingannano il cervello e quindi continui a spingere il cibo in bocca senza nemmeno accorgertene. -Più gelato mangi, più vuoi soddisfare la tua voglia sempre crescente. - Mele, lenticchie, fagioli e carciofi causano tutti aria che fa gonfiare le pance anche delle persone più magre. -I dolcificanti artificiali negli alimenti "dietetici" potrebbero non avere calorie in sè, ma ti faranno venire voglia di mangiare di più, il che porta solo ad un aumento del peso in eccesso.

03 aprile 2014

Integratori consigliati dal personal Trainer in fitness e body building


Integratori consigliati dal personal Trainer in fitness e body building






+ Muscoli, + Energia, + Recupero
BARRETTONE MASS POWER
PERCHÈ VALE:
Questo barrettone di 90 g, nutre come una bistecca + un panino + un frutto + 10 nocciole (e costa meno) e ha più vitamine e minerali. 
VANTAGGI E BENEFICI:
ideale dopo un allenamento/gara per nutrire i muscoli e favorire il recupero, Ideale per chi ha il problema della magrezza.
COSA LA RENDE SPECIALE:
l'aminoacido Cistina aumenta il valore biologico delle proteine; 22 Vitamine, fattori antiossidanti e Minerali (incluso i "Sali" minerali); i grassi MCT (a catena media) che forniscono molta energia rapida come fossero carboidrati e tendono a non convertirsi in grasso. Alcuni minerali sono in forma di fosfati e carbonati e agiscono come tampone contro l'acido lattico, 23 g di proteine e 404 calorie a barretta.
QUANTO:
Un barrettone.
QUANDO:
per recuperare: entro mezzora da uno sforzo intenso o prolungato; come snack fra i pasti per combattere la magrezza, come pasto pronto e rapido comodo da portare con sé.

********************************************************
Il nostro prodotto più potente per favorire la perdita di grasso:
SCT STACK
PERCHÈ VALE:
è una miscela specifica finalizzata al metabolismo e al consumo del grasso corporeo.
VANTAGGI E BENEFICI:
gli ingredienti di SCT Stack favoriscono la termogenesi cellulare in modo da favorire la perdita di grasso e l'aumento di energia; hanno un'azione lipolitica (di mobilizzazione dei grassi corporei); favoriscono la combustione dei grassi nei mitocondri (la fornace della cellula); aiutano a regolare il metabolismo degli zuccheri e dell'insulina; stimolano la sintesi di proteine contrapponendosi al catabolismo (lo smontaggio dei muscoli) che normalmente avviene durante le diete, hanno un'azione tonica; aiutano a regolare l'appetito.
COSA LA RENDE SPECIALE:
i punti forti sono la caffeina nativa del Guaranà concentrato che entra in circolazione in modo graduale senza dare una scossa al sistema nervoso; dei polifenoli della frutta particolarmente efficaci (e brevettati come Sinetrol). Ma ciò che lo rende davvero speciale sono i risultati. I clienti entusiasti. È per queste ragioni che dal 2000 è il nostro prodotto più venduto. In genere un prodotto dimagrante non dura più di 2-3 anni ma il successo di SCT è tale che è in commercio da oltre 12 anni. Dopo che l'avrai usato probabilmente anche tu lo consiglierai agli amici. 
QUANTO:
4-6 capsule al giorno

QUANDO:
2-3 a colazione; 2-3 a metà pomeriggio (entro le 17). Iniziare con 3-4 capsule al giorno. Ogni 13-14 giorni saltate un giorno (il prodotto tende a cancellare la fatica, è infatti anche un efficace energizzante naturale del sistema nervoso e mentale).
http://www.ultimate-italia.com/PRODOTTI/sct-stack.php
***********************************************

