Visualizzazione post con etichetta ENERGIA. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta ENERGIA. Mostra tutti i post

07 dicembre 2020

VI RICORDATE COSA DICEVO DAL 2012 IN POI ? LE REGOLE SONO ANCORA QUELLE - Forse oggi per alcuni è troppo tardi..

 

LE 10 REGOLE PER ESSERE VERAMENTE FELICI E IN PACE CON L'UNIVERSO - DI RAYMOND BARD


LE 10 REGOLE PER ESSERE SEMPRE FELICI 
(di Raymond Bard)


1- Riduci il tuo attaccamento alle cose materiali che possiedi. 
Se non riesci a condividere ciò che possiedi.... esso ti assorbe energia vitale.
Coloro che sono fortemente attaccati ai propri beni materiali in genere finiscono per trovarsi in grossa difficoltà psicologica quando perdono tali cose o in costante paura ed eccessiva ansia per paura di perdere tutto o di essere fregati dagli altri....
E' forse un luogo comune, ma ciò che possiedi finisce inevitabilmente per possederti. Prova a ridurre al minimo le tue esigenze materiali e sarai ancor più felice.
Impiega il tuo tempo a fare cose semplici, a godere delle piccole cose, pensare al tuo benessere interiore e a quello delle persone care che ti circondano.

2 - Non correre sempre, fermati e sii curioso del mondo che ti circonda.
Diventa un esploratore, osserva il mondo come se fossi un bambino.
Il mondo, le persone, ogni piccolo dettaglio è un universo da scoprire.
Prova cose nuove, esci dalla tua zona di comfort e di apparente sicurezza, sperimenta il disagio ed esci dai confini che più o meno inconsciamente ti sei prefissato.
Sperimenta ambienti nuovi, persone e sensazioni nuove.
Comincia a sorridere alle persone che ritieni positive comunicando un saluto se vieni ricambiato saluta verbalmente.....
L'universo ha così tanto da offrirci, perché non approfittarne? Perchè non guardare il lato positivo delle cose?
E non c'è bisogno di andarsene dall'altro capo del mondo, la meraviglia
della vita è sempre intorno a te. Apri gli occhi osserva i colori con tutte le sue sfumature e respira profondamente tu sei viva tu sei quì adesso!!!

3 - Tieniti sempre attivo/a e in forma!
A volte è strano pensare come ciascuno di noi abbia un unico corpo,
un unico straordinario mezzo per muoverci nella bellezza della vita e
come al contempo molti di noi non se ne prendano affatto cura.
Pigrizia, fumo, alcol, cibi grassi, stress da lavoro e shopping finiscono inevitabilmente per
compromettere le meravigliose funzionalità di quell'eccezionale miracolo che è il tuo corpo. Prova allora a prenderti cura del tuo fisico e della tua salute, mantieniti in forma e tutto ti risulterà più agevole.
Ricorda che ciò che avviene dentro il tuo corpo avviene fuori, e viceversa.
Affidati a un bravo personal trainer o altro educatore e comincia subito!!!
Non domani.
Il tuo corpo vale più di una vacanza, di una bella auto, di un armadio pieno zeppo di vestiti o di un telefono cellulare di ultima generazione......
Il tuo corpo sei tu e dentro il tuo corpo vivono miliardi di cellule viventi che pregano te come loro Dio.

4 - Impara a focalizzarti soltanto sul presente. ADESSO!!
Pensare al passato e come camminare guardando indietro,
.......pensa chi nella vita corre sempre ...
Pensare troppo al futuro e come correre senza guardare done mettiamo i nostri passi....
Che il passato non possa essere cambiato è cosa ovvia, allora perché frullarci il cervello? Usa il passato soltanto per comprendere come non ripetere errori che hai commesso,
ma per il resto lascialo andare, non tornerà più in vita.
Il futuro, d'altro canto, non è altro che il risultato di ciò che
compi oggi, nel presente, in questo preciso istante.
Vivi nell'oggi, qui e ora. Il momento presente è l'unico che conta,
non lasciartelo sfuggire. Non provare vecchie paure e circondati
di persone sagge allegre e positive...
alzati adesso dalla sedia e incontrale... la volontà e il non pensare troppo è il motore dei pigri.

5 - Sorridi più spesso.... è un'allenamento e una magia...
Da un punto di vista fisico, ogni volta che sorridi il tuo cervello rilascia serotonina,
l'ormone della felicità.
Sorridere è in qualche modo la via naturale per "indurti" ad essere felice.
La felicità ci porta a sorridere, ma è vero anche il contrario, il sorriso ci avvicina
alla felicità.
Attraverso il tuo sorriso puoi rendere più luminosa la vita di coloro che ti sono vicino.
Attiri persone allegre e allontani quelli che cercano prede insicure e tristi..
Esci di casa e osserva chi risponde al tuo sorriso.. la tua realtà e le tue amicizie
cambieranno molto velocemente in positivo...
Frequenta persone allegre, stai alla larga di chi parla male degli altri.... e da chi chiede il tuo tempo senza che egli lo dedichi agli altri ..... Cioè stai lontano da chi non conosce amore altruismo e gratitudine .... (coloro sono chiamati vampiri energetici o meglio parassiti sociali).

