Visualizzazione dei post in ordine di pertinenza per la query personal trainer. Ordina per data Mostra tutti i post
Visualizzazione dei post in ordine di pertinenza per la query personal trainer. Ordina per data Mostra tutti i post

13 ottobre 2011

Professione personal trainer

Personal trainer, o allenatore professionale, è una figura multidisciplinare che si occupa di curare il benessere fisico della persona, attraverso specifici programmi di allenamento. Tradizionalmente il Personal Trainer è stato il curatore della forma fisica degli atleti, orbitante all’interno del concetto di fitness, cioè miglioramento della forma fisica degli sportivi, ma oggi, le mutate esigenze di una vasta fascia di popolazione, sempre più attenta al proprio benessere psicofisico, fanno del personal trainer una figura indispensabile all’interno dei programmi fitness e benessere previsti dagli omonimi centri specializzati. La clientela che si rivolge ad un personal trainer, non è più solo composta da atleti, ma da tutti coloro che desiderano avere una perfetta e sana forma fisica per migliorare ulteriormente il proprio stato di benessere. Il personal trainer perciò opera trasversalmente tra fitness e benessere, consigliando e programmando gli esercizi fisici adatti al cliente, abbinati ad una sana alimentazione.
Il bagaglio culturale del personal trainer è multidisciplinare e comprende lo studio di varie materie, tra cui fisiologia, anatomia umana, biomeccanica, medicina dello sport, allenamento e nutrizione. Per soddisfare le esigenze del cliente, un personal trainer deve possedere anche la capacità di relazionarsi con gli altri; una solida preparazione di base, ed esperienza acquisita sul campo. Un requisito indispensabile per fidelizzare la clientela è , oltre alla preparazione, anche l’aspetto sano ed allenato. Il Personal Trainer di professione deve anzitutto testare su se stesso le conoscenze acquisite per poterle trasmettere al cliente. Altro requisito: prestare attenzione alla psiche della persona , oltre che al suo corpo. Il Personal Trainer, deve, dunque, essere anche un pò psicologo: sapersi relazionare, come dicevamo, trasmettere fiducia; essere sensibile ai bisogni emotivi del cliente, sono aspetti da non sottovalutare nell’esercizio della professione. Nel percorso formativo del personal trainer non dovrebbero mai mancare anche adeguate conoscenze di psicologia che unite alle indispensabili qualità tecniche, determineranno la buona riuscita “del mestiere”.
I guadagni e gli impegni di un personal trainer

Certamente vi starete chiedendo quanto guadagna un Personal Trainer. Considerato che la clientela è varia e non comprende solo gli atleti, diciamo che guadagna benino. Il costo di una seduta da un operatore di questo tipo varia dai 30 ai 50 euro, tutto dipende anche dalla modalità di svolgimento del lavoro. Se si opera come dipendenti; come collaboratori e consulenti esterni al centro o come titolari e soci del centro. Da segnalare che il personal trainer lavora anche nelle palestre, originario habitat ideale di questa particolare figura professionale.
La FIF ( Federazione Italiana Fitness citata poco fa) ha reso noto anche il progetto dell’apertura di palestre in franchising per i personal trainer che vogliono lavorare in proprio. Si potrà usufruire delle attrezzature in noleggio, pagando solo un canone mensile con sostituzione delle stesse dopo 2 o 5 anni, In tal modo si potranno ridurre i costi per la gestione dell’attività. Il personal trainer può lavorare anche a domicilio, in proprio, o come componente dello staff di un centro fitness o di benessere. In genere una seduta con un personal trainer a domicilio, costa di più e si aggira intorno ai 40 -80 euro iva esclusa, la cifra scende considerevolmente se la prestazione viene effettuata all’interno del centro( in genere oscilla tra i 25 e di 50 euro). Gli esperti consigliano di diffidare dei Personal Trainer che chiedono cifre troppo basse e di chiedere sempre spiegazioni se la cifra proposta è troppo esagerata.

13 dicembre 2011

PER QUALE MOTIVO PERSONAGGI FAMOSI ATTORI MODELLI ATLETI MANAGER E NEGLI ULTIMI ANNI ANCHE PERSONE COMUNI SI SONO AFFIDATI A UN PERSONAL TRAINER ?

Un bravo Personal Trainer è come un angelo custode in poco tempo vi mette nella strada del benessere allontanandovi dalla disinformazione che vi farà spendere decine di migliaia di euro in alcuni anni per un problema mai risolvibile da voi ciechi consumatori e generatori di business.  