Per favorire il dimagrimento:
BARRETTA SLIM DAY
PERCHÈ VALE:
è "perfetta" per lo scopo perché fornisceproteine nobili del latte, il giusto mix di carboidrati a rilascio graduale, fibre che saziano, vitamine,minerali e aminoacidi. 
VANTAGGI E BENEFICI:
Nutre i muscoli e favorisce il consumo del grasso corporeo, con un gustoso snack di solo 170 calorie.
COSA LA RENDE SPECIALE:
contiene carboidrati lenti come il Fruttosio e quelli "non assimilabili" come il Sorbitolo; contiene Inulina per rallentare l'assorbimento dei carboidrati; Glucomannano per saziare; Fibre per il benessere; 23 Vitamine e Minerali; Carnitina per favorire la combustione del grasso, Cistina per aumentare il valore biologico delle proteine. Ha una composizione 41-29-30 e pertanto perfettamente compatibile con la dieta a zona.
Quale barretta è così curata?
QUANTO:
1-2 barrette.
QUANDO:
a pranzo, a cena o come snack sano, ipocalorico,tra i pasti.
http://www.ultimate-italia.com/PRODOTTI/barretta-slimday.php
**********************************************************************
BARRETTA PROTEICA
PERCHÈ VALE:
Fornisce ben il 33% di proteine nobili e carboidrati a rilascio graduale per energia che dura nel tempo, con vitamine e minerali. È buonissima.
VANTAGGI E BENEFICI:
Nutre i muscoli, favorisce l'energia e il recupero, È uno snack sano e genuino, anche per ragazzi. Pratica in ogni momento.
COSA LA RENDE SPECIALE:
Non è facile trovare una barretta con ben 26 vitamine e minerali e con l'aminoacido cisteina per aumentare il valore biologico delle proteine. Composizione 40-30-30.
QUANTO:
Fino 3 barrette al giorno.
QUANDO:
Ogni volta che si vuole uno snack sano e genuino.
http://www.ultimate-italia.com/PRODOTTI/barretta-proteica.php
************************************************************************************
listino Prezzi 

http://www.raymondbard.com/2014/04/listino-prezzi-integratori-sportivi.html











26 marzo 2014

Il nostro più potente per favorire la perdita di grasso: SCT STACK

 Il nostro più potente per favorire la perdita di grasso:

SCT 
STACK

PERCHÈ VALE:
è una miscela specifica finalizzata al metabolismo e al consumo del grasso corporeo.

VANTAGGI E BENEFICI:
gli ingredienti di SCT Stack favoriscono la termogenesi cellulare in modo da favorire la perdita di grasso e l'aumento di energia; hanno un'azione lipolitica (di mobilizzazione dei grassi corporei); favoriscono la combustione dei grassi nei mitocondri (la fornace della cellula); aiutano a regolare il metabolismo degli zuccheri e dell'insulina; stimolano la sintesi di proteine contrapponendosi al catabolismo (lo smontaggio dei muscoli) che normalmente avviene durante le diete, hanno un'azione tonica; aiutano a regolare l'appetito.

COSA LA RENDE SPECIALE:
i punti forti sono la caffeina nativa del Guaranà concentrato che entra in circolazione in modo graduale senza dare una scossa al sistema nervoso; dei polifenoli della frutta particolarmente efficaci (e brevettati come Sinetrol). Ma ciò che lo rende davvero speciale sono i risultati. I clienti entusiasti. È per queste ragioni che dal 2000 è il nostro prodotto più venduto. In genere un prodotto dimagrante non dura più di 2-3 anni ma il successo di SCT è tale che è in commercio da oltre 12 anni. Dopo che l'avrai usato probabilmente anche tu lo consiglierai agli amici.

QUANTO:
4-6 capsule al giorno

QUANDO:
2-3 a colazione; 2-3 a metà pomeriggio (entro le 17). Iniziare con 3-4 capsule al giorno. Ogni 13-14 giorni saltate un giorno (il prodotto tende a cancellare la fatica, è infatti anche un efficace energizzante naturale del sistema nervoso e mentale).

INGREDIENTI

Guaranà e.s. (Paullinia Cupana: seme, 20% caffeina), Citrus Aurantium e.s.(frutto, 4% sinefrina), Biofenoli da agrumi (Sinetrol®), L-Tirosina, Gelatina (capsula), Carnitina, Cromo picolinato.

Una confezione (120 cps) soli 34 euro
2 confezioni a 60 euro.

Per info contattatemi.