6 - Sii Altruista e Aiuta il prossimo e sarai sempre ricco e felice.
Premessa: Chi semina bene raccoglie bene...
Chi non la pensa così e solo perchè nessuno gli ha insegnato a seminare...
Infatti la maggior parte delle persone non sono educate a valutare bene le loro azioni...
Innaffiare ogni giorno un vaso senza terra e senza semi è tempo ed energia sprecata... anche se il vaso è bellissimo.... cioè, appare bellissimo... o qualcuno lo fa apparire bellissimo...
Aiutare il prossimo ha uno straordinario effetto positivo sia su di te che sugli altri.
Aiutando il prossimo cresci come persona, la tua capacità di donarti ti cambia in
modo radicale.
L'altruismo è contagioso...
I tuoi rapporti con quella persona diventeranno molto più saldi e quella stessa
persona sarà spinta a fare del bene a qualcun altro.
Non siamo soli a questo mondo e aiutarci l'uno con l'altro è quanto di più
saggio possiamo fare è una garanzia per il nostro futuro..
Chi non ha voglia di coltivare vere amicizie con anime gemelle invecchierà male e solo...
(tranne se avete già coltivato benissimo nel vostro piccolo orto familiare)
Meglio avere 10 amici altruisti che 100 mila euro in banca credetemi...

7- Impara a perdonare e non provare rabbia e odio
Il perdono è la cessazione del sentimento di risentimento nei confronti di un'altra persona; è quindi un gesto umanitario con cui, vincendo il rancore, si rinuncia a ogni forma di rivalsa di punizione o di vendetta nei confronti di un offensore.
In termini spirituali per ottenere perdono,il soggetto deve andare da coloro o colui che ha fatto del male e chiedere tre volte perdono sinceramente così avrà ottenuto il perdono, chi confessa e abbandona il suo peccato ...
A cosa servono l'odio e il rancore?
Il perdono è l'arma migliore a nostra disposizione per stare bene con noi stessi e con chi ci è vicino.
Tutti noi commettiamo errori e contenere rancore per gli sbagli altrui non è di aiuto a nessuno, anzi e come un acido invisibile che ci corrode dentro ....
Rimanere astiosi e arrabbiati verso qualcuno contribuisce a creare il nostro malessere e a far nascere numerosi o infiniti pensieri negativi... mentre il perdono è un meraviglioso strumento in grado di donarci sollievo e benessere, lasciandoci alle spalle i rancori del passato.
Assicuratevi che la persona abbia compreso il vostro perdono... e voi sarete liberi dal vostro peso e svuotati dal vostro veleno....
Sappiate che le persone più cattive di questo società sono proprio quelle che sbagliano in continuazione e non chiedono mai scusa o perdono....

8 - Medita e Rilassati ogni giorno.
Meditare non significa rifugiarsi nel proprio paradiso mentale, bensì avere un contatto schietto e diretto con se stessi , liberi dagli innumerevoli filtri che si interpongono tra il nostro sè interiore e la realtà vista e interpretata dalla nostra mente logica.
Nella realtà odierna in cui ciascuno di noi è costantemente connesso al resto del mondo attraverso internet, TV e telefoni cellulari, sono sempre meno coloro che sanno apprezzare e godere la bellezza del silenzio.
L'abilità di acquietare la mente e rilassare il corpo è un'arte che ciascuno di noi può sviluppare e apprezzarne i benefici.
Semplicemente siediti e focalizzati sul tuo respiro, senza pensare a nulla.
All'inizio forse potrai trovare la meditazione noiosa o difficile da mettere in pratica, ma con il tempo imparerai ad amarla e ad apprezzarne la meravigliosa sensazione di benessere e chiarezza.
Prendiamoci più spesso il tempo per stare con il nostro bambino interiore dimenticando per alcuni minuti la veloce corsa verso doveri e i piaceri ....
Chi corre troppo prima o poi si stanca o cade e si fa male..
Rilassati significa prenderti tutto il tempo necessario per apprezzare ciò che stai facendo in quel momento presente.
per almeno 1 ora al giorno chiudi la porta al mondo dei doveri e dei piaceri al mondo dell'ansia cronica.....
Rallentare è una scelta consapevole, una scelta che richiede coraggio, ma anche una scelta in grado di arricchire la tua vita, renderla più genuina e condurti verso la felicità e la pace più autentica.

9 - Fai ciò che ami.
Ama ciò che fai e sarai sempre felice....
Scrivi su un grande foglio con pennarelli colorati le 4-5 attività che più ami fare nella vita, quelle che ti rendono felice e ti fanno stare bene. Poi appendi quel foglio in un luogo bel visibile ai tuoi occhi..
Cucinare, leggere, fare sport, trascorrere del tempo con la famiglia…sono solo degli esempi, ognuno di noi ha delle attività che davvero ama fare.
Fai di queste attività il fondamento della tua giornata, di ogni giornata.
Ed elimina quanto più puoi di tutto il resto.
Riduci la vita all’essenziale, a ciò che ti piace davvero.
Questo ti aiuterà a ridurre lo stress ed il caos.