Un personal trainer può aiutare l'utente nella stesura di un allenamento il più personalizzato possibile e offre assistenza continua durante l'esecuzione degli esercizi affinché questi siano svolti nel modo migliore e non creino rischi per la salute.
Il personal trainer è un tecnico del settore fitness che deve essere qualificato da corsi universitari e da corsi organizzati da enti di formazione riguardanti il fitness. Il compito del personal trainer è di valutare lo stato di forma fisica del soggetto che lo ha contatto e di programmare una serie di allenamenti che dovranno essere divertenti, coinvolgenti e atti a raggiungere lo scopo che il cliente si  è prefissato.
 IL PERSONAL TRAINER 
TI DARA':
  • consigli su come raggiungere gli obiettivi prefissati
  • consigli alimentari
  • stimolo ad allenarsi con costanza
  • stimolo motivazionale

La pratica di un’attività sportiva non è un aspetto da sottovalutare e, ritenersi esperti, o quantomeno adeguatamente preparati, per affidarsi al fai da te può nascondere esiti assolutamente imprevisti e, spesso, controproducenti.
Sempre più palestre tendono a relegare “l’istruttore” ad un ruolo di supervisore di quanto accade in palestra, pronto a suggerire e correggere solo dei dettagli dell’allenamento o dell’esecuzione degli esercizi, affidando a più personal trainer il ruolo di seguire da vicino i fruitori del centro sportivo, di elaborare i programmi di allenamento e di valutare le condizioni personali.


Il personal trainer è una figura professionale altamente qualificata in grado di seguire passo passo l’allenamento di un soggetto e, prima ancora, di valutarne lo stato di forma ed efficienza fisica e di determinare gli obiettivi da raggiungere.

L’attività del personal trainer implica di lavorare fianco a fianco col cliente senza distrazioni, elaborando programmi di allenamento estremamente specifici e, pertanto, molto efficaci.
Durante l’intera lezione, il persona trainer, seguirà in maniera vigile l’allenamento, suggerendo le migliori modalità per ottimizzare il lavoro e accelerare il raggiungimento degli obiettivi, si incaricherà di correggere eventuali cattive esecuzioni, ma anche di controllare attentamente che il carico di allenamento, il numero delle serie e delle ripetizioni siano adeguate. 



I personal trainer più solerti anticipano le mosse del loro assistito, predisponendo le macchine con le idonee regolazioni, fornendo i manubri con il peso più adatto e poi riponendoli al loro posto, caricando adeguatamente i bilancieri e, naturalmente, assistendo tutta l’esecuzione dell’esercizio motivando il cliente.


L’attività del personal trainer inizia con una accurata valutazione antropometrica e funzionale del soggetto, con una anamnesi sullo stato di salute o cure farmacologiche in corso.
Tutti questi dati sono riportati in un’apposita scheda, archiviata a cura dello stesso personal trainer, che provvederà anche al suo costante aggiornamento.


La fase successiva è la ricerca, assieme al cliente, degli obiettivi raggiungibili fra quelli desiderati dal cliente.
Solo a questo punto verrà stilato il programma di allenamento vero e proprio, finalizzato al raggiungimento degli obiettivi individuati.

                                                                                                                    A intervalli di tempo regolari (2-3 mesi), occorrerà verificare quali effetti sono stati raggiunti con l’allenamento, provvedendo ad apportare eventuali modifiche e variazioni.
Un personal trainer non necessariamente dovrà seguire ciascun allenamento del suo cliente. Anche perché questo potrebbe essere troppo impegnativo sul piano economico. Generalmente seguirà in maniera assidua il primo periodo dell’allenamento, per poi intervenire più sporadicamente nei soli momenti in cui si dovesse rendere necessario.
  
                                 

Nella pratica, quindi, il personal trainer fornirà consigli preziosi su quelli che sono gli step necessari, oltre a definire attività e tempistiche necessarie.
 Personal Trainer letteralmente tradotto significa "Allenatore Personale". Questa "figura" così prepotentemente entrata di diritto nel settore fitness mondiale, utilizzata e conosciuta soprattutto dai V.I.P. e dalle star del mondo dello spettacolo e dello sport, e' un Professionista del Benessere a 360 gradi, che supportato da una seria ricerca medico-sportivo-scientifica, costruisce programmi mirati alle esigenze del proprio cliente rispettandone la bioindividualita'.

 La dicitura pt, significa letteralmente personal trainer, ossia allenatore personale; questa è una figura che nasce diversi anni fa ma solo negli ultimi tempi stà prepotentemente entrando di diritto nel settore del fitness moderno. Il personal trainer nasce inizialmente per soddisfare la pigrizia ed il bisogno di privacy di artisti, cantanti, attori, industriali i quali erano, e lo sono attualmente, disponibili a pagare cifre onerose per godere del supporto di una persona preparata in ambito sportivo. Attualmente però stà avvenendo una inversione di tendenza, grazie soprattutto all’abbassamento dei costi, che porta numerose palestre italiane ad avere personal trainer tra i propri servizi, attirando così l’attenzione anche della gente comune.


Il pt è diventato negli anni una figura professionistica, capace di ascoltare i bisogni ed i desideri dei clienti, sempre più attratti dall’idea di avere l’aiuto di un istruttore esperto e competente. Il suo lavoro consiste nella pianificazione degli allenamenti fatti su misura in base alle caratteristiche fisiche e strutturali dei soggetti, facendo particolare attenzione all’esecuzione degli esercizi ( biomeccanica del movimento e atto respiratorio)
CERCA UN PERSONAL TRAINER NELLA TUA CITTA'....
CERCALO CON ESPERIENZA DA ALMENO 10 ANNI.....  