28 settembre 2013

La migliore strategia per avere un corpo bello, sano, muscoloso, funzionale e scolpito in breve tempo - La verità di Raymond Bard

Molti mi chiedono qual'è la migliore strategia per avere un corpo, bello, sano, muscoloso, asciutto,funzionale e scolpito in breve tempo.


Tutti sono alla ricerca  di una scorciatoia di una pillola magica  e miracolosa che ci risparmi  tempo e fatica ....

Tutti hanno fretta di arrivare al traguardo sperando poi di rimanere magicamente in forma per tutta la vita....
Dopo migliaia di risposte in circa 20 anni di esperienza penso di stamparmi questo articolo e e tenerlo in tasca...
Certamente questa classica domanda ha riempito parecchie tasche...
Miliardi di dollari e di euro sono stati spesi da molte persone per comprare di tutto, creme miracolose,pillole magiche,massaggi dimagranti e tonificanti ,innumerevoli libri programmi e diete alla moda...

Ecco le  amare verità:

1) Prima di tutto rispondo che il Benessere e la buona forma fisica  sono un percorso di vita e non una ricompensa finale.

2) Il benessere è il percorso e non la meta.

3) I risultati in termine di benessere si raggiungono già dal primo allenamento,dal primo pasto sano o dalla primo atto respiratorio privo di ansia e fretta... (peccato che pochi conoscono i meccanismi di rigenerazione e compensazione corporea)

4) Ogni singola azione fisica o mentale si ripercuote in tutto l'organismo internamente ed esternamente.

5) Ogni individuo deve conoscere e saper gestire i propri sistemi energetici, 
cioè come in casa vostra usate  le energie tipo il gas,l'acqua, corrente elettrica ognuno per usi e scopi diversi.

6) Corpo e mente sono la stessa cosa.
Ogni squilibrio mentale è fisico, e viceversa.

7) Il vero benessere è "l'equilibrio perfetto del nostro sistema psico-neuro-muscolare con l'ambiente esterno". 

8) Non esiste equilibrio se ogni singola cellula del nostro corpo non è in sintonia e interazione con le altre.

9) Il benessere totale si raggiunge quando il nostro benessere interiore (altruismo cellulare)  riesce a interagire con  l'ambiente esterno.
Perciò non sarete mai completamente sani e felici se vi circondate di persone e situazioni ostili.

10) Siete veramente pronti o predisposti a cambiare stile di vita?

11) Dopo decenni di esperienze nelle molte discipline capisco in poco tempo la persona che ho davanti, la sua predisposizione  e motivazione al cambiamento....  

12) Non esistono strategie magiche ma strade da percorrere... 
Ogni persona è diversa totalmente da un'altra , come ogni persona deve partire sfruttando le proprie doti o abilità per muovere il primo passo.

Adesso vi spiego in un modo molto pratico


Sapete qual'è la differenza tra una tigre e un maiale ?
O meglio tra un uomo tigre e un uomo maiale ?







Lo stile di vita !!!





Perciò
Se vuoi essere una tigre vivi da tigre... 
Durante il giorno fai tutto ciò che fà una tigre...
Se fai la vita da maiale e fingi di fare la tigre per qualche ora a settimana o prendi pilloline magiche o fai massaggi e altre terapie svuota
tasche e portafogli, rimarrai sempre un maiale.

Perciò "vivi come un guerriero" e avrai il corpo di un guerriero...
Svuota la testa, pensa poco, usa più l'intuito, non essere pigro, non subire sul posto di lavoro, non tenere rabbia dentro, non tirarti mai indietro a incontri,feste,conoscere nuova gente, sorridi a tutti, non avere mai paura,non pensare al futuro.
Questo fatelo a tempo pieno!!!
Qualche ora a settimana nelle vesti di un guerriero non trasformerà il maiale in tigre....

Non dico di andare per forza in palestra o fare tanta fatica fisica...

Dico di agire sullo stile di vita....

Questo non vuol dire sudare, sofferenza,sacrifici, ma vivere un'altra vita....