10 - Cura le tue amicizie.
Cerca, convivi e condividi con i tuoi simili e sarai sempre felice dice sempre Raymond Bard
Focalizza la tua energia su quelle persone che davvero ti fanno stare bene.
Cerca di scegliere come amici delle persone che meritano il tuo tempo e la tua attenzione per il semplice fatto che ti fanno stare bene.
Frequenta le persone che come scopo della vita hanno progetti altruistici...
Legati a persone positive e ottimiste che credono nell'amore nella condivisione e nella cooperazione, stai alla larga dagli opposti cioè egoisti,pessimisti,rabbiosi,competitivi,distruttori,invidiosi...
Non farti attrarre dalle apparenze e non lasciarti ingannare dagli opportunisti o dai parassiti sociali esperti nel travestimento in maschera.
Il comportamento di una persona è molto più importante delle parole. Circondati di amici che riflettano la persona che vorresti essere.
Scegli amici che ti riempiano di orgoglio, persone che ammiri, che ti amano e ti rispettano per ciò che sei. Persone che rendono il tuo giorno un po’ più luminoso, semplicemente per il fatto di esserci.
Non sprecare il tuo tempo e le tue energie per coloro che non capiscono perchè non sono interessati ai tuoi progetti di vita...Usa quel tempo e la tua energia vitale per cercare i tuoi simili...

14 marzo 2016

DOPO ANNI DI PENSIERO POSITIVO, CRESCITA CULTURALE, SPIRITUALE E DI BENESSERE OLISTICO SIAMO VERAMENTE PRONTI A COOPERARE E CONDIVIDERE I NOSTRI SAPERI PER UN BENESSERE SOCIALE E COLLETTIVO?


DOPO ANNI DI PENSIERO POSITIVO,  CRESCITA CULTURALE,  SPIRITUALE E DI BENESSERE OLISTICO SIAMO VERAMENTE  PRONTI A COOPERARE E CONDIVIDERE I NOSTRI SAPERI PER UN BENESSERE SOCIALE E COLLETTIVO?











ISCRIVITI 

http://namasteintercom.blogspot.it/

03 dicembre 2015

Billions of cells that make up our bodies do not know they part of a magnificent body , but perhaps the most advanced hypothesize the existence of a God immense and unknowable .... In the same way some of us we turn to a small human mind cosmic or a father who is in heaven and everywhere ... ( Raymond Bard )



Billions of cells that make up
our bodies do not know they
part of a magnificent body ,
but perhaps the most advanced hypothesize
the existence of a God immense and
unknowable ....
In the same way some of us
we turn to a small human mind
cosmic or a father who is in heaven and
everywhere ...
( Raymond Bard )

Miliardi di cellule che compongono
il nostro corpo non sanno di essere
parte di un magnifico organismo,
ma forse le più evolute ipotizzano
l'esistenza di un Dio immenso e
inconoscibile....
Nello  stesso modo alcuni di noi
piccoli umani ci rivolgiamo a una mente
cosmica o a un padre che è nei cieli e
ovunque...
(Raymond Bard)

The cells do not know to be part of man but perhaps some of the most advanced hypothesize the existence of God is unknowable immense as we little humans we turn to a cosmic mind or a father who is in heaven and everywhere .. .















Our body is made up of billions of cells, and each of them is a living being in its own right ...
Every healthy cell communicate and share with other cells and with the outside world ...
Every cell Immagazina Information reasons , thinks and lives consciously ...
Every living cell is specialized in its own function and is programmed to carry out its task with the union of many cells . ..
The cells do not know to be part of man but perhaps some of the most advanced hypothesize the existence of God is unknowable immense as we little humans we turn to a cosmic mind or a father who is in heaven and everywhere .. .
Cells , atoms , photons , men , citizens , the principle is universal ..
( Life coach Raymond Bard )
Il nostro corpo è costituito da miliardi di cellule , e ciascuno di essi è un essere vivente a sé stante ...
Ogni cellula sana comunicare e condividere con le altre cellule e con il mondo esterno ... Ogni cellula ragioni Immagazzina informazione , pensa e vive consapevolmente ... Ogni cellula vivente è specializzata in una sua funzione ed è programmato per svolgere il suo compito con l'unione di molte cellule . ..Le cellule non sanno di essere parte dell'uomo, ma forse alcune più evolute ipotizzano l'esistenza di Dio.. immenso inconoscibile come noi piccoli umani ci rivolgiamo a una mente cosmica o un padre che è nei cieli e tutto il mondo .. .

Le cellule , gli atomi , fotoni , gli uomini , i cittadini , il principio è universale ..
( Life coach Raymond Bard )

14 novembre 2015

ENERGIA BIOELETTRICA CORPOREA - - Rapporto acido/basico - Energia che scorre nei nervi - Energia funzionale - Ossidazione delle cellule - Riserva di energia organica - Tensione emotiva - Tossicità organica



ENERGIA BIOELETTRICA CORPOREA 



La ricerca del Dr. A. George Wilson 
Intorno al 1960, il Dr. Wilson completò lo sviluppo di un'apparecchiatura elettrica molto sensibile che chiamò "Neuro-Micrometro". Questo strumento, una volta collegato con elettrodi in contatto con la superficie del corpo di una persona, è in grado di registrare il flusso di elettricità che scorre nei suoi nervi.