 Scusate la mia amara, ma sincera verità......
Invece di seguire tutte le diete del mondo per tutta la vita, ammazzarvi in palestra, comprare cremine da 20 a 100 euro, riviste, pillole,sondini,ecc...


Non sarebbe più utile capire come funziona il nostro corpo e l'effetto delle nostre diete sul metabolismo?
Chi potrebbe aiutarvi veramente? il vostro medico?il vostro dietologo?il vostro endocrinologo o nutrizionista?
Si forse potrebbero  se avessero la pazienza di trattenervi nel loro studio per almeno 20 ore .... e se avessero studiato tutte le materie sopracitate insieme.... e se avessero qualche interesse a farlo.....
. ... O sarebbe più utile pagare un personal trainer per 6 mesi e risolvere il problema per tutta la vita....
In più quello che avrete imparato vi sarà utile per voi e famiglia per tutta la vita !!!

Questo non ditelo a chi fà business su di voi !!!! 

(e non fate il mio nome per favore)


  Siete tutti liberi di scegliere il vostro futuro e la vostra felice o infelice esistenza...

                                           Raymond Bard 



Link utili:
http://www.raymondbard.com/2013/12/come-e-dove-cercare-i-migliori.html

http://www.raymondbard.com/2013/07/raymond-bard-istruttore-fitness-per.html

http://www.raymondbard.com/2013/07/cambiare-stile-di-vita-e-una-cosa-seria.html

http://www.raymondbard.com/2013/04/lallenamento-funzionale-o-allenamento.html

http://www.raymondbard.com/2013/03/ho-creato-opere-darte-ma-ho-fallito.html

http://www.raymondbard.com/2013/02/psicologia-dello-sport-e-allenamento.html

http://www.raymondbard.com/2013/01/personal-trainer-istruttore-di-fitness.html

27 febbraio 2015

IL BENESSERE A CASA TUA CON IL PERSONAL TRAINER - FITNESS YOGA GINNASTICA FUNZIONALE - MILANO MONZA BERGAMO

Il Benessere a casa tua 
Ginnastica Yoga Bellezza  esteriore e interiore a casa tua senza stress e perdite di tempo.


Personal trainer, o allenatore professionale, è una figura multidisciplinare che si occupa di curare il benessere fisico della persona, attraverso specifici programmi di allenamento. Tradizionalmente il Personal Trainer è stato il curatore della forma fisica degli atleti, orbitante all’interno del concetto di fitness, cioè miglioramento della forma fisica degli sportivi, ma oggi, le mutate esigenze di una vasta fascia di popolazione, sempre più attenta al proprio benessere psicofisico, fanno del personal trainer una figura indispensabile all’interno dei programmi fitness e benessere previsti dagli omonimi centri specializzati. La clientela che si rivolge ad un personal trainer, non è più solo composta da atleti, ma da tutti coloro che desiderano avere una perfetta e sana forma fisica per migliorare ulteriormente il proprio stato di benessere. Il personal trainer perciò opera trasversalmente tra fitness e benessere, consigliando e programmando gli esercizi fisici adatti al cliente, abbinati ad una sana alimentazione.
Il bagaglio culturale del personal trainer è multidisciplinare e comprende lo studio di varie materie, tra cui fisiologia, anatomia umana, biomeccanica, medicina dello sport, allenamento e nutrizione. Per soddisfare le esigenze del cliente, un personal trainer deve possedere anche la capacità di relazionarsi con gli altri; una solida preparazione di base, ed esperienza acquisita sul campo. Un requisito indispensabile per fidelizzare la clientela è , oltre alla preparazione, anche l’aspetto sano ed allenato. Il Personal Trainer di professione deve anzitutto testare su se stesso le conoscenze acquisite per poterle trasmettere al cliente. Altro requisito: prestare attenzione alla psiche della persona , oltre che al suo corpo. Il Personal Trainer, deve, dunque, essere anche un pò psicologo: sapersi relazionare, come dicevamo, trasmettere fiducia; essere sensibile ai bisogni emotivi del cliente, sono aspetti da non sottovalutare nell’esercizio della professione. Nel percorso formativo del personal trainer non dovrebbero mai mancare anche adeguate conoscenze di psicologia che unite alle indispensabili qualità tecniche, determineranno la buona riuscita “del mestiere”.





Home Personal Training 
Outdoor Personal Training Personal 
Allenatore al tuo Domicilio nella tua palestra all'aria aperta 