Molte persone non dimagriscono per un eccesso di stress,paura,ansia e di conseguenza di ormoni catabolici vanno alle stelle (tipo il cortisolo)

Il corpo ingrassa e si deforma per eccesso di stress, perciò il nuovo stile di vita deve minimizzare stress,paure e ansie immotivate.
Ricordatevi la tigre non subisce attacca o al massimo scappa...
Immaginate che ogni volta che avete paura e ansia il vostro corpo a livello cellulare crea uno scudo di cellule adipose per ripararsi dalle continue scariche nervose interna non sfogate. 

Ho fatto dimagrire moltissime persone non per averle distrutte con allenamenti inumani ma con il cambiamento di vita, eliminando cattive abitudini,paure,ansie, insegnando tecniche e trucchi che non si studiano nelle scritture di libri universitari ma tra le righe delle scritture... 



Forse non ci crederete ma dare qualche "vafffaaannn" nella vita ai cattivi, ci aiuta a stare bene e ad accelerare il metabolismo e la connessione cellulare.
Non dimenticate mai che "ciò che avviene fuori avviene dentro noi e viceversa"

Se non avete capito bene rileggete più volte senza fretta non leggete le righe ma il contenuto nelle righe.

Per maggiori informazioni contattatemi...
Sono uno dei pochi che studia e divulga per vocazione e non per sete di profitto economico.

Ognuno di noi ha bisogno di una vera guida... o più guide....
 (io compreso)

I settori salute, fitness e benessere sono come un'enorme giungla, dove dentro finte guide autorizzate non vi faranno mai trovare l'uscita.....
e voi pagherete tempo e denaro senza mai uscirne...


Raymond Bard  Wellness Trainer

03 aprile 2013

L'Allenamento Funzionale o Allenamento Naturale o Integrale, secondo il Personal Trainer Raymond Bard

L'Allenamento Funzionale o Allenamento Naturale o Integrale,  secondo il Personal Trainer Raymond Bard

Oggi "la teoria del tutto" è ovunque, dalla fisica quantistica all'alimentazione integrale, dalla biologia alla fisiologia ecc.

Ma oggi parleremo solo di ginnastica o attività motoria, dopo oltre 20 anni di studi nelle multi discipline riguardanti il corpo la psiche e le energie posso permettermi di creare delle mie teorie...

Oltre 20 anni fa, cominciai a fare culturismo (oggi si chiama body building) a quel tempo cominciai a leggere tantissimi libri di cultura fisica e dopo pochissimo tempo capì che il vero allenamento in termini di qualità e  risultati era quello eseguito con manubri , bilanceri e a corpo libero ....
Negli anni ho visto una  crescita pazzesca di nuovi attrezzi nelle palestre e di nuovi studi e teorie sull' isolamento muscolare.

Certamente una grande palestra piena di nuove macchine, belle, comode e magari computerizzate ...  certo tutto questo fa  molta scena... e invoglia a cominciare ad allenarsi.

La macchina o l'attrezzo  consente solo al vostro corpo di muoversi attraverso un piano di movimento reclutando solo pochi muscoli, tendini e legamenti facendoli diventare sempre più forti, ma poi in una situazione di vita reale vi è un grande squilibrio.  (i grandi muscoli diventano più forti e i piccoli muscoli di sostegno rimangono deboli). 

Ma dietro a tutto questo c'è sempre il business del Dio denaro, e dove c'è business c'è informazione distorta o deviata...  (come dico sempre io.. "la verità sta nella semplicità)


Quello che mi fa riflettere molto è la nascita di migliaia di teorie e strategie di allenamenti per dimagrire per tonificare per massa per forza per resistenza per rovinarsi la vita e per disperdere energie inutilmente....

Cos'è l'allenamento funzionale ?

L'allenamento funzionale è un'allenamento naturale, cioè un'insieme di movimenti multi articolari eseguiti usando tutti i muscoli del corpo...  
Ricordate l'uomo primitivo? 
Ecco il nostro corpo è predisposto per vivere in natura...  Non seduto in una sedia per otto ore o lavorare davanti un macchinario per altrettante ore eseguendo sempre gli stessi movimenti.

Adesso riuscite a capire per quale motivo molti di voi hanno  problemini di squilibri e tensioni muscolari che poi diventano di tipo infiammatorio e degenerano...