Il Neuro-Micrometro è in grado di misurare: 
- Rapporto acido/basico 
- Energia che scorre nei nervi 
- Energia funzionale 
- Ossidazione delle cellule 
- Riserva di energia organica 
- Tensione emotiva 
- Tossicità organica

Con l'ausilio del Neuro-Micrometro, si può ottenere un'indicazione abbastanza approssimata della condizione di alcuni organi interni oppure delle ghiandole endocrine. Queste misurazioni diventano possibili in quanto vi sono sul corpo dei punti riflessi (probabilmente sono gli stessi utilizzati nell'Agopuntura, N.d.T.).

https://www.facebook.com/groups/158980614436179/

02 novembre 2015

BIOENERGIE DI RAYMOND GROUP - Erim - emettitore ritmico impulsivo magnetico

Erim - emettitore ritmico impulsivo magnetico

E’ il dispositivo più famoso fra quelli inventati da Pierluigi Ighina da Imola (23 giugno 1908-2004). Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico, questo il significato della sigla che identifica uno strumento veramente particolare, pensato dal genio che fu già allievo di Guglielmo Marconi. Secondo le teorie di Ighina tutta la creazione è il frutto dello scambio tra l’ energia positiva del sole e quella negativa della terra; questa interazione trasmessa in forma spiraleggiante sarebbe quindi la causa unica della formazione di tutta la materia. Con la costruzione e divulgazione dell’ ERIM, lo scienziato avrebbe inteso fare un dono all’ umanita’. Infatti la fabbricazione di questo dispositivo è relativamente semplice ed egli pensava di fornire alla gente uno strumento per rivitalizzare lo scambio cellulare in tutti gli esseri viventi, ed essere quindi in buona salute. Notare che casualmente il Professor Ighina visse sino a 96 anni. Ecco elencate in breve le caratteristiche dell’ ERIM cosi’ come le descriveva.
Erimviene volutamente messo a disposizione dell' umanità donando così la possibilità a tutti di caricare il proprio organismo dell'energia ritmica personale, ottenendo salute e benessere.
Le sue proprietà sono dovute alla sua caratteristica forma.
Le tre spirali gialle rivolte verso l'alto, concentrano l'energia solare.
Le tre spirali blu e la base concentrano l'energia terrestre (parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana); convogliando queste due energie, più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo, sulle spirali verdi si forma un'onda ritmo magnetica sole-terra.
Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l'esistente sulla terra, animato o inanimato.
Perciò la funzione dell’ ERIM è quella di normalizzare, o meglio bilanciare, tutte le cellule nel suo raggio d'azione.
La posizione ideale dell’ ERIM è la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata. Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. è sufficiente.
ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi farà altrettanto.
Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente, basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all'altezza delle spirali verdi. Il tempo necessario dipende dalla nostra sensibilità.
Inoltre abbiamo potuto constatare che l’ ERIM elimina la geopatia secondo sperimentazioni fatte da esperti in radionica e radioestesia.
Posando una bottiglia piena d'acqua, o anche due, una per parte, distanti 10-15 cm, dalle spirali verdi l'acqua si energizzerà tornando allo stato originale.
Questo avviene anche per i cibi di cui dubitiamo della genuinità; frutta, verdura, carne ecc. mettendoli davanti alle spirali verdi sempre 10-15 cm. circa, possibilmente alla loro altezza, supportandoli con scatole o altro non metallico.
L’ ERIM vicino ai fiori li terrà freschi più a lungo e li farà fiorire più in fretta. Se usate il biotensor potrete verificarne gli effetti.




Raymond Bard ‎ENERGIA MAGIA ESPERIMENTI FISICA QUANTISTICA ESOTERISMO ORGONI

E’ il dispositivo più famoso fra quelli inventati da Pierluigi Ighina da Imola (23 giugno 1908-2004). Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico, questo il significato della sigla che identifica uno strumento veramente particolare, pensato dal genio che fu già allievo di Guglielmo Marconi. Secondo le teorie di Ighina tutta la creazione è il frutto dello scambio tra l’ energia positiva del sole e quella negativa della terra; questa interazione trasmessa in forma spiraleggiante sarebbe quindi la causa unica della formazione di tutta la materia. Con la costruzione e divulgazione dell’ ERIM, lo scienziato avrebbe inteso fare un dono all’ umanita’. Infatti la fabbricazione di questo dispositivo è relativamente semplice ed egli pensava di fornire alla gente uno strumento per rivitalizzare lo scambio cellulare in tutti gli esseri viventi, ed essere quindi in buona salute. Notare che casualmente il Professor Ighina visse sino a 96 anni. Ecco elencate in breve le caratteristiche dell’ ERIM cosi’ come le descriveva.

Erimviene volutamente messo a disposizione dell' umanità donando così la possibilità a tutti di caricare il proprio organismo dell'energia ritmica personale, ottenendo salute e benessere.

Le sue proprietà sono dovute alla sua caratteristica forma.

Le tre spirali gialle rivolte verso l'alto, concentrano l'energia solare.

Le tre spirali blu e la base concentrano l'energia terrestre (parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana); convogliando queste due energie, più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo, sulle spirali verdi si forma un'onda ritmo magnetica sole-terra.

Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l'esistente sulla terra, animato o inanimato.

Perciò la funzione dell’ ERIM è quella di normalizzare, o meglio bilanciare, tutte le cellule nel suo raggio d'azione.

La posizione ideale dell’ ERIM è la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata. Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. è sufficiente.

ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi farà altrettanto.

Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente, basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all'altezza delle spirali verdi. Il tempo necessario dipende dalla nostra sensibilità.

Inoltre abbiamo potuto constatare che l’ ERIM elimina la geopatia secondo sperimentazioni fatte da esperti in radionica e radioestesia.

Posando una bottiglia piena d'acqua, o anche due, una per parte, distanti 10-15 cm, dalle spirali verdi l'acqua si energizzerà tornando allo stato originale.

Questo avviene anche per i cibi di cui dubitiamo della genuinità; frutta, verdura, carne ecc. mettendoli davanti alle spirali verdi sempre 10-15 cm. circa, possibilmente alla loro altezza, supportandoli con scatole o altro non metallico.

L’ ERIM vicino ai fiori li terrà freschi più a lungo e li farà fiorire più in fretta. Se usate il biotensor potrete verificarne gli effetti.

L' Erim di Raymond - a confronto a quello di Ighina ho aggiunto due quarzi ialino e una spirare centrale per convogliare l'energia in una direzione..

LINK DI FACEBOOK 
 

E’ il dispositivo più famoso fra quelli inventati da Pierluigi Ighina da Imola (23 giugno 1908-2004). Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico, questo il significato della sigla che identifica uno strumento veramente particolare, pensato dal genio che fu già allievo di Guglielmo Marconi. Secondo le teorie di Ighina tutta la creazione è il frutto dello scambio tra l’ energia positiva del sole e quella negativa della terra; questa interazione trasmessa in forma spiraleggiante sarebbe quindi la causa unica della formazione di tutta la materia. Con la costruzione e divulgazione dell’ ERIM, lo scienziato avrebbe inteso fare un dono all’ umanita’. Infatti la fabbricazione di questo dispositivo è relativamente semplice ed egli pensava di fornire alla gente uno strumento per rivitalizzare lo scambio cellulare in tutti gli esseri viventi, ed essere quindi in buona salute. Notare che casualmente il Professor Ighina visse sino a 96 anni. Ecco elencate in breve le caratteristiche dell’ ERIM cosi’ come le descriveva.

Erimviene volutamente messo a disposizione dell' umanità donando così la possibilità a tutti di caricare il proprio organismo dell'energia ritmica personale, ottenendo salute e benessere.

Le sue proprietà sono dovute alla sua caratteristica forma.

Le tre spirali gialle rivolte verso l'alto, concentrano l'energia solare.

Le tre spirali blu e la base concentrano l'energia terrestre (parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana); convogliando queste due energie, più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo, sulle spirali verdi si forma un'onda ritmo magnetica sole-terra.

Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l'esistente sulla terra, animato o inanimato.

Perciò la funzione dell’ ERIM è quella di normalizzare, o meglio bilanciare, tutte le cellule nel suo raggio d'azione.

La posizione ideale dell’ ERIM è la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata. Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. è sufficiente.

ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi farà altrettanto.

Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente, basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all'altezza delle spirali verdi. Il tempo necessario dipende dalla nostra sensibilità.

Inoltre abbiamo potuto constatare che l’ ERIM elimina la geopatia secondo sperimentazioni fatte da esperti in radionica e radioestesia.

Posando una bottiglia piena d'acqua, o anche due, una per parte, distanti 10-15 cm, dalle spirali verdi l'acqua si energizzerà tornando allo stato originale.

Questo avviene anche per i cibi di cui dubitiamo della genuinità; frutta, verdura, carne ecc. mettendoli davanti alle spirali verdi sempre 10-15 cm. circa, possibilmente alla loro altezza, supportandoli con scatole o altro non metallico.

L’ ERIM vicino ai fiori li terrà freschi più a lungo e li farà fiorire più in fretta. Se usate il biotensor potrete verificarne gli effetti.


L' Erim di Raymond - a confronto a quello di Ighina ho aggiunto due quarzi ialino e una spirare centrale per convogliare l'energia in una direzione..















LE INVENZIONI DI RAYMOND VIDEO



Contattatemi solo se volete partecipare ai nostri incontri di bioenergie e segreti per soli illuminati in lombardia..  Ci spostiamo in tutta italia se pagate vitto alloggio e spese... 















28 ottobre 2015

Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico ERIM DAL GRUPPO FACEBOOK DI MAGIE E ENERGIE




E’ il dispositivo più famoso fra quelli inventati da Pierluigi Ighina da Imola (23 giugno 1908-2004). Emettitore Ritmico Impulsivo Magnetico, questo il significato della sigla che identifica uno strumento veramente particolare, pensato dal genio che fu già allievo di Guglielmo Marconi. Secondo le teorie di Ighina tutta la creazione è il frutto dello scambio tra l’ energia positiva del sole e quella negativa della terra; questa interazione trasmessa in forma spiraleggiante sarebbe quindi la causa unica della formazione di tutta la materia. Con la costruzione e divulgazione dell’ ERIM, lo scienziato avrebbe inteso fare un dono all’ umanita’. Infatti la fabbricazione di questo dispositivo è relativamente semplice ed egli pensava di fornire alla gente uno strumento per rivitalizzare lo scambio cellulare in tutti gli esseri viventi, ed essere quindi in buona salute. Notare che casualmente il Professor Ighina visse sino a 96 anni. Ecco elencate in breve le caratteristiche dell’ ERIM cosi’ come le descriveva.