Offro consulenza lezioni esercizi ginnastica al vostro domicilio a orari concordati e senza che vi scomodiate da casa Non servono grandi spazi per un allenamento proficuo per l'attrezzatura che dispongo. 
Offro la mia massima competenza ed esperienza dal 1995 per farvi raggiungere i vostri obbiettivi nel minore tempo possibile senza inutili stress psico fisici e privazioni alimentari. 
Il vostro programma di allenamento verrà studiato nei minimi dettagli in base alla vostra morfologia al tipo di lavoro che svolgete, al vostro intero stile di vita. Possibilità di creare gruppi di 3 persone per ridurre i costi e aumentare la motivazione. 
 Disponibile per : Fitness, Ginnastica a corpo libero,Mental training, Hatha Yoga, Tecniche di dimagrimento, Educazione alimentare, Allenamento Funzionale, Ginnastica Posturale, Body Building, Fitness in età evolutiva, Riequilibrio energetico, Naturopatia, Filosofie orientali (Tao, Buddismo,Yoga, Kundalini, Campane tibetane, ecc.) Autore di molti articoli,studi, gruppi su internet riguardanti il benessere a 360 gradi ( Cerca Raymond Bard ) Fitness, Naturopatia medicina naturale, Mente corpo energie, Crescita interiore e spirituale, Sindrome da stanchezza Cronica, Fibromialgia, Problemi del rachide, Stress lavoro correlato, Intossicazione da metalli pesanti, Lombosciatalgie, fascite plantare, Progetti umanitari Amore altruismo cooperazione, volontariato, ecc. Diplomi,attestati,qualifiche,esperienza saranno forniti a chi ne fa richiesta. o on line tramite la banca nazionale professionisti del fitness (nonsolofitness)

Incontro informativo gratuito (a chi è veramente motivato)
Info: raymondbard@hotmail.it
Sms 320 21 81 31 6

Benessere totale secondo Raymond Bard

Training Personalizzato

Nb: Massimi risultati.



La durata di un training completo teorico pratico ha una durata che va da 80 minuti a 120 minuti per un massimo di 2 volte a settimana.

 Esempio : lun e giov, mart e ven,merc e sab, giov e dom,










Fai la tua scelta oggi...

Perchè tu vali....
 più degli oggetti che desideri...


Alcuni Esempi:


Pedana o tavoletta propriocettiva


Tavoletta per ginnastica propriocettiva; indispensabile per allenare e riabilitare i muscoli propriocettori, stimolando la coordinazione dei movimenti e l'equilibrio. La pedana Coinvolge ogni singolo muscolo, rinforzando i legamenti.
La capacità propriocettiva è una particolare sensibilità, grazie alla quale l'organismo ha la percezione di sé in rapporto al mondo esterno. Infatti, non sono solo la vista, l'udito o il tatto a informare come si posiziona il corpo nella realtà, ma la sensibilità propriocettiva che permette di sentire il movimento di un braccio o di una gamba anche quando gli occhi sono chiusi e consente al corpo di muoversi al meglio. Dopo un trauma (distorsioni articolari, ad esempio) o si è in una condizione psicologica particolare, si può perdere tale sensibilità: la rete di comunicazione tra sistema nervoso centrale e muscoli va in tilt; le risposte non sono più adeguate. Esistono però esercizi che riescono a ripristinare o a sviluppare la propriocettività, per regalare al corpo prestazioni sempre più efficienti.
Gli atleti che vogliono ottenere prestazioni sempre più efficienti ricorrono alla ginnastica propriocettiva. Anche quando subiscono un trauma possono sottoporsi a un programma di esercizi propriocettivi per "rieducare" i riflessi e ottenere nuovamente un controllo ottimale dell'organismo, sottoponendo l'organismo e la parte anatomica che si vuole rieducare

Allenamento con elastici con diversa calibrazione


Allenamenti con la Fitball 

Allenamenti funzionali in base alle esigenze


Motivazione e ginnastica a corpo libero

Esercizi a corpo libero e con palla pesante (medica)


Esercizi funzionali e propriocettivi con fitball



Running e camminata veloce 

Esercizi di Body Building con manubri e bilancieri


Body building -  Costruzione di un corpo tonico e asciutto nel mino tempo possibile senza incorrere a inutili stress, over training, contratture muscolari e infortuni.
(Allenamento mirato)


Hatha Yoga e stretching personalizzato


Crescita interiore, Relax, Filosofie orientali, 
Migliorare e Trasformare l'ambiente circostante (non solo il corpo)

Tecniche di respirazione e postura corretta


ECCO COME MIGLIORARE VERAMENTE LA VOSTRA VITA


L'unico modo è quello di cercare  un angelo custode tutto per voi...

Quanto denaro avete buttato in tanti anni di ricerca e tentativi per raggiungere dei risultati sperati?



Ecco alcuni  i link da guardare e conservare..

http://www.raymondbard.com/2011/12/personal-trainer-al-lavoro-immagini-e.html

http://www.raymondbard.com/2012/01/allenarsi-casa-propria-con-le.html

http://www.raymondbard.com/2012/04/non-buttare-via-il-tuo-temponon.html

http://www.raymondbard.com/2013/04/lallenamento-funzionale-o-allenamento.html

http://www.raymondbard.com/2013/12/come-e-dove-cercare-i-migliori.html

http://www.raymondbard.com/2013/07/raymond-bard-istruttore-fitness-per.html

http://www.raymondbard.com/2013/07/cambiare-stile-di-vita-e-una-cosa-seria.html

http://www.raymondbard.com/2013/04/lallenamento-funzionale-o-allenamento.html

http://www.raymondbard.com/2013/03/ho-creato-opere-darte-ma-ho-fallito.html

http://www.raymondbard.com/2013/02/psicologia-dello-sport-e-allenamento.html

http://www.raymondbard.com/2013/01/personal-trainer-istruttore-di-fitness.html





Condividi con chi pensi possa interessare
Grazie




09 febbraio 2013

Le strade per diventare personal trainer



Come si diventa Personal Trainer?