L'allenamento funzionale serve a far lavorare in perfetta sintonia e armonia tutto il corpo, in movimenti  naturali e sicuri, oltre a   formare il vostro equilibrio, la forza e la flessibilità, molto utili nella vostra vita di tutti i giorni.


Immaginate di sollevare una borsa da terra, prendere o spostare  un'oggetto pesante da uno scaffale o spingere un divano , quanti muscoli usate? 
Usate tutti i muscoli del corpo in simbiosi tra loro con contrazioni  muscolari proporzionali tra loro in un perfetto equilibrio energetico e funzionale....

Con questo capirete a cosa serve fare un esercizio di isolamento muscolare? dato che poi nessun muscolo lavora da solo? 
 L'allenamento funzionale è l'allenamento che fanno i soldati, gli agenti di polizia e molte altre organizzazioni che vogliono allenare i propri uomini in modo integrale aumentando le performance sia a livello di forza, resistenza, scatto, equilibrio, riflessi ecc. usando tutti e 3 i sistemi energetici del nostro organismo, imparando a metabolizzare in modo attento e veloce l'energia proveniente dal dal cibo.

L'allenamento funzionale si effettua  solitamente in grandi spazi o ancora meglio all'aperto "in mezzo alla natura"  perciò parchi,boschi,spiagge,foreste ecc.  magari in una bella giornata di sole insieme ad amici.

Si consiglia di affidarsi a bravi istruttori o personal trainer per un corretto svolgimento degli esercizi evitando inutili infortuni e perdite di tempo improvvisandovi esperti.

Raymond Bard Personal Trainer del Benessere
Consulenza gratuita in tutta italia



Raymond Bard è anche Istruttore di Allenamento Funzionale. riconosciuto dalla FIEFS e dalla AICS (Enti riconosciuti dal CONI


Ecco alcuni esempi di esercizi.....
Adesso non avete più la scusa di non poter andare in palestra.
























Consiglio il libro del Dott. Sacchi















  


26 marzo 2013

Ecco come si forma la cellulite e come combatterla - Corrado Guerrato Personal Trainer


La Cellulite, può essere combattuta definitivamente solo da uno stimolo ormonale inverso. Allenandosi e stimolando il testosterone, ormone androgeno, con effetto opposto all'ormone estrogeno..., Solo uno stimolo di tale ormone ne garantirà la sua scomparsa. Con attivià predisposte a tale scopo, dando lo stimolo muscolare e accellerando il metabolismo. Ricordando che 1 kg di massa magra brucia dalle 60 alle 100 Calorie all'ora x tutte le 24 ore, " anche a riposo" a differenza del grasso ke ne brucia solamente da 2 a 4. Di conseguenza non occorre essere scienziati per capirlo, ma solo, semplicemente informarsi. Le attività atte sono quelle anerobiche (Palestra pesi in stile Fitness) seguite subito dopo dalle aerobiche. E non il contrario. L'accumulo di grassi a livello dei glutei e delle cosce è fisiologico. La donna accumula delle riserve ai fini riproduttivi. 

La cellulite deriva da un processo infiammatorio delle cellule sottocutanee. In parole povere, ogni cellula genera in continuazione dei rifiuti chiamati CATABOLITI (dal greco kata-ballein=gettare via), che dovrebbero venire immediatamente assorbiti dal circolo linfatico. Se questo processo non funziona correttamente, cioè non elimina queste impurità, con il passare del tempo si crea un ristagno delle sostanze cataboliche e la cellula, trovandovisi immersa, per difendersi, si infiamma.

L’insieme di milioni di cellule infiammate, provoca i classici pannelli adiposi. Ecco apparire gli estetismi localizzati normalmente su glutei, fianchi e gambe ma, soprattutto, i disturbi circolatori con sensazione di pesantezza e gonfiori, sempre agli arti inferiori.

La cellulite subisce anche un’evoluzione nel tempo, passando attraverso tre stadi. Nel primo è EDEMATOSA cioè caratterizzata da gonfiore diffuso per accumulo di liquidi ristagnanti che, si avvertono al tatto. Nel secondo stadio è FIBROSA, in quanto la pelle è dura al tatto e presenta noduli diffusi: ecco a voi la famosa "buccia d’arancia". Nel terzo ed ultimo stadio è SCLEROTICA, cioè indurita, ed assume, invece, l’aspetto a "materasso", presentando avvallamenti e gonfiori molto evidenti, provocando, dolori agli arti inferiori che si accentuano pizzicando la parte colpita. Questi tre stadi non equivalgono alle fasce di età; tuttavia in tarda età è più probabile soffrire di cellulite sclerotica.

