Visualizzazione post con etichetta LAVORO CERCO. Mostra tutti i post
Visualizzazione post con etichetta LAVORO CERCO. Mostra tutti i post

08 marzo 2013

il vocabolario dei mass media e le pecore ci credono meeeee


La verità su Beppe Grillo - è indubbiamente un individuo "Geniale e costruttivo"

Beppe Grillo è indubbiamente un individuo "Geniale e costruttivo"...

E' il primo uomo " indaco" nelle storia dei tempi ad emergere...

Egli è il portavoce del serbatoio cosmico....

Non guardatelo nel suo involucro di carne e ossa...
Non giudicatelo con pregiudizi maturati da convinzioni errate...
Beppe grillo cambierà non solo l'Italia ma il mondo.
Certamente gli Uomini Robot http://www.raymondbard.com/search?q=uomini+robot (le sentinelle del sistema) non saranno d'accordo con me.

Adesso mi devo fermare qui... Non posso aggiungere altro...
Diventerebbe incomprensibile per molti...

Nb: Capisco che l'essere umano ciò che non comprende fa' finta di non vederlo o lo dimentica... se non sapete cose il serbatoio cosmico e cosa sono i bambini indaco .... forse e meglio andare ad indagare..... o no?

Raymond Bard 
Ricercatore Scientifico Italiano libero e senza Padroni.



26 febbraio 2013

Perchè gli ospedali sono pieni di persone che lamentano problemi osteoarticolari e muscolari ?


Perchè gli ospedali sono pieni di persone che lamentano problemi osteoarticolari  e muscolari ?

L' ignoranza non porta mai il benessere a nessuno!!!

Prova ad eseguire per decenni lavori  usuranti  da posture scorrette, movimentazioni di carichi  eccessivi e e ripetitivi, mansioni non adatte alla persona e il tutto eseguito sotto enormi stress di produttività e controllo da parte dei datori di lavoro... Spinti da un ansia pazzesca per la competitività dei mercati e l'euforia del profitto e della potenza economia... 

Chi paga poi le conseguenze ?     tutti ..    gli sfruttati perchè distrutti fisicamente e psicologicamente...  e gli sfruttatori che non sono mai contenti perchè la corsa al profitto e alla potenza economica non è infinita....
E poi chi paga ?   la ripercussione di questi stati d'animo di sofferenza,nervosismo,malattia,paura,ansia si propagano amplificate nelle famiglie e nella società !!!
Perciò, basta seminare ignoranza !!!  e basta accettare i diversivi  depistanti  delle TV che ci ipnotizzano dai veri problemi.... 
Seri problemi che ci affliggono  causando infelicità e paura ogni giorno fino alla morte...
(parola di personal trainer di persone ricche e povere)
In merito Vi ricordo un elenco:

Secondo l'art. 139 del D.P.R. 1124/1965 “ E' obbligatoria per ogni medico che ne riconosca l'esistenza, la denuncia delle malattie professionali che saranno indicate nell'elenco (contenuto nel D.M. 18 Aprile 1973) .... La denuncia deve essere fatta all'Ispettorato del Lavoro competente per il territorio...."
Con il Decreto del Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali del 27 aprile 2004 – pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 134 del 10 giugno 2004 – è stato aggiornato l’elenco delle malattie di origine lavorativa per le quali è obbligatoria la denuncia alla Asl, all’Inail e all’Ispettorato del lavoro ai sensi e per gli effetti dell’art. 139 del DPR n. 1124 del 30 giugno 1965 (Testo Unico sull’Assicurazione obbligatoria contro gli infortuni e le malattie professionali).
Sia nel caso di certezza diagnostica o solo sospetto di malattia professionale deve essere sporta la denuncia della malattia da parte delmedico competente.
Compito del medico competente è quello di compilare il certificato medico di malattia professionale, che il lavoratore dovrà consegnare al proprio datore di lavoro entro i 15 giorni successivi dalla dichiarazione ufficiale della patologia. Entro i 5 giorni successivi alla consegna del certificato medico di malattia professionale consegnato al datore di lavoro, quest'ultimo dovrà trasmettere all'Inail la denuncia di malattia professionale. Il medico competente ha invece l'obbligo di denunciare la malattia professionale all'Ufficiale di Polizia Giudiziaria della ASL competente per il territorio, obbligato ad inviare, a sua volta, il referto all'Autorità Giudiziaria. Grazie alla segnalazione della malattia professionale, come del resto dell'infortunio, all'Autorità competente, si innesca un meccanismo di prevenzione e controllo dei luoghi di lavoro per arrestare o limitare i rischi che determinano eventi accidentali e dannosi per il lavoratore. Obbligo del medico competente è inoltre l'invio del primo certificato medico di malattia professionale all'INAIL.
Ogni medico che effettua la denuncia è tenuto a riportare nella stessa, limitatamente alle malattie della lista I e della lista II, il relativo codice identificativo.