Le strade per diventare personal trainer sono molteplici ma, non per questo, sono tutte valide nella medesima misura.
La figura professionale del personal trainer è di tipo multidisciplinare, pertanto è indispensabile avere ottime conoscenze di anatomia, fisiologia e meccanica muscolare, buone conoscenze sulla biologia, biochimica, alimentazione, psicologia ecc.
Queste conoscenze non rappresentano il "punto di arrivo" ma la base di partenza da arricchire ogni giorno con costante aggiornamento ed una buona dose di "pratica".
La pratica è indispensabile al pari della teoria. Non si potrà mai essere dei bravi professionisti se, per primi, non si conosce e pratica la disciplina che si pretende di insegnare.
Allo stesso modo, limitarsi alla pratica, ignorando la teoria, significa essere solo dei "praticoni", degli improvvisati, non dei professionisti. Questa modalità di accesso al mondo del lavoro non esiste più nemmeno per i lavori che, sino a qualche tempo fa, erano il solo frutto dell'apprendistato.
Oggi giorno lo studio è richiesto per qualsivoglia lavoro, figuriamoci per una professione che prevede di far raggiungere obiettivi di forma e salute ad una persona.
La professionalità di un personal trainer è rilevabile anche dal percorso formativo che lo ha portato a diventare un professionista del benessere.
Il percorso maggiormente idoneo sarebbe quello di tipo universitario. Sino a qualche anno fa esisteva l'ISEF (Istituto Superiore di Educazione Fisica). A seguito delle diverse riforme dell'università, è oggi possibile accedere ad una laurea in Scienze Motorie della durata di 3 anni, cui sommare altri 2 anni di Laurea Specialistica.
A queste competenze occorrerebbe aggiungere la frequenza di corsi e master specifici per intraprendere la carriera di personal trainer.
I corsi sono generalmente organizzati da numerose Federazioni e aziende private che operano nel campo della formazione.
Sebbene sia quasi sempre possibile accedere a tali corsi anche senza il preventivo conseguimento della laurea, è da sottolineare che, la preparazione raggiunta solo seguendo dei corsi, non è idonea a coprire la vastità delle implicazioni lavorative tipiche del personal trainer.
I corsi di aggiornamento sono comunque un imperativo per ogni bravo professionista, che continuerà costantemente a tenersi aggiornato, anche con l'ausilio di testi e riviste di settore.
Ultimo aggiornamento dell'articolo: 
TRATTO DA: http://www.nonsolofitness.it/personal-trainer/professione-personal-trainer/come-si-diventa-personal-trainer.html

30 gennaio 2013

Personal Trainer - Istruttore di Fitness e Benessere privato - Perchè ?

 Personal Trainer - Istruttore di Fitness e Benessere privato - Perchè?

Non buttare via il tuo tempo ,senza risultati e fatica inutile .... Potresti abbandonare per sempre!! Ecco perchè farsi seguire da un Personal Trainer

Non buttare via il tuo tempo .....
 Senza risultati e fatica inutile .... 
Potresti abbandonare per sempre!! 

Ecco perchè farsi seguire da un Personal Trainer.


Disponibili  in base al tuo tempo libero e le tue esigenze, concordando e pianificano le sessioni di allenamento.


 Il Personal Trainer ti aiuterà  a raggiungere i tuoi  obiettivi desiderati, aiutandoti nel tuo percorso verso un benessere a 360°.
 