Tuttto ciò è aggravato dallo stile di vita, la mancanza di esercizio idoneo e le abitudini alimentari. Prestando attenzione a queste ultime e migliorando le nostre abitudini, è già possibile ottenere dei buoni risultati contro la cellulite. Per non dire sterminarla definitivamente. Dopo anni di esperienze la garanzia è assoluta.

REGOLE ALIMENTARI CONTRO LA CELLULITE:

Tenendo conto che la lotta contro la cellulite richiede tanta disciplina, perché deve essere continua e costante nel tempo.

Da evitare assolutamente:
affettati e insaccati vari, Specie quelli grassi e salati.
carne grassa 
cibi in scatola 
salatini 
superalcolici 
bibite, zuccherate e gassate 
salse, maionese, burro 
cibi fritti 
pasticcini e merendine 
snack con conservanti e non dietetici

Da preferire:

frutta fresca 
verdura fresca cruda a pranzo e cotta la sera x favorire la peristalsi intestinale
olio d'oliva crudo 
pasta e riso con sughi non pasticciati 
pane integrale, pane d'avena, riso integrale, patate americane, fiocchi d'avena cotti.
funghi 
fruttosio x zuccherare
pesce fresco 
carne magra 
frumenti e cereali integrali
yogurt e latte magro 

Da dosare:

sale - meglio evitare i dadi perché contengono molto sale e non permettono di dosarne la quantità 
zucchero
caffè 
Inoltre: Bere molta acqua (con rapporto sodio potassio simile." NB: ne esiste solo un tipo" farò il nome in messaggi privati) per eliminare le tossine - minimo 1,5 litri al giorno..., Meglio 3 litri distribuiti x tutto l'arco della giornata.

Da ricordare

Non basta applicare le regole qui sopra. Bisogna anche prestare attenzione al modo in cui si preparano i cibi. Le verdure vanno mangiate crude o cotte e non saltate nell'olio, la carne alla piastra è da preferire alla carne cotta in olio d'oliva.

Perché soprattutto frutta e verdura fresca contro la cellulite?

Frutta e verdura purificano; inoltre sono ricche di sali minerali e potassio, sostanze importanti per le vene, e per combattere la ritenzione idrica, al contrario del sodio. Sono poi particolarmente ricche di potassio: le banane, gli agrumi, il melone, le patate e i pomodori. I frutti di bosco, come mirtilli ad esempio, contengono poi i bioflavonoidi che aiutano la microcircolazione. Ottimo anche l'ananas, ricco di fibre. 

Per eliminare defnitivamente la cellulite occorre affrontarla in diversi modi: meno calorie dannose, più esercizio anaerobico in palestra e quindi pesi, con esrcizi atti alla stimolazione del metabolismo, seguiti da aerobica, camminate, nuoto ecc... Quindi Squat Sumo. Stacco da terra sumo, Squat Bulgaro, Affondi camminado con calcio indietro, e tanti altri. E' importante anche allenare la parte alta del corpo. Unendo il tuto ad una dieta appropriata e bilanciata col 40% di carboidrati complessi, 40% di Proteine nobili, e il 20% di grassi insaturi e omega 3. E il gioco è fatto. 




https://www.facebook.com/corrado.guerrato

Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

VEDI TUTTO IN VERSIONE WEB

VEDI TUTTO IN VERSIONE WEB

Libera donazione per i due pannelli solari

 Vuoi contribuire alla creazione di questo impianto fotovoltaico?  Libera Donazione a Namaste International Community aps no profit  O invia...

INTEGRATORI

BENESSERE

Macrolibrarsi

Scrivi a Raymond Bard @: raymondbard@hotmail.it

Nome

Email *

Messaggio *

POST PIÙ POLOLARI DEGLI ULTIMI 7 GIORNI