Elenco delle malattie per le quali è obbligatoria la denuncia [modifica]

Riferimento D.M. 14/01/2008
  • Gruppo 1- Malattie da agenti chimici
  • Gruppo 2- Malattie da agenti fisici
  • Gruppo 3- Malattie da agenti biologici
  • Gruppo 4- Malattie dell’apparato respiratorio
  • Gruppo 5- Malattie della pelle
  • Gruppo 6- Tumori professionali
  • Gruppo 7- Malattie psichiche e psicosomatiche da disfunzioni dell’organizzazione del lavoro

Raymond Bard    Responsabile sindacale dei lavoratori , Istruttore di fitness ,educatore posturale e alimentare, personal trainer del benessere totale, Ricercatore scientifico libero e senza padroni...  combattente per la giusta informazione , contro le ingiustizie e per i diritti dei deboli e svantaggiati.

Grazie.

Potete commentare..


06 gennaio 2013

Ricerca di primo lavoro in bergamo e provincia , Osio sotto,Dalmine,Brembate,Trezzo s/a, Busnago


Ragazza italiana 17 enne seria ed affidabile, volenterosa con molta voglia di apprendere e imparare.
Preparazione e abilità:  Operatrice della gestione aziendale, Studio e cure degli animali domestici, Educazione fisica, Disegno artistico, uso del computer, Ricostruzione unghie e manicure.
Cerca primo impiego come:
baby sitter,  dog sitter,  commessa,  assistenza persone anziane, volantinaggio, promoter di prodotti ed eventi .

Disponibile per associazioni di volontariato.
Sono puntuale e di bella presenza.  disponibilità immediata.
chia.b-95@hotmail.it
347 4387536

Ricerca di Lavoro primo impiego bergamo e provincia - Osio Sotto,Dalmine,Brembate,Busnago,Osio sopra,Trezzo s/d

Ragazza italiana 17 enne seria ed affidabile, volenterosa con molta voglia di apprendere e imparare.
Preparazione e abilità:  Operatrice della gestione aziendale, Studio e cure degli animali domestici, Educazione fisica, Disegno artistico, uso del computer, Ricostruzione unghie e manicure.
Cerca primo impiego come:
baby sitter,  dog sitter,  commessa,  assistenza persone anziane, volantinaggio, promoter di prodotti ed eventi .
Disponibile per associazioni di volontariato.
Sono puntuale e di bella presenza.  disponibilità immediata.

sha.b-95@hotmail.it
cell. 340 5695262


Clicca su post più vecchi

Clicca          su       post più vecchi

VEDI TUTTO IN VERSIONE WEB

VEDI TUTTO IN VERSIONE WEB

Fai una donazione per l'impianto fotovoltaico collettivo della scuola del Fai-da-te

  Adesso facciamo una pausa sulla costruzione del grande impianto fotovoltaico..  (le coscienze collettive non sono favorevoli). Per il res...

INTEGRATORI

BENESSERE

Macrolibrarsi

Scrivi a Raymond Bard @: raymondbard@hotmail.it

Nome

Email *

Messaggio *

POST PIÙ POLOLARI DEGLI ULTIMI 7 GIORNI