Ecco le 12 ragioni per farsi seguire da un Personal Trainer


  • Motivazione. Il Personal Trainer può avere diverse facce, può essere non solo un coach, ma anche un educatore, un confidente, un modello da seguire, la maggior fonte di incoraggiamento e motivazion
  • Costanza. Trovi difficile seguire il tuo programma? Pianificare appuntamenti regolari con un PT ti aiuta ad eliminare ogni scusa per non allenarti
    1. Sicurezza. Il PT ti mostrerà come allenarti correttamente, in assoluta sicurezza (escludendo gli esercizi per te inadatti e da evitare) e come utilizzare al meglio le attrezzature,evitando incidenti e infortuni a breve e a lungo termine.
    2. Programma Individuale. Ad ognuno il proprio programma, non è detto che ciò che funziona per un individuo, funziona per tutti gli altri. Ogni persona ha un apparato osteo-articolare,muscolare,sistema nervoso,equilibrio ormonale e recupero, diverso da ogni altro...
    3. Allenamento efficace. Nessuno ha tempo da sprecare in una routine di allenamento inefficace ed improduttiva. Il tuo PT ti aiuterà a massimizzare il tuo tempo per raggiungere i tuoi obiettivi il più velocemente possibile.
    4. Supervisione. Hai bisogno di qualcuno che ti osservi mentre fai gli esercizi? Che ti dia un feedback sul tuo modo di correre? Il tuo PT serve proprio a questo: ad osservare, ad assisterti, e, se necessario a correggerti,spiegandoti cosa fai e perchè lo fai...
    5. Preparazione sportiva: Vuoi battere il tuo miglior amico in una partita di tennis,calcio,nuoto,corsa,bici? Il tuo PT è in grado di prepararti atleticamente per ogni prestazione sportiva.
    6. Riabilitazione. Un PT in base alle sue conoscenze ed esperienze è in grado di preparare un programma di riabilitazione post-traumatica(magari in collaborazione di un medico fisiatra)  o uno di riequilibrio muscolare per evitare incidenti futuri.
    7. Allenamenti speciali. Numerose ricerche testimoniano che anche gli individui con problemi particolari possono migliorare la propria condizione attraverso l'allenamento. Molti PT sono in grado di far allenare efficacemente e in tutta sicurezza chi soffre di osteoporosi, diabete, asma e problemi cardiaci.
    8. Autostima. E' un dato di fatto, chi si sente in forma appare in forma, e vice versa. Il tuo PT non solo ti farà raggiungere gli obiettivi, ma ti aiuterà a settarne sempre di più ambiziosi mettendoti in condizione di vincere nuove sfide.
    9. Benessere e futuro. Il Personal trainer dopo un certo numero di sedute ti avrà educato sul benessere nella sua totalità, Sarai capace di continuare anche da solo e insegnare ai tuoi cari ciò che hai imparato e messo in pratica...
    10. Gratitudine. Nessuno mai dimentica il proprio Personal Trainer. Il bravo PT è colui che cambia non solo l'aspetto fisico e motorio, ma vi cambia la vita totalmente...  Non ha prezzo in denaro ciò che colui fà.....       

    30 aprile 2012

    Non buttare via il tuo tempo,senza risultati e fatica inutile .... Potresti abbandonare per sempre!! Ecco perchè farsi seguire da un Personal Trainer

    Non buttare via il tuo tempo .....
     Senza risultati e fatica inutile .... 
    Potresti abbandonare per sempre!! 

    Ecco perchè farsi seguire da un Personal Trainer.


    Disponibili  in base al tuo tempo libero e le tue esigenze, concordando e pianificano le sessioni di allenamento.


     Il Personal Trainer ti aiuterà  a raggiungere i tuoi  obiettivi desiderati, aiutandoti nel tuo percorso verso un benessere a 360°.
     
    Ecco le 12 ragioni per farsi seguire da un Personal Trainer

    1. Motivazione. Il Personal Trainer può avere diverse facce, può essere non solo un coach, ma anche un educatore, un confidente, un modello da seguire, la maggior fonte di incoraggiamento e motivazion
    2. Costanza. Trovi difficile seguire il tuo programma? Pianificare appuntamenti regolari con un PT ti aiuta ad eliminare ogni scusa per non allenarti
    3. Sicurezza. Il PT ti mostrerà come allenarti correttamente, in assoluta sicurezza (escludendo gli esercizi per te inadatti e da evitare) e come utilizzare al meglio le attrezzature,evitando incidenti e infortuni a breve e a lungo termine.
    4. Programma Individuale. Ad ognuno il proprio programma, non è detto che ciò che funziona per un individuo, funziona per tutti gli altri. Ogni persona ha un apparato osteo-articolare,muscolare,sistema nervoso,equilibrio ormonale e recupero, diverso da ogni altro...
    5. Allenamento efficace. Nessuno ha tempo da sprecare in una routine di allenamento inefficace ed improduttiva. Il tuo PT ti aiuterà a massimizzare il tuo tempo per raggiungere i tuoi obiettivi il più velocemente possibile.
    6. Supervisione. Hai bisogno di qualcuno che ti osservi mentre fai gli esercizi? Che ti dia un feedback sul tuo modo di correre? Il tuo PT serve proprio a questo: ad osservare, ad assisterti, e, se necessario a correggerti,spiegandoti cosa fai e perchè lo fai...
    7. Preparazione sportiva: Vuoi battere il tuo miglior amico in una partita di tennis,calcio,nuoto,corsa,bici? Il tuo PT è in grado di prepararti atleticamente per ogni prestazione sportiva.
    8. Riabilitazione. Un PT in base alle sue conoscenze ed esperienze è in grado di preparare un programma di riabilitazione post-traumatica(magari in collaborazione di un medico fisiatra)  o uno di riequilibrio muscolare per evitare incidenti futuri.
    9. Allenamenti speciali. Numerose ricerche testimoniano che anche gli individui con problemi particolari possono migliorare la propria condizione attraverso l'allenamento. Molti PT sono in grado di far allenare efficacemente e in tutta sicurezza chi soffre di osteoporosi, diabete, asma e problemi cardiaci.
    10. Autostima. E' un dato di fatto, chi si sente in forma appare in forma, e vice versa. Il tuo PT non solo ti farà raggiungere gli obiettivi, ma ti aiuterà a settarne sempre di più ambiziosi mettendoti in condizione di vincere nuove sfide.
    11. Benessere e futuro. Il Personal trainer dopo un certo numero di sedute ti avrà educato sul benessere nella sua totalità, Sarai capace di continuare anche da solo e insegnare ai tuoi cari ciò che hai imparato e messo in pratica...
    12. Gratitudine. Nessuno mai dimentica il proprio Personal Trainer. Il bravo PT è colui che cambia non solo l'aspetto fisico e motorio, ma vi cambia la vita totalmente...  Non ha prezzo in denaro ciò che colui fà.....    