Erimviene volutamente messo a disposizione dell' umanità donando così la possibilità a tutti di caricare il proprio organismo dell'energia ritmica personale, ottenendo salute e benessere.

Le sue proprietà sono dovute alla sua caratteristica forma.

Le tre spirali gialle rivolte verso l'alto, concentrano l'energia solare.

Le tre spirali blu e la base concentrano l'energia terrestre (parliamo di energia o meglio di bioenergia o prana); convogliando queste due energie, più esattamente una sola energia solare positiva riflessa dalla terra in negativo, sulle spirali verdi si forma un'onda ritmo magnetica sole-terra.

Entro questo ritmo si sviluppano tutti i ritmi di tutto l'esistente sulla terra, animato o inanimato.

Perciò la funzione dell’ ERIM è quella di normalizzare, o meglio bilanciare, tutte le cellule nel suo raggio d'azione.

La posizione ideale dell’ ERIM è la stanza da letto dove si trascorre buona parte della giornata. Va posizionato in un posto qualunque, non proprio vicino al muro, una distanza di 10-20 cm. è sufficiente.

ERIM bonifica o bilancia la stanza e quando ci siamo noi farà altrettanto.

Per accelerare il nostro bilanciamento cellulare inizialmente, basta mettere le mani aperte col palmo rivolto e all'altezza delle spirali verdi. Il tempo necessario dipende dalla nostra sensibilità.

Inoltre abbiamo potuto constatare che l’ ERIM elimina la geopatia secondo sperimentazioni fatte da esperti in radionica e radioestesia.

Posando una bottiglia piena d'acqua, o anche due, una per parte, distanti 10-15 cm, dalle spirali verdi l'acqua si energizzerà tornando allo stato originale.

Questo avviene anche per i cibi di cui dubitiamo della genuinità; frutta, verdura, carne ecc. mettendoli davanti alle spirali verdi sempre 10-15 cm. circa, possibilmente alla loro altezza, supportandoli con scatole o altro non metallico.

L’ ERIM vicino ai fiori li terrà freschi più a lungo e li farà fiorire più in fretta. Se usate il biotensor potrete verificarne gli effetti.



L' Erim di Raymond - a confronto a quello di Ighina ho aggiunto due quarzi ialino e una spirare centrale per convogliare l'energia in una direzione..
















Contattatemi solo se volete partecipare ai nostri incontri di bioenergie e segreti per soli illuminati in lombardia..  Ci spostiamo in tutta italia se pagate vitto alloggio e spese... 


 Video   Erim Potenziato




02 ottobre 2015

ENERGIA VITALE ENERGIA ORGONICA ENERGIA COSMICA REIKI PRANA ECC. ENERGIA GRATUITA NON VENDIBILE ECCO PERCHE' LA TROVA CHI LA MERITA...

ENERGIA VITALE 
ENERGIA ORGONICA
ENERGIA COSMICA
REIKI 
PRANA 
KI
ECC. ECC,
ENERGIA GRATUITA NON VENDIBILE 
ECCO PERCHE' LA TROVA CHI LA MERITA... 


SOLO CHI HA VERAMENTE CAPITO 
CHE CON LA COMPETIZIONE 
CON LA FORZA 
CON LA RABBIA
CON LA VIOLENZA
CON IL FURTO
CON LA SOTTOMISSIONE DEGLI ALTRI
CON IL POSSESSO DI UOMINI E MATERIA 
NON OTTIENE ENERGIA PERPETUA E  GIOVAMENTO EVOLUTIVO COMPRENDERA'  CHE APRENDO IL CHAKRA DEL CUORE E DELLA CONDVISIONE COSMICA AVRA' INFINITI DONI DALL'UNIVERSO... E SCOPRIRA'  E VEDRA' COSE CHE PRIMA NON VEDEVA,,
(Raymond Bard 1972)




























