    02 gennaio 2012

    ALLENARSI A CASA PROPRIA CON LE ISTRUZIONI DI UN PERSONAL TRAINER



    ALLENARSI A CASA PROPRIA CON LE ISTRUZIONI DI UN PERSONAL TRAINER
    FATE COME I PERSONAGGI FAMOSI...
    UN PERSONAL TRAINER NELL'AMBIENTE DEI VIP PUò COSTARE  DA 100 EURO L'ORA IN Sù...
    VI POSSO ASSICURARE CHE PER MOLTO MENO Nè TROVATE UNO CHE COSTA MENO E Sà QUELLO CHE SANNO LORO....
    COSTA MENO SOLO PERCHè NON è FAMOSO....


    Lo sai che puoi allenarti comodamente a casa tua con un minimo di attrezzatura ed avere ottimi risultati?

    Non serve un grande spazio...
    Non serve una grossa spesa...
    Non servono gli attrezzi da palestra...
    Non serve allenarsi 2 ore al giorno....
    Non serve allenarsi oltre tre giorni a settimana...
    Non serve fare fatica o grossi sacrifici.....


    Come organizzarti:


    1) Per prima cosa bisogna armarsi di buona volontà e motivazione
    2) Contattare un personal trainer nella tua zona
    3) Concordate insieme programma e frequenza di allenamento
    4) Acquistate un pacchetto di numerose sedute (da 10 a 20) e non una seduta per ogni volta..... costa troppo..

    Come cominciare :

    1)  Cercare su internet o chiedere ad amici di un bravo personal trainer (serve uno con studio ed esperienza)
    2) Prendete appuntamento per incontrarlo , a casa vostra, da lui , o dove volete...
    3) Compilare insieme una scheda personale e inserire tutti i dati anagrafici,peso,misure,problemi fisici,frequenza,obbiettivi e altre 20 cose...
    4) Progammare un obbiettivo
    5) Programmato l'obbiettivo e la frequenza di incontri si può parlare di soldi.
    6) Da come parla capirete se ha mangiato un vocabolario (parla complicato senza fare esempi pratici) , o sà e spiega con parole pratiche  ed esempi quello che dice ....

    Al primo incontro dopo la consulenza:

    1) Analisi posturale, analisi e mobilità muscolare,punti critici,ecc.
    2) Riscaldamento con cyclette,corda da salto,camminata veloce o corsa sotto casa,saltelli,tapis ecc.
    3) Durante l'attività aerobica o tra le pause di  l'allenamento il personal tr.  parlerà... di educazione alimentare,stili di vita,trucchi e tattiche per raggiungere gli obbiettivi,  oltre questo altri più bravi vi spiegheranno tutto quello che fate e perchè lo fate (nei dettagli).
    4) Gli esercizi saranno eseguiti con l'attrezzatura minima che avrà con sè il pt..
    5) Il pt prenderà appunti per preparare il vostro programma di allenamento.

    Gli altri incontri:

    1) Tutti gli esercizi con gli  attrezzi ginnici  saranno pian piano sostituiti da quello che si trova in casa vostra....  (non potete neanche immaginare ) o in seguito  vi farà fare una piccola spesa che parte da 50 euro per acquistare il minimo indispesabile.
    2) Pronto il vostro programma di allenamento lo eseguirete le prime  volte col vostro pt, .... se avete pochissimi soldi
     lo chiamerete al bisogno o una volta ogni 10 giorni.
    3) Dopo circa 6-8 settimane fissare un incontro per verificare i progressi fatti e modificare l' allenamento .
    4) Ogni allenamento su questo pianeta và ciclizzato o periodizzato. (variato)
    5) Il frequenza settimanale di allenamento và dalle 2 e 3  set.
    6) Un personal trainer che vi farà allenare più di 4-5 volte a settimana...  dovrebbe andare ancora a scuola.
    7) Un personal trainer non fallisce mai vi farà raggiungere sempre l'obbiettivo concordato.

         ........continua      Autore Raymond Bard

    30 luglio 2014

    Allenatore Personale - Un bravo Personal Trainer è come un angelo custode in poco tempo vi mette nella strada del benessere allontanandovi dalla disinformazione che vi farà spendere..




    PER QUALE MOTIVO PERSONAGGI FAMOSI  ATTORI   MODELLE  

    ATLETI   MANAGER.....   

    NEGLI ULTIMI ANNI ANCHE PERSONE COMUNI SI SONO AFFIDATI A UN PERSONAL TRAINER ?

    Un bravo Personal Trainer è come un angelo custode.. 

    Vi starà vicino vi osserverà e vi farà centinaia di domande per capire chi siete veramente.... scoprendo la vostra unicità essenziale per un programma di benessere veramente personalizzato...

    In poco tempo vi metterà nella giusta strada verso il benessere totale 
    http://www.raymondbard.com/p/perche-benessere-totale.html

    Allontanandovi dalla disinformazione che vi farà spendere decine di migliaia di euro...
    e non vi farà mai avvicinare ai vostri obbiettivi...

    Non fatevi ingannare dalle apparenze, non fatevi ingannare dalla vostra mente razionale e calcolatrice  nel ricercarlo ... La stessa mentalità che ha generato il problema non creerà mai le condizioni per risolverla rifiutando qualsiasi cambiamento o persona che lo propone...

    Le persone sagge con doti superiori alla media moltissime volte non posseggono ciò che voi vi aspettate...  Multi lauree, vestiti di marca, auto costose, attrezzature costose e spettacolari, penna d'oro, computer e altre scenografie...

    Imparate a riconoscere la sostanza e il contenuto senza fermarvi sull'apparenza...

    Oggi c'è una grandissima confusione su cosa fare veramente per noi stessi...
    Conosco persone che comprano e leggono giornali sul fitness e benessere da 15 anni e non hanno risolto nessun problema...
    Ci sono persone che hanno fatto corsi o anni di palestra e non hanno avuto risultati...

    Ci sono persone che spendono migliaia di euro l'anno e non raggiungono i loro obiettivi o non riescono a mantenerli...

    Ognuno è libero di continuare o cambiar strada...

     La strada dei ciechi consumatori e generatori di ricchezza e business a chi vende mezze verità molto generiche...

    ECCO COME MIGLIORARE VERAMENTE LA VOSTRA VITA

    L'unico modo è quello di cercare  un angelo custode tutto per voi...

    Quanto denaro avete buttato in tanti anni di ricerca e tentativi per raggiungere dei risultati sperati?



    Ecco alcuni  i link da guardare e conservare..

    http://www.raymondbard.com/2011/12/personal-trainer-al-lavoro-immagini-e.html

    http://www.raymondbard.com/2012/01/allenarsi-casa-propria-con-le.html

    http://www.raymondbard.com/2012/04/non-buttare-via-il-tuo-temponon.html

    http://www.raymondbard.com/2013/04/lallenamento-funzionale-o-allenamento.html

    http://www.raymondbard.com/2013/12/come-e-dove-cercare-i-migliori.html

    http://www.raymondbard.com/2013/07/raymond-bard-istruttore-fitness-per.html

    http://www.raymondbard.com/2013/07/cambiare-stile-di-vita-e-una-cosa-seria.html

    http://www.raymondbard.com/2013/04/lallenamento-funzionale-o-allenamento.html

    http://www.raymondbard.com/2013/03/ho-creato-opere-darte-ma-ho-fallito.html

    http://www.raymondbard.com/2013/02/psicologia-dello-sport-e-allenamento.html

    http://www.raymondbard.com/2013/01/personal-trainer-istruttore-di-fitness.html


    http://www.bancalavorofitness.com/

    Clicca su post più vecchi

    Clicca          su       post più vecchi

    Dona a chi impiega il suo tempo per gli altri con amore e altruismo. dona per alimentare il bene.

    ATTENZIONE A TUTTI I SITI INTERNET

    ATTENZIONE Le informazioni contenute in questo sito(anche se selezionate con attenzione) come in tantissimi altri siti internet,sono di carattere informativo e generico, pertanto devono solamente essere usate a scopo didattico e NON per diagnosi su se stessi o su terzi, NON per scopi terapeutici, NON per automedicazione. In NESSUN CASO le informazioni presenti in questo sito si sostituiscono al parere di un medico. Pertanto si esortano i visitatori a rivolgersi IN OGNI CASO al proprio medico per avere dei pareri seri e professionali sul proprio stato di salute e sulle eventuali terapie da adottare. I gestori del sito non si assumono responsabilità per danni, di qualsiasi natura, che l'utente, attingendo le informazioni da questo sito, potrebbe causare a se stesso a o terzi, derivanti da uso improprio o illecito delle informazioni riportate in questo sito, o da errori e imprecisioni relativi al loro contenuto, o da libere interpretazioni, o da qualsiasi azione che l'utente del sito possa intraprendere autonomamente e disgiuntamente dalle indicazioni del proprio medico curante.

    Questo blog non rappresenta una testata giornalistica in quanto viene aggiornato senza alcuna periodicità . Non può pertanto considerarsi un prodotto editoriale ai sensi della legge n° 62 del 7.03.2001.
    L'autore non è responsabile per quanto pubblicato dai lettori nei commenti ad ogni post.Verranno cancellati i commenti ritenuti offensivi o lesivi dell’immagine o dell’onorabilità di terzi, di genere spam, razzisti o che contengano dati personali non conformi al rispetto delle norme sulla Privacy.
    Alcuni testi o immagini inserite in questo blog sono tratte da internet e, pertanto, considerate di pubblico dominio; qualora la loro pubblicazione violasse eventuali diritti d'autore, vogliate comunicarlo via email. Saranno immediatamente rimossi.L'autore del blog non è responsabile dei siti collegati tramite link né del loro contenuto che può essere soggetto a variazioni nel tempo.