Orgone è un termine coniato dallo psichiatra e psicoanalista Wilhelm Reich (1897-1957) per definire una ipotetica forma di energia che descrisse in alcuni esperimenti pubblicati alla fine degli anni trenta. Egli affermò che l'energia dell'orgone (o energia orgonica) permeava tutto lo spazio, era di colore blu e che certe forme di malattia erano la conseguenza dell'impoverimento o del blocco dell'energia all'interno del corpo.
La presunta scoperta di Reich avvenne in seguito ai suoi studi in ambito psichiatrico e sessuale; cercando di trovare una spiegazione per l'origine delle malattie psichiche, ritenne inizialmente che esse fossero dovute a fattori fisici; in seguito si convinse che esistesse una dualità materia/energia, di natura fino a quel momento sconosciuta, che ritenne essere la base della vita, e che le malattie psichiche fossero una patologia di tipo "energetico". Egli battezzò questa forma di energia orgone, in quanto in seguito ipotizzò una correlazione funzionale tra il fluire dell'energia nel corpo umano e l'orgasmo (da cui appunto deriva il termine "orgone").
Concetti simili (ma non identici) all'energia dell'orgone sono l'aura, l'Elan vital, la Kundalini, Prana, l'energia Ki, l'accezione New Age di corpo sottile, corpo eterico, Forza Odica, radionica e magnetismo animale; numerosi aderenti al movimento New Age sostengono che tali energie possano essere imbrigliate e usate a scopo curativo e per ottenere altri effetti benefici.
Reich era un noto allievo di Sigmund Freud, con il quale lavorò a stretto contatto durante i primi anni della sua carriera universitaria e di cui divenne uno degli assistenti. Esercitò a Vienna la professione di psichiatra per svariati anni, fu un ricercatore molto attivo e il suo contributo ai frequenti seminari a cui partecipava lo stesso Freud lo rese per diverso tempo un terapeuta conosciuto e stimato nel nascente settore della psicoanalisi.
Con gli anni e l'accumularsi di insuccessi terapeutici, propri e dei colleghi, Reich ritenne che la "miseria terapeutica" (come la definisce letteralmente egli stesso nei suoi libri) si dovesse al fatto che le teorie di Freud fossero prive della formulazione di un'eziologia plausibile e riscontrabile. Di conseguenza nel 1942[7] ipotizzò che le malattie psichiche avessero un'eziologia "energetica" e che a questa energia (l'orgone) fossero collegati la sessualità e l'orgasmo.
Reich ipotizzò inoltre che esistesse un dualismo tra materia ed energia e concepì l'orgone come un'energia basilare che avrebbe permeato l'universo: di conseguenza ritenne la sua teoria funzionalmente applicabile anche ad altri ambiti oltre che a quello psichiatrico, quali ad esempio la meteorologia e l'astronomia. Ritenne inoltre che le teorie da lui formulate fornissero una risposta logica a importanti quesiti, quali una definizione scientifica della vita che permettesse di distinguere nettamente tra "animato" e "inanimato".
Reich osservò al microscopio materia organica disgregata (carbone e altri materiali organici dopo una bollitura) in una soluzione sterile: si sarebbe riscontrata la formazione di vescicole di materia, che avrebbero assunto un movimento pulsatile e un colore verde-azzurro. Reich ritenne che il moto pulsatile di tali particelle in sospensione, ritenute cariche di orgone e in seguito definite "bioni", fosse chiaramente distinguibile dal moto browniano delle particelle inerti; osservò inoltre il loro moto circolare a spirale.[8].
Sulla base di queste osservazioni secondo Reich l'orgone presenterebbe pertanto le seguenti caratteristiche:
movimento pulsatile (caratteristica comune di tutti gli esseri viventi, il cui esempio più semplice è il battito cardiaco);
colore verde-azzurro;
essere attirato dalla materia organica (mentre sarebbe prima attratto e quindi respinto dai metalli);
movimento circolare secondo una spirale;
tendenza di piccole quantità ad attrarre quantità maggiori, a differenza delle altre forme di energia.
Secondo la teoria di Reich le forme della materia vivente sarebbero state plasmate dal movimento circolare e pulsante dell'orgone nello spazio. La tendenza dell'orgone ad accumularsi, a differenza di altre forme di energia, consentirebbe l'organizzazione della materia caotica in strutture complesse: l'orgone si accumulerebbe all'interno della materia organica, la quale si organizzerebbe in "orgonomi", fino a portarla a una vera e propria tensione meccanica. Tutti gli organismi viventi sarebbero una sorta di guscio che imprigiona una certa quantità di orgone, il quale manifesterebbe le sue caratteristiche nelle funzioni biologiche meccaniche degli esseri viventi.
L'accumulo di energia orgonica, attratta dalla materia organica che costituirebbe i corpi degli esseri viventi, determinerebbe una tensione meccanica del guscio. Quando la tensione diventi abbastanza forte e la quantità di orgone rilevante, le vescicole (ovvero i bioni) si attrarrebbero, "accoppiandosi” in una vescichetta più grande. L'unione delle due quantità di orgone genererebbe quindi un fenomeno che Reich battezzò "superimposizione": secondo le sue osservazioni dai bioni si formerebbero nel tempo strutture progressivamente più complesse fino alla comparsa di organismi ameboidi. Negli organismi più complessi darebbe invece origine alla tensione orgastica, che si manifesta con l'erezione: la scarica dell'energia accumulata sarebbe data dall'orgasmo mentre la superimposizione darebbe origine in alcuni casi al concepimento e alla formazione dell'embrione.
ORAC (accumulatore di orgone)[modifica | modifica wikitesto]
Reich riteneva che l'energia orgonica fosse attratta dai materiali organici per poi essere trattenuta, mentre sarebbe stata attratta dai materiali metallici per poi essere respinta. L'acqua sarebbe da considerarsi inoltre un veicolo dell'orgone.
Su questa base Reich avrebbe realizzato degli "accumulatori di orgone (detti "ORAC", acronimo per "orgone accumulators"), consistenti in scatole con pareti formate da strati di materiale organico e inorganico: l'opportuna collocazione di questi strati conferirebbe alla materia la capacità di veicolare l'orgone in una sola direzione e pertanto, realizzando una scatola che dovrebbe dirigere l'orgone verso il suo interno, si riteneva che dovesse essere possibile avere una maggiore concentrazione di esso all'interno che all'esterno della scatola. Reich ritenne di aver scoperto che l'accumulo di orgone causerebbe un aumento della temperatura all'interno degli accumulatori orgonici[15] e che i flussi di orgone accompagnerebbero nel loro movimento le cariche elettriche. Di conseguenza si ritenne che la misurazione del "potenziale orgonico" potesse avvenire tramite un comune elettroscopio a foglie d'oro il quale, opportunamente utilizzato, avrebbe assunto la funzione di "orgonometro" ("misuratore di orgone") in conseguenza dell'ipotesi che l'orgone avesse la proprietà di veicolare le cariche elettriche all'interno del metallo.
"Cloud buster"[modifica | modifica wikitesto]
Reich avrebbe inventato in seguito anche un altro dispositivo, che chiamò cloud buster (letteralmente "acchiappanuvole"). Questo si sarebbe basato sul principio secondo cui piccoli potenziali di orgone verrebbero attratti verso grandi potenziali. Il dispositivo sarebbe stato “alimentato” tramite un flusso di acqua corrente quale un torrente, che possederebbe un grande potenziale di orgone: tramite esso Reich riteneva fosse possibile creare un flusso di orgone direzionato che, incrociato con quello naturale atmosferico, avrebbe potuto produrre o dissolvere le nuvole.
L'esperimento di ORANUR e il DOR[modifica | modifica wikitesto]
Tra il 1947 e il 1951 Reich condusse l'"esperimento ORANUR", che riguardava lo stato di "ipereccitazione" a cui sarebbe stata sottoposta l'"energia orgonica" se a contatto con materiali radioattivi (energia nucleare). In un accumulatore sistemato nella "camera orgonica", venne introdotto un milligrammo di radio. Il presunto effetto dell'esperimento fu diverso da quello che Reich si aspettava: il radio invece di "potenziare" l'"energia orgonica", ne fu potenziato, causando effetti radioattivi letali per gli animali da laboratorio. Questa radioattività avrebbe avuto un raggio di azione di circa 500 m e lo stesso Reich si sarebbe ammalato di dermatite da radiazione.[16].
In seguito a questo esperimento Reich ipotizzò l'esistenza dell'"orgone negativo" o "DOR" (acronimo di "deadly orgone", ovvero "orgone mortale"), che ritenne essere una forma degenerata di orgone: l'energia orgonica a contatto con la radiazione nucleare avrebbe esaurito la propria carica vitale, trasformandosi in modo da assumere proprietà esattamente opposte rispetto a quelle dell'orgone positivo. Secondo Reich il DOR sarebbe stato attirato da acqua e ossigeno ed avrebbe avuto un forte impatto negativo sulle forme di vita. Le circostanze della presunta degenerazione dell'orgone positivo in orgone negativo sarebbero rappresentate dalla presenza di campi elettromagnetici. Tale forma degenerata di energia sarebbe anch'essa catalizzata dal corpo umano e risulterebbe nociva poiché ristagnerebbe nel corpo e promuoverebbe come concausa la formazione o il rafforzamento della corazza. In quantità rilevanti produrrebbe inoltre effetti collaterali visibili, a causa della sua interferenza con le principali funzioni vitali ("malattia DOR").
Secondo Reich, inoltre, l'esperimento avrebbe prodotto una strana sostanza, nera e oleosa, che si sarebbe depositata nel raggio di svariati chilometri da Orgonon, e che venne battezzata "melanor", anch'essa ritenuta nociva per la salute. Le successive indagini portarono inoltre Reich ad ipotizzare che l'inquinamento delle città producesse nubi di "melanor", ovvero alte concentrazioni di DOR erranti, le quali sarebbero state correlabili con la siccità e con vari tipi di malesseri.
Dopo la scoperta del melanor, altre sostanze sarebbero state individuate ("brownite", "orite" e "orene"), che costituirebbero forme "proto-materiali" di DOR (melanor e brownite) o di orgone (orene e orite). In realtà si tratterebbe di normali rocce, diversamente classificate da Reich sulla base delle sole caratteristiche esterne (in particolare il colore) e al di fuori di qualsiasi seria analisi geologica. Reich ipotizzò che tali sostanze fossero una forma differente di DOR e di orgone come materia "proto-atomica" e che nascessero da alte concentrazioni di orgone o di DOR.
In seguito a questo esperimento Reich inventò un nuovo apparecchio, il DOR Buster, che sarebbe costituito da un cloud buster appena modificato, con lo scopo terapeutico di eliminare eventuali accumuli di DOR nel corpo umano.
Dopo la scoperta del DOR Reich attivò diverse serie di operazioni utilizzando i macchinari da lui inventati:
"OROP", acronimo per operations regarding outern plague, ovvero "operazioni riguardanti la piaga esterna", riguardanti la piaga della siccità e della desertificazione. Riteneva infatti che la siccità fosse causata dagli accumuli di DOR e che tali problemi potessero essere risolti tramite l'impiego ragionato dell'orgone e tramite personale addestrato per condurre le OROP.
"OREP" (acronimo per operations regarding emotional plague, ovvero "operazioni riguardanti la piaga emozionale"): Reich ipotizzava infatti che malattie di carattere biopatico derivassero da una modifica al normale flusso di orgone nel corpo, causando così, oltre agli effetti già discussi, disturbi di carattere emozionale.



CONSULENZA A CHI MI SEGUE DA MESI E CONDIVIDE IN OGNI SENSO I MIEI PENSIERI...
AIUTO DOLO PERSONE POSITIVE CHE DIVULGANO AMORE... 



su facebook 

il mercatino degli illuminati inventori creativi 





